Amadeus: il successo del Festival è di tutti

| Il conduttore della 70esima edizione parla di grande lavoro di squadra e respinge provocazioni e polemiche, come il presunto litigio fra Tiziano Ferro e Fiorello

+ Miei preferiti
Amadeus: il successo del Festival è di tutti
da Sanremo: Germano Longo

Ogni conduttore del Festival lo sa: quei cinque giorni sono una tappa importante della carriera, ma bisogna imparare in fretta a slalomare fra proteste, polemiche, fuoco amico e invidie. È successo a tutti, e tutti hanno tentato di sopravvivere, chi con l’appoggio della Rai, chi invece abbandonato al proprio destino di vittima sacrificale.

Per Amadeus, dopo tre serate di Festival, è un successo, ma sa bene anche lui che d’ufficio ogni edizione lo è: miglior share di sempre, migliori ascolti dal lontano, miglior picco di pubblico. Lo coprono di complimenti parlando quasi di miracolo, ma “Ama” è cresciuto con calma facendosi le ossa nelle radio private, è uno dei tanti DJ che negli anni Novanta sono slittati dentro al piccolo schermo.

Davanti ai giornalisti della sala stampa “Lucio Dalla”, accompagnato dal presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, da Antonella Clerici, la “valletta” di stasera, dal sindaco di Sanremo Alberto Biancheri e dal vicedirettore di Rai 1 Claudio Fasulo, Amadeus i complimenti preferisce distribuirli. “Ne ricevo così tanti che le parole iniziano a scarseggiare, ma tutto questo accade solo quando chi hai accanto ti dà fiducia e ti aiuta. Io questo Festival lo pensavo già dallo scorso agosto, forse anche prima, quando per televisione guardavo quello degli altri pensando se sarebbe mai arrivato il mio momento. Ricordo una telefonata di Antonio Marano, direttore di Rai Pubblicità, in cui mi ha detto ‘ho in mente una follia: far vivere il Festival all’intera città’. L’ho trovata fantastica, e ancora una volta non sarebbe successo nulla senza l’appoggio entusiasta del sindaco di Sanremo Biancheri”.

Si parla tanto della polemica – forse litigio – fra Tiziano Ferro e Fiorello: come sta davvero la questione?

Non sta, non c’è nessuno problema. È stata una battuta un po’ infelice di Tiziano, pronunciata a tarda notte e amplificata dai social, ma posso rassicurare tutti: tra loro non c’è e non c’è stata alcuna polemica.

Ogni serata del Festival dura 6 ore, un tempo infinito: ti sei pentito di aver riempito la scaletta in questo modo?

Per niente, questa è la cifra del mio Sanremo. Ma d’altra parte se la scelta è di aprire la gara a 24 canzoni, è del tutto normale che la serata si allunghi, perché intorno alle canzoni si costruisce lo show.

Giorgia Rodriguez e Francesca Sofia Novello: secondo qualcuno è il Festival delle fidanzate, e degli amici.

Non è una colpa per Georgina essere la fidanzata di Cristiano Ronaldo: sul palco ha dimostrato di saper presentare, di essere simpatica e di saper ballare. Ma sarebbe ipocrita far finta di niente: io, come credo la maggioranza degli italiani, non sapevo chi fosse, l’ho scoperto con l’arrivo in Italia di CR7. Riguardo agli amici sono orgoglioso di essere amico di Fiorello e di averlo portato a Sanremo: non può essere una colpa essere amico del più grande showman italiano, semmai è un vanto.

Come hai scelto le canzoni, compresa quella di Junior Kelly?

Davvero, le ho scelte con il cuore: ho cominciato in radio nel 1977 e ascolto musica da sempre. Riguardo alla polemica su Junior Kelly, ho difeso e difenderò sempre l’arte in ogni sua espressione, compreso il rap, un genere che nei testi mette sempre protesta e aggressività.

Galleria fotografica
Amadeus: il successo del Festival è di tutti - immagine 1
Amadeus: il successo del Festival è di tutti - immagine 2
Lifestyle, Speciale Festival Sanremo 2020
Sanremo, la carica dei dipendenti Rai
Sanremo, la carica dei dipendenti Rai
È partita un’inchiesta interna per fare luce sui 634 dipendenti della tv di Stato corsi a Sanremo per il Festival. Si profila il secondo scandalo, dopo quello dei rimborsi facili
La notte di Diodato
La notte di Diodato
Il cantautore pugliese, dato tra i favoriti dall’inizio, trionfa alla 70esima edizione del Festival della Canzone Italiana. Lotta serratissima con Francesco Gabbani, al secondo posto, e al terzo la sorpresa dei Pinguini tattici Nucleari
Sanremo si tinge di giallo
Sanremo si tinge di giallo
Il momento clou di una serata lunghissima è l’esclusione in diretta di Bugo e Morgan. Pace fatta invece fra Fiorello e Tiziano Ferro
Duetti per il triplete
Duetti per il triplete
La terza sera del Festival dedicata alla storia canzone italiana attraverso i duetti, è quella che finora ha riservato le emozioni maggiori. Peccato per l'immensa scaletta, diluita senza pietà da ospiti, pubblicità e ammennicoli vari
Vincenzo Mollica, l'ultimo Festival di Paperica
Vincenzo Mollica, l
La Rai gli ha comunicato che dalla fine di febbraio sarà in pensione. Ma malgrado i problemi di salute che lo affliggono, il leggendario giornalista del TG1 continua ad avere una gran sete di vita
Tanta storia (e un po' di noia)
Tanta storia (e un po
La reunion dei Ricchi & Poveri, i 20 anni di Gidi D'Alessio, la vendetta postuma di Zucchero, la forza di Massimo Ranieri. Forse perché la canzoni in gara convincono poco, il Festival si riempie di ospiti
Sanremo e la caccia all’anziano
Sanremo e la caccia all’anziano
Tentano di passeggiare come sempre nelle vie dove svernano, ma per una settimana diventano le prede di televisioni ed emittenti piombate sul Festival da ogni angolo d’Italia
Ti chiamale se vuoi, telepromozioni
Ti chiamale se vuoi, telepromozioni
Il nuovo film di Muccino, il nuovo singolo di Albano e Romina, il ritorno di Fiorello, Diletta Leotta castigatissima, Rula Jebreal intensa. Ah, è vero: a Sanremo c’erano anche le canzoni (a cui abbiamo dato i voti)
Sanremo, tonfi e trionfi
Sanremo, tonfi e trionfi
Una carrellata di artisti che all'Ariston pensavano di aver conquistato la celebrità, finendo (quasi tutti), nel dimenticatoio
Perché Sanremo sarà sempre Sanremo
Perché Sanremo sarà sempre Sanremo
È ufficialmente iniziato il conto alla rovescia per la 70esima edizione del Festival, affidata ad Amadeus. Alla scoperta degli artisti in gara e delle immancabili polemiche
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore