VOLPIANO - Uomo accoltellato: prima svolta nelle indagini

| Un arresto e una denuncia dopo i controlli dei carabinieri su ordine della procura d'Ivrea. La vittima è di San Benigno

+ Miei preferiti
VOLPIANO - Uomo accoltellato: prima svolta nelle indagini
Svolta nelle indagini dei carabinieri per l'accoltellamento dello scorso 23  luglio a Volpiano, in via San Grato, vicino alla piscina comunale. La vittima era stata identificata in Antonio Tedesco, 45 anni, residente a San Benigno Canavese con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio e detenzione abusiva di armi. L’uomo era stato ferito con alcune coltellate alla coscia destra, braccio e mano sinistra.
 
A distanza di mesi, i carabinieri hanno eseguito alcune perquisizioni, su decreto emesso dalla procura di Ivrea. L’attività, eseguita nell’ambito delle indagini per il tentato omicidio di Antonio Tedesco, ha permesso di arrestare Roberto Giordano, 26 anni, abitante a Torino, resosi responsabile della detenzione illegale di armi e ricettazione (Giordano non è indagato per il tentato omicidio).
 
A casa dell’uomo, i carabinieri della compagnia di Chivasso hanno sequestrato una pistola semiautomatica marca Beretta calibro 6,35 con 25 proiettili dello stesso calibro, un tirapugni di ferro a quattro punte, un coltello a molletta, tre pugnali, sette coltelli serramanico, un tubo di metallo lungo 50 centimetri, un coltello con impugnatura a “t”, un abito marca “Gianfranco Ferré’” con placca anti taccheggio e un paio di jeans da donna marca “San Diego” con placca anti taccheggio.
 
Nell’ambito della stessa attività, i militari hanno denunciato a piede libero V.G., 58 anni, di Torino per detenzione illegale di una pistola a tamburo priva di marca, smontata, non funzionante per mancanza di alcune parti meccaniche. L'arma è stata sottoposta a sequestro.
Galleria fotografica
VOLPIANO - Uomo accoltellato: prima svolta nelle indagini - immagine 1
VOLPIANO - Uomo accoltellato: prima svolta nelle indagini - immagine 2
VOLPIANO - Uomo accoltellato: prima svolta nelle indagini - immagine 3
VOLPIANO - Uomo accoltellato: prima svolta nelle indagini - immagine 4
Cronaca
TRAGEDIA A QUASSOLO - Cade nel canale con l'auto e muore: una donna di Tavagnasco non ha avuto scampo - FOTO
TRAGEDIA A QUASSOLO - Cade nel canale con l
Il dramma si è consumato questa mattina poco dopo le undici. Inutili tutti i soccorsi. L'auto della donna si è ribaltata cadendo nel canale. L'abitacolo è stato invaso dall'acqua e l'automobilista non è riuscita a uscire
SAN GIUSTO - Incidente stradale: giovane motociclista ferito
SAN GIUSTO - Incidente stradale: giovane motociclista ferito
Il ventiduenne è stato soccorso dal personale del 118 e trasportato in elicottero al Cto. Ha riportato diverse fratture
SCARMAGNO - Muore in ospedale dopo il ritrovamento nel bosco: accertamenti della procura di Ivrea in corso
SCARMAGNO - Muore in ospedale dopo il ritrovamento nel bosco: accertamenti della procura di Ivrea in corso
La procura valuterà eventuali profili penali relativi alla possibile omessa custodia dell'anziano per capire se sono state messe in atto tutte le misure di assistenza sanitaria delle quali necessitava
LOCANA - Sagra del miele: la festa dedicata al mondo delle api
LOCANA - Sagra del miele: la festa dedicata al mondo delle api
Locana si fa portabandiera di tutte le Città del Miele piemontesi Bruzolo, Casteldelfino, Marentino, Monteu Roero, Montezemolo, Niella Tanaro e il Parco Alpi Marittime
VOLPIANO - Spaccio di droga e coltivazione di marijuana: operazione congiunta di carabinieri e polizia municipale
VOLPIANO - Spaccio di droga e coltivazione di marijuana: operazione congiunta di carabinieri e polizia municipale
Le indagini sono iniziate analizzando le immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza installate dall'amministrazione comunale. Indagini che si sono concluse martedì 11 luglio con un arresto e due denunce
STRAGE DI CASELLE - Intera famiglia uccisa a coltellate: carcere a vita per il killer e l'ideatrice del massacro
STRAGE DI CASELLE - Intera famiglia uccisa a coltellate: carcere a vita per il killer e l
Ergastolo confermato anche in Cassazione: Giorgio Palmieri e la moglie Dorotea De Pippo rimarranno per tutta la vita in carcere per aver pianificato e realizzato la strage che il 3 gennaio 2014 a Caselle
CASTELLAMONTE - La casetta di Celestina non sarà abbattuta
CASTELLAMONTE - La casetta di Celestina non sarà abbattuta
L'ambulatorio della guaritrice che combatteva il fuoco di Sant’Antonio è finito in tribunale. La donna è scomparsa due anni fa
CUORGNE - Taglio del nastro per l'Agenzia delle Entrate - VIDEO
CUORGNE - Taglio del nastro per l
Dopo il trasloco dagli uffici di corso Roma il servizio si è trasferito interamente al terzo piano della vecchia Manifattura
BORGARO - Ancora un crollo da un palazzo: psicosi in città - FOTO
BORGARO - Ancora un crollo da un palazzo: psicosi in città - FOTO
Dopo l'episodio di via Spagna oggi pomeriggio nuovo allarme per dei pezzi di paramano crollati da un palazzo di via Settimo
IVREA - Allarme zanzara tigre: partono i controlli del Comune
IVREA - Allarme zanzara tigre: partono i controlli del Comune
I controlli in città e nei giardini verranno effettuati dal dottor Sergio Graziano che è stato incaricato dalla Regione
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore