Carlo Verdone a Torino per il suo nuovo film

| L’attore e regista romano, insieme al cast, ha presentato in città l’anteprima di “Si vive una volta sola”, il suo nuovo film: una commedia corale divertente, ma che vuole anche far pensare

+ Miei preferiti
Carlo Verdone a Torino per il suo nuovo film
di Germano Longo, foto di Fabrizio Gremo


“Qui tutti lodano Torino, ma l’unico veramente innamorato di questa città sono io, che ci sono venuto a vivere”. Tocca a Rocco Papaleo spezzare l’aria un po’ seriosa che ha accompagnato l’inizio della conferenza stampa di presentazione di “Si vive una volta sola”, il nuovo film scritto dal regista romano, ospitata nelle sale dell’NH Hotel Collection di piazza Carlo Emanuele II, per i torinesi “piazza Carlina”.

Carlo Verdone inizia ricordando che diversi passaggi della sua lunga carriera hanno avuto come scenario proprio Torino: “È una città che mi porta fortuna: ho iniziato nel 1978 alla Rai di via Verdi con “No-Stop” di Enzo Trapani, poi ricordo le scene girate con Montesano davanti alla stazione ne “I due carabinieri”, e per finire la “Cenerentola” prodotta con il Teatro Regio e trasmessa in mondovisione. Lo ammetto, la consideravo una città triste, quasi depressiva, ma è cambiata tanto: è diventato un luogo di cultura, pieno di giovani e soprattutto ben tenuta, cosa che da romano invidio non poco”.

“Si vive una volta sola” è il 28esimo film di Verdone, autore di una galleria di personaggi esilaranti e di commedie che ancora oggi fanno il pieno di ascolti ogni volta che qualche canale le ripropone: da “Un sacco bello”, l’esordio del 1980 sotto la supervisione di Sergio Leone, fino a “Benedetta Follia”, uscito nel 2018, affiancato da Ilenia Pastorelli.

“Questo è un film corale, ma dopo diversi film in cui ero affiancato da un solo personaggio sentivo il bisogno di un confronto con altri attori con cui non avevo mai lavorato. Il titolo è una frase che mi ripeteva spesso mia mamma, tutte le volte in cui ero titubante di fronte ad una scelta. È la storia di un’equipe di medici tanto bravi e seri sul lavoro quanto soli e devastati nella vita privata. La solitudine li porta a vedersi anche nel tempo libero, spesso per organizzare scherzi feroci a Papaleo, nel ruolo dell’anestesista Amedeo Lasalandra, la vittima designata. Ma all’improvviso la situazione si complica un po’ e partono per una vacanza: è un film on the road che parla di amicizia e malattia, un gioco della verità a volte anche crudele. Credo sia uno dei miei migliori film di sempre, con uno dei cast che mi ha dato grande soddisfazione”.

Al fianco di Carlo Verdone, nella pellicola il professor Umberto Gastaldi, luminare di chirurgia addominale, la dottoressa Lucia Santilli (Anna Foglietta) e il dottor Corrado Pezzella (Max Tortora), più il già citato anestesista Lasalandra, alias Papaleo.

“È un film pieno di colpi di scena, divertente ma anche dai contenuti forti”, interviene la Foglietta. “Io sognavo da sempre due traguardi per la mia carriera: lavorare con Carlo e interpretare un chirurgo. Ho fatto tutto in un colpo solo”. Più dissacrante Papaleo: “Verdone mi corteggiava da almeno 20 anni, ma mi offriva sempre ruoli da sex-symbol, e quella è una cifra attoriale che preferisco evitare, usandola solo in privato”.

Sceneggiato da Verdone, Giovanni Veronesi e Pasquale Plastino, il film è stato interamente girato in Puglia per otto settimane: da Bari a Monopoli, da San Vito di Polignano a Otranto e in provincia di Lecce, la troupe si è spostata anche a Castro, Sant’Andrea, Porto Badisco, Santa Cesarea Terme e Serrano.

LA TRAMA

Così abili in sala operatoria da avere in programma un intervento al Papa, ma inaffidabili, fragili e maldestri in privato. Il Professor Umberto Gastaldi guida una straordinaria équipe medica composta dalla strumentista Lucia Santilli, l’anestesista Amedeo Lasalandra e il suo assistente Corrado Pezzella: un team di eccellenti professionisti della medicina ma anche un’accolita di “cazzari”, abilissimi nel gioco di squadra quando è ora di ideare scherzi.  Ma la vita è piena di sorprese e durante uno sconclusionato viaggio verso il sud d’Italia, fra incontri surreali, rivelazioni e avventure, i quattro amici inciampano in un’esperienza che non dimenticheranno mai, un colpo di scena che potrebbe cambiare per sempre le loro vite.

CAST ARTISTICO

Carlo Verdone - Umberto Gastaldi

Anna Foglietta - Lucia Santilli

Rocco Papaleo - Amedeo Lasalandra

Max Tortora - Corrado Pezzella

Mariana Falace - Tina Gastaldi

Sergio Muniz - Xavier

CAST TECNICO

Regia: Carlo Verdone

Soggetto e sceneggiatura: Carlo Verdone, Giovanni Veronesi e Pasquale Plastino

Direttore della fotografia: Tani Canevari

Scenografie: Giuliano Pannuti

Costumi: Tatiana Romanoff

Montaggio: Pietro Morana

Suono: Valentino Giannì

Organizzatore generale: Roberto Alchimede

Produttore esecutivo: Maurizio Amati

Prodotto da: Aurelio De Laurentiis e Luigi De Laurentiis

Distribuzione: Filmauro e Vision Distribution

Galleria fotografica
Carlo Verdone a Torino per il suo nuovo film - immagine 1
Carlo Verdone a Torino per il suo nuovo film - immagine 2
Carlo Verdone a Torino per il suo nuovo film - immagine 3
Carlo Verdone a Torino per il suo nuovo film - immagine 4
Carlo Verdone a Torino per il suo nuovo film - immagine 5
Carlo Verdone a Torino per il suo nuovo film - immagine 6
Carlo Verdone a Torino per il suo nuovo film - immagine 7
Carlo Verdone a Torino per il suo nuovo film - immagine 8
Lifestyle
FOOD - Arrivano i dessert restaurant
FOOD - Arrivano i dessert restaurant
Niente dolci, solo alta pasticceria: è il nuovo trend della ristorazione internazionale. I primi locali hanno aperto in ogni angolo del mondo, e da poco anche in Italia
SUPERMARKET – Arriva Amazon Go Grocery, dove c’è tutto tranne le casse
SUPERMARKET – Arriva Amazon Go Grocery, dove c’è tutto tranne le casse
Ha aperto in via sperimentale a Seattle: si prende ciò che serve e si esce, il conto arriva sulla carta di credito. È la prossima vera rivoluzione del vecchio concetto di supermercato
MODA - È scoppiato il virus, e non so cosa mettermi
MODA - È scoppiato il virus, e non so cosa mettermi
Perfino il mondo del fashion e delle celebrities si è piegato all’invasione delle mascherine per proteggersi dal Coronavirus. In commercio se ne trovato di griffate e ovviamente carissime
TREND - Nike sneakers, Lego collection
TREND - Nike sneakers, Lego collection
Un artista americano realizza repliche perfette dei più celebri modelli di scarpe sportive Nike usando solo mattoncini colorati
CITY – Addio al padre della mappa della metro di New York
CITY – Addio al padre della mappa della metro di New York
Nel 1979, il grafico Michael Hertz aveva disegnato la cartina più consultata della storia. Un lavoro immenso di pazienza e perizia per aiutare cittadini e turisti a risolvere il labirinto della Grande Mela
WINE - Venti vini straordinari a meno di 20 euro - FOTO
WINE - Venti vini straordinari a meno di 20 euro - FOTO
L'esperto enologo del New York Times ha stilato un elenco di 20 ottime bottiglie per bere in modo straordinario senza svenarsi. Nell'elenco molti vini italiani ma è comunque un giro del mondo fra vitigni e sapori
SALUTE – L’ironia ai tempi del coronavirus
SALUTE – L’ironia ai tempi del coronavirus
Circolano sul web e sui social migliaia di meme che ironizzano sull’epidemia che ha travolto il nostro Paese. Una gallery con alcuni dei più riusciti e divertenti
SEX - Il diavolo veste poco
SEX - Il diavolo veste poco
In Oregon, a Portland, una delle città più vivibili del pianeta, è nato “Casa Diablo”, Il primo strip club vegano al mondo
TREND - I biscottini dei desideri
TREND - I biscottini dei desideri
Gli “Oreo” griffati “Supreme” sono l’ultima follia del web: la confezione lancio da tre biscotti è finita in vendita online a quasi 100mila dollari
LUXURY – Quando il lusso è andare a fondo
LUXURY – Quando il lusso è andare a fondo
Ben oltre l’ultima frontiera del lusso, a distanza da yacht e gommoni, spuntano i sommergibili: decine di aziende in tutto il mondo hanno studiato modelli dotati di tutto che costano come una manovra finanziaria
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore