Perché la Bella e la Bestia è il film giusto (anche) per la festa del papà

+ Miei preferiti
Perché la Bella e la Bestia è il film giusto (anche) per la festa del papà
La nuova versione cinematografica della Bella e la Bestia ha conquistato il pubblico italiano. Il lungometraggio firmato da Bill Condon unisce il musical ed il ritmo del classico d’animazione creando una favola travolgente. Emma Watson, la potteriana Hermione Granger, è finalmente diventata grande e riesce nell’impresa non semplice di emanciparsi dal personaggio che l’ha resa celebre.

Il cast stellare, che va da Emma Thompson a Ian McKellen passando per Ewan McGregor, Stanley Tucci e le grandi voci di Broadway (come Audra McDonald) riesce a dare al remake un inaspettato calore, nonostante l’opaco doppiaggio italiano. La storia, caposaldo del repertorio favolistico europeo, racconta di Belle, una giovane che vive con il padre, un anziano orologiaio. Un’eroina fuori dal comune, troppo avanti per il suo tempo, che alle attenzioni di Gaston preferisce immergersi nei libri.

All’altro capo del racconto, il principe maledetto ed il suo castello, su cui una maga aveva lanciato il suo incantesimo. Se la rosa fosse appassita prima che la bestia fosse riuscita “ad imparare ad amare e fosse riuscito a farsi amare a sua volta”, l’incantesimo sarebbe durato in eterno. Nella nuova pellicola disneyana non manca nulla, le canzoni travolgenti, Lumiere, Tick Tock e la morale nobile. Il legame tra Belle ed il suo papà fa da sfondo alla grande storia d’amore, che riesce a superare le apparenze e comprende che il vero amore è sapersi lasciare liberi di andare via.  

Preparate i fazzoletti :)

Per tutti: 4+
129 minuti

Video
Altri post di Nilima Agnese
MAR
2
La casa di Mickey Mouse, reduce da un anno di incassi record (grazie a Star Wars), ha bruciato (non sempre a ragione) tutti gli altri concorrenti
GEN
5
Il week end dell’Epifania offre una nuova occasione per trascorrere un pomeriggio al cinema con i più piccoli
DIC
8
Il ponte dell’Immacolata inaugura la stagione delle pellicole natalizie. Quattro segnalazioni per i prossimi weekend sul grande schermo
NOV
21
La bellissima pellicola di David Yates, regista degli ultimi Harry Potter, è un thriller dall'anima dark ma è sconsigliatissimo a chi ha meno di 10 anni
OTT
8
La giovane casa d’animazioni che ha regato al pubblico i Minions e Cattivissimo Me prova a bissare il successo con la storia di Max e Duke, due cuccioloni NewYorkesi...
Bimbi al cinema
di Nilima Agnese
Sono appassionata di cinema e di film d?animazione, tanto da non temere nemmeno le proiezioni della domenica pomeriggio. Conosco quasi tutte le principesse, da Biancaneve a Elsa, e la scelta del liceo è stata sicuramente influenzata anche da ?Hercules?. Mi piace ascoltare cosa pensano i bambini; questo blog semiserio è nato per discutere delle novità di animazione, confrontarsi e offrire uno spunto a chi cerca un modo per trascorrere una giornata in famiglia.
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore