Pets, vita da animali: divertente ma niente scintilla...

+ Miei preferiti
Pets, vita da animali: divertente ma niente scintilla...
Questo è il week end trionfale di Pets, vita da animali, il nuovo lungometraggio dell’Illumination. La giovane casa d’animazioni che ha regato al pubblico i Minions e Cattivissimo Me prova a bissare il successo con la storia di Max e Duke, due cuccioloni NewYorkesi. La vita di Max sembra perfetta finché non arriva il grosso molosso a rovinare la tranquillità dell’intero palazzo. Toccherà agli altri inquilini a 4 zampe cercare di salvare gli amici da Nevosetto e la sua banda degli “sciacquonati”, composta dagli animali abbandonati dai padroni. 
 
Il film, prodotto da un gigante come Chris Meledandri è divertente anche se manca quella scintilla che l’avrebbe reso intramontabile. Nonostante l’intuizione brillante di raccontare la vita degli animali domestici e la banda dei “senza padrone”, il film per i più grandi può risultare lento, senza lo stesso guizzo che aveva contraddistinto i lungometraggi precedenti. 
 
I registi Chris Renaud e Yarrow Cheney rimangono sulla superficie, nonostante ci fosse spazio e materiale. Il rapporto con gli umani si limita all’essenziale e New York è poco più di una quinta teatrale, soprattutto se paragonata al Bayou di un progetto recente come “La Principessa e il Ranocchio”. I protagonisti, escludendo forse solo Nevosetto, risultano piatti e bidimensionali, più uno stereotipo che dei veri personaggi. La musica cerca di sostenere il ritmo incalzante ma viene schiacciata da un doppiaggio non sempre brillante, soprattutto nel caso di Max. Il film nel complesso è divertente e strappa qualche risata, ma si accontenta di poco. Difficile trovare la tenerezza di Ratatouille, l’ironia di Shrek o solo un ricordo da portare a casa.
 
L’abbiamo visto con: un sacco di adolescenti. Già come accaduto con il film dei Minions l’Illumination ha il dono di trascinare al cinema la fascia +15, universitari ed adulti. I bambini in sala hanno comunque apprezzato le gag dei 4 zampe.  (blog Bimbi al Cinema di Nilima Agnese)
Altri post di Nilima Agnese
GEN
5
Il week end dell’Epifania offre una nuova occasione per trascorrere un pomeriggio al cinema con i più piccoli
DIC
8
Il ponte dell’Immacolata inaugura la stagione delle pellicole natalizie. Quattro segnalazioni per i prossimi weekend sul grande schermo
NOV
21
La bellissima pellicola di David Yates, regista degli ultimi Harry Potter, è un thriller dall'anima dark ma è sconsigliatissimo a chi ha meno di 10 anni
OTT
5
L’attesissimo, non solo dai più piccoli, film targato Illumination arriva in Italia dopo aver fatto il giro ed il mondo ed il pieno di incassi
SET
29
Dopo 13 anni di attesa nelle sale italiane tornano le avventure del pesciolino Nemo. Durata: 97 minuti. Complessità: Dalla scuola materna insieme ai genitori
Bimbi al cinema
di Nilima Agnese
Sono appassionata di cinema e di film d?animazione, tanto da non temere nemmeno le proiezioni della domenica pomeriggio. Conosco quasi tutte le principesse, da Biancaneve a Elsa, e la scelta del liceo è stata sicuramente influenzata anche da ?Hercules?. Mi piace ascoltare cosa pensano i bambini; questo blog semiserio è nato per discutere delle novità di animazione, confrontarsi e offrire uno spunto a chi cerca un modo per trascorrere una giornata in famiglia.
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore