Il Grande Fratello, l'altro

+ Miei preferiti
Il Grande Fratello, laltro
In una di queste sere d'Estate, come spesso succede tra amici, nel dopo cena, tra un sigaro, un caffè ed una grappa, si inizia a disquisire sui massimi sistemi, e così - parlando degli scenari internazionali, saltando dall'economia alla politica, spruzzandoci su un pizzico di sociologia - qualcuno rispolvera il "Grande Fratello". Non quello che negli ultimi 17 anni ha pruriginosamente tenuto svegli milioni di telespettatori (me compreso, anche se poi ho virato prontamente su "mai dire grande fratello"), tutti intenti a farci i fatti di quelli chiusi nella "casa" e video sorvegliati 24/24, 7 giorni su 7: ricordo Salvo il pizzaiolo che alla domanda chi fosse Dante Alighieri aveva risposto "Il giudice di Forum!".
 
No, nel dopo cena, parlavamo di "1984" quello di George Orwell, che non ha copiato dalla Endemol, casomai è il contrario... Partendo dall'Oceania e dal Socing (il partito che la governava dispoticamente in una guerra perpetua, direi concordata, con l'Eurasia e l'Estasia, gli altri due pezzi del mondo) ci sono tornati alla mente alcuni flash del romanzo: penso ai 4 Ministeri.
 
Il Ministero dell'Amore, che a discapito del nome si occupava di reprimere ogni sintomo di dissenso contro il Grande Fratello e contro il Partito.
 
Il Ministero della Verità - anche in questo caso non tragga in inganno la definizione -che aveva il compito di controllare l'informazione ed anche di riscrivere, magari falsificandola, la storia.
 
Il Ministero della Pace, che paradossalmente si occupava dell'organizzazione militare dell'Oceania.
 
Ed infine il Ministero dell'Abbondanza, che si occupava di far produrre cose (oltre alle armi) che potevano anche non servire.
 
L'idea era che un popolo povero e debole fosse più semplice da governare rispetto ad uno potente e in forze.
 
Ovviamente ho solo alcuni ricordi della lettura di "1984", altri sono andato a cercarli dopo questa chiacchierata tra amici anche in giro nella rete, mi riprometto di rileggerlo e Vi consiglierei di fare altrettanto. Ho come l'impressione che in giro per il mondo, oltre alla Endemol che ha utilizzato la definizione "Grande Fratello" per la sua trasmissione, Vi siano ben altri soggetti che stanno attingendo a man bassa da questo romanzo per scrivere la sceneggiatura del nostro futuro. (blog di Beppe Pezzetto)
 
Altri post di Giuseppe Pezzetto
SET
24
Meglio dire delle brutte verità che raccontare delle balle. Siamo un territorio con delle grandi potenzialità ma politicamente non contiamo nulla...
SET
19
Amazon progetta droni capaci di prelevare la merce su treni e camion in movimento e consegnarla a casa in 30 minuti...
SET
10
Inizia l'anno scolastico. Guardandomi indietro posso garantirvi che la voglia di conoscere e la curiosità sono elementi preziosi, imparate oggi cose la cui importanza vi sarà chiara domani.
SET
3
Settembre è il mese della messa in pratica delle meditazioni "agostane" ai mari o ai monti quindi... mi iscrivo ad un corso di cucina, diventerò sommelier, riprendo gli studi...
AGO
29
Recentemente ho letto di una proposta di legge che vorrebbe, modificando il codice della strada, vietare l'accesso a strade bianche, a moto/mezzi costruiti per andare fuori strada...
Canavese al centro
di Giuseppe Pezzetto
Twitter IconFacebook Icon
Cuorgnatese, Canavesano (come lui ama definirsi) ha da sempre alternato gli impegni professionali con l’impegno sociale: tra le altre cose è stato per anni consigliere dell’Associazione Mastropietro, socio dell’ Unione Cristiana Imprenditori e Dirigenti d’Azienda, della Compagnia San Calisto Caravario, oltre ad essere uno dei fondatori di Resau Entreprende Piemonte. Dal giugno del 2011 è anche Sindaco della Città di Cuorgnè.
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore