Prossimi al teletrasporto?

+ Miei preferiti
Prossimi al teletrasporto?
Recentemente ho letto una interessante intervista al vicepresidente di Amazon realizzata a Seattle nel campus dell'azienda. In attesa del "teletrasporto" si sta lavorando alla "società senza distanze" in cui tra ordinare un bene digitale e uno fisico non vi sia differenza.

Una soluzione, ma non sicuramente la sola, tra le centinaia di progetti su cui il colosso americano fondato da Jeff Bezos che nel 2017 supererà i 150 miliardi di dollari di ricavi con 382.000 dipendenti, sarà quella di utilizzare dei droni, capaci di prelevare la merce su treni e camion in movimento e consegnarla a casa in 30 minuti.

Gli stessi droni saranno in grado di "scannerizzare" la casa per capire cosa manca. Diciamo che la rivoluzione nella logistica, nel commercio e nella gestione del nostro tempo è appena iniziata, ma sta correndo velocemente. Che ci piaccia oppure no.

Altri post di Giuseppe Pezzetto
NOV
16
Ero tra quelli che la scorsa settimana hanno manifestato in modo educato e composto in quel di piazza Castello a Torino, per sottolineare un sentimento diffuso di malessere e di ritrovato orgoglio al tempo stesso...
NOV
2
Viviamo in un territorio che sempre più manifesta le proprie fragilità difronte a cambiamenti climatici sempre più repentini e con intensità crescenti...
OTT
20
Le regole del potere di un futuro relativamente prossimo saranno nelle mani di chi controllerà l'acqua, le reti di connessione, i dati e le informazioni in essi contenuti e quindi gli algoritmi...
AGO
8
Da tempi non sospetti sono un sostenitore convinto della difesa, anzi dell'adeguamento e dello sviluppo della ferrovia come mezzo di trasporto dei "pendolari", siano essi lavoratori o studenti...
AGO
5
I Troll sono quelli che chiedono la lattina di Topexan nella rete, quelli che dicono di aver le prove che «Gesù è morto di freddo» o più semplicemente godono nel seminare «zizzania»...
Canavese al centro
di Giuseppe Pezzetto
Twitter IconFacebook Icon
Cuorgnatese, Canavesano (come lui ama definirsi) ha da sempre alternato gli impegni professionali con l’impegno sociale: tra le altre cose è stato per anni consigliere dell’Associazione Mastropietro, socio dell’ Unione Cristiana Imprenditori e Dirigenti d’Azienda, della Compagnia San Calisto Caravario, oltre ad essere uno dei fondatori di Resau Entreprende Piemonte. Dal giugno del 2011 è anche Sindaco della Città di Cuorgnè.
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore