Buoni propositi per il Canavese che vorrei

+ Miei preferiti
Buoni propositi per il Canavese che vorrei
Come Sindaco di una Città che appartiene ad un territorio più ampio, ricco di storia, di cultura e di quell'innata capacità del "saper fare", vorrei che ci sforzassimo, a partire da noi primi cittadini, di lavorare insieme ad un fantastico progetto che si chiama Canavese . Vorrei che questa fase di cambiamento, che da qualunque lato la si guardi è comunque in atto, ci vedesse protagonisti e non semplici comparse. Vorrei che migliorassero i trasporti e si puntasse su una ferrovia metropolitana capace di essere leva per un nuovo sviluppo del nostro territorio.

Vorrei riuscissimo a cogliere tutte le opportunità che le nuove tecnologie ci mettono a disposizione: per la scuola, per la sanità, per la sicurezza, per valorizzare le tante belle cose che possediamo - a partire dal Parco Nazionale del Gran Paradiso. E vorrei che a questa nuova fase progettuale partecipassero i tanti giovani preparati e capaci che abbiamo, perché anche qui abbiamo molto da fare, e vederli andare via senza potergli dare la speranza di tornare e' per me, una sconfitta. Vorrei riuscissimo a rispettarci di più, e vorrei che l'onesta' tornasse ad essere vissuta come un valore e non come un fastidio.

Vorrei ringraziare i tanti volontari che in diversi ambiti, con diverse modalità, ci dimostrano quotidianamente, e gratuitamente, di essere il cuore pulsante e concreto delle nostre Comunità. Sono convinto che insieme, un passo dopo l'altro -come fanno quelli che scalano le montagne, arrampicandosi in cordata - saliremo al di sopra, e supereremo queste nebbie che ci affliggono. Buon  2015 a tutti i Cuorgnatesi e a tutti i Canavesani, da qualunque parte del mondo provengano, ed in qualunque parte del mondo si trovino oggi.

Altri post di Giuseppe Pezzetto
OTT
20
Le regole del potere di un futuro relativamente prossimo saranno nelle mani di chi controllerà l'acqua, le reti di connessione, i dati e le informazioni in essi contenuti e quindi gli algoritmi...
AGO
8
Da tempi non sospetti sono un sostenitore convinto della difesa, anzi dell'adeguamento e dello sviluppo della ferrovia come mezzo di trasporto dei "pendolari", siano essi lavoratori o studenti...
AGO
5
I Troll sono quelli che chiedono la lattina di Topexan nella rete, quelli che dicono di aver le prove che «Gesù è morto di freddo» o più semplicemente godono nel seminare «zizzania»...
LUG
16
Un momento di formazione e informazione che ha già raccolto ampi consensi in giro per la nostra penisola. Si tratta di un nuovo modello di approccio alla leadership sviluppato ad Harvard
APR
7
Non basiamoci solo su calcoli economici di breve periodo, ma guardiamo avanti alle generazioni future
Canavese al centro
di Giuseppe Pezzetto
Twitter IconFacebook Icon
Cuorgnatese, Canavesano (come lui ama definirsi) ha da sempre alternato gli impegni professionali con l’impegno sociale: tra le altre cose è stato per anni consigliere dell’Associazione Mastropietro, socio dell’ Unione Cristiana Imprenditori e Dirigenti d’Azienda, della Compagnia San Calisto Caravario, oltre ad essere uno dei fondatori di Resau Entreprende Piemonte. Dal giugno del 2011 è anche Sindaco della Città di Cuorgnè.
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore