WEB - Perché conviene mettere in regola il proprio sito internet

| Blog, e commerce, sito vetrina: (quasi) nessuno si può sottrarre alla normativa del Garante

+ Miei preferiti
WEB - Perché conviene mettere in regola il proprio sito internet
Come previsto dal provvedimento del Garante della Privacy in materia di cookie, è scaduto il 2 giugno il termine per attuare tutte le modifiche ai siti internet che utilizzano i cookie stessi per svariati motivi.

Fondamentalmente il provvedimento tende a voler normare quella che è la gestione informatica delle informazioni che vengono, più o meno consapevolmente, rilasciate dall’utente durante la navigazione di un sito internet.

Vi è mai capitato di navigare un sito di viaggi, ed in un secondo tempo trovarvi una offerta per una crociera in un sito di ricette della nonna? Bene, questo è dovuto (anche ma non solo) alla gestione automatica di alcune informazioni all’interno dei famosi cookie, che non sono altro che dei piccoli file di testo contenenti informazioni tecniche ad uso e consumo di noi sviluppatori web.

Ma attraverso i cookie si può anche monitorare la navigazione, raccogliere dati su gusti, abitudini, scelte personali che consentono la ricostruzione di dettagliati profili dei  consumatori: informazioni altamente sensibili, insomma, materia molto interessante per il lavoro del Garante.

"Con questo provvedimento, maturato anche attraverso la consultazione dei vari stakeholder, diventa più facile il rispetto degli obblighi previsti dalla normativa europea" - commenta Antonello Soro, presidente del Garante privacy. "La procedura semplificata consentirà agevolmente ai navigatori di manifestare un consenso davvero libero e consapevole".

Il mancato adeguamento del proprio sito, piccolo o grande che sia, può portare ad una sanzione “da ventimila a centoventimila euro (art. 163 del Codice)”…anche se il sito l’ha realizzato il nipote del dentista del cugino di vostro zio perché “ci capisce di informatica”.

E’ sufficiente avere un contatore delle visite più o meno analitico (come ad esempio Google Analytics) o qualche banner pubblicitario per essere soggetti alla normativa, ma se il vostro sito è datato e non avete neanche idea di quali siano i volumi di traffico sul vostro dominio, probabilmente potete dormire sonni tranquilli.

Links:
Pagina ufficiale del Garante riguardante la Cookie Law - Link
Sito del Garante: domande e risposte - Link

Galleria fotografica
WEB - Perché conviene mettere in regola il proprio sito internet - immagine 1
Cronaca
ALBIANO D'IVREA - Trovata una bomba in un campo agricolo: allarme
ALBIANO D
Artificieri in azione per la messa in sicurezza dell'area. La bomba sarà fatta brillare. Si tratta di un ordigno bellico
FORNO CANAVESE - Incidente stradale a Crosi: un uomo ferito
FORNO CANAVESE - Incidente stradale a Crosi: un uomo ferito
Paura questa mattina sulla provinciale tra Forno e Rivara. Un sessantenne di Forno si è ribaltato con la propria auto
CALUSO - Salta il bancomat della Biver Banca: ladri in fuga con il bottino - FOTO
CALUSO - Salta il bancomat della Biver Banca: ladri in fuga con il bottino - FOTO
Probabilmente con del gas esplosivo la banda ha fatto saltare l'alloggiamento del bancomat arraffando le banconote all'interno. Bottino da quantificare. Indagini dei carabinieri della compagnia di Chivasso
CASELLE - Incidente stradale: muore dopo il ricovero al Cto
CASELLE - Incidente stradale: muore dopo il ricovero al Cto
L'uomo era al volante di una Fiat Panda quando, in via Torino, è rimasto coinvolto in uno schianto con un'Alfa Romeo Giulietta
IVREA - Lo storico Carnevale in «mostra» al salone del libro
IVREA - Lo storico Carnevale in «mostra» al salone del libro
Per la prima volta anche lo Storico Carnevale di Ivrea ha avuto una postazione all’interno della manifestazione torinese
CERESOLE REALE - Gli esperti a confronto per salvare la trota
CERESOLE REALE - Gli esperti a confronto per salvare la trota
Venerdì verranno presentati anche i risultati del progetto Life+Bioaquae promosso dal Parco Nazionale Gran Paradiso
TRAGEDIA SULL'AUTOSTRADA - Ubriaco uccide due persone con il tir: condannato a otto anni di carcere - VIDEO INCIDENTE
TRAGEDIA SULL
Il processo di primo grado, con rito abbreviato, si è chiuso con la condanna a otto anni di carcere per omicidio stradale. Alla sbarra Emil Volfe, camionista di 63 anni di nazionalità slovacca. Non è escluso il ricorso in appello
IVREA - Carcere esplosivo: chiesto l'intervento del Ministro Orlando
IVREA - Carcere esplosivo: chiesto l
La politica regionale, Sinistra, Radicali e Movimento 5 Stelle, chiedono interventi urgenti prima che la situazione degeneri
OZEGNA - Si ribalta al distributore per evitare una moto - FOTO
OZEGNA - Si ribalta al distributore per evitare una moto - FOTO
Incidente stradale oggi alla Q8 lungo la provinciale tra Ozegna e Rivarolo. Miracolosamente quasi illeso il conducente
CASELLE - Polizia recupera 330 mila euro su auto diretta in aeroporto
CASELLE - Polizia recupera 330 mila euro su auto diretta in aeroporto
Due italiani denunciati per riciclaggio. All'operazione, con la polizia stradale, ha partecipato anche la guardia di finanza
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore