Solo «chiacchiere e distintivo» mentre il Mondo corre

+ Miei preferiti
Solo «chiacchiere e distintivo» mentre il Mondo corre
Erano otto mesi che non tornavo in Cina. E’ incredibile come dopo il G20, in Hangzhou, ma anche in generale nella parte di Shanghai che conosco, si tocchi con mano la svolta del governo Cinese verso una gestione più sostenibile dell’ambiente (sarò stato fortunato ma ho visto il cielo terso): una grandissima pulizia delle vie (fatichi a trovare una cicca per terra) e una attenta cura del verde pubblico. Aggiungo, uno sviluppo della mobilità elettrica, già presente ma notevolmente implementata. Ma l’aspetto più interessante è la velocità della digitalizzazione ad ogni livello.
 
Anche nei mercatini serali sta diventando raro poter pagare in contanti, si fa tutto via smartphone, tutto con Alipay, un’applicazione sviluppata dal colosso Alibaba. Si stima che proprio la crescita di Alibaba, grazie allo sviluppo del proprio modello di business, abbia creato un indotto di 15.000.000 di posti di lavoro. La sfida al sistema bancario è lanciata!
 
Scrivo queste poche righe mentre viaggio verso l’aeroporto di Pudong sul MagLev - un treno a levitazione magnetica che viaggia senza toccare le rotaie e che può superare i 600 km/h: in questo momento facciamo 33 km in 7 minuti e 40 secondi, ad una media di 250 km/h ... tipo la nostra Canavesana.
 
Battute a parte diventa realmente difficile paragonare le «chiacchiere e distintivo» della nostra politica con le strategie di sviluppo di questi Paesi: è triste dover giustificare spesso questa nostra classe dirigente nelle diverse discussioni in cui ci si confronta con manager locali cinesi, che apprezzano la nostra cultura (di cui forse siamo indegni eredi), mentre abbiamo imprenditori che vengono apprezzati e si fanno onore anche in Oriente nonostante tutto. (Blog di Beppe Pezzetto)
Altri post di Giuseppe Pezzetto
NOV
16
Ero tra quelli che la scorsa settimana hanno manifestato in modo educato e composto in quel di piazza Castello a Torino, per sottolineare un sentimento diffuso di malessere e di ritrovato orgoglio al tempo stesso...
NOV
2
Viviamo in un territorio che sempre più manifesta le proprie fragilità difronte a cambiamenti climatici sempre più repentini e con intensità crescenti...
OTT
20
Le regole del potere di un futuro relativamente prossimo saranno nelle mani di chi controllerà l'acqua, le reti di connessione, i dati e le informazioni in essi contenuti e quindi gli algoritmi...
AGO
8
Da tempi non sospetti sono un sostenitore convinto della difesa, anzi dell'adeguamento e dello sviluppo della ferrovia come mezzo di trasporto dei "pendolari", siano essi lavoratori o studenti...
AGO
5
I Troll sono quelli che chiedono la lattina di Topexan nella rete, quelli che dicono di aver le prove che «Gesù è morto di freddo» o più semplicemente godono nel seminare «zizzania»...
Canavese al centro
di Giuseppe Pezzetto
Twitter IconFacebook Icon
Cuorgnatese, Canavesano (come lui ama definirsi) ha da sempre alternato gli impegni professionali con l’impegno sociale: tra le altre cose è stato per anni consigliere dell’Associazione Mastropietro, socio dell’ Unione Cristiana Imprenditori e Dirigenti d’Azienda, della Compagnia San Calisto Caravario, oltre ad essere uno dei fondatori di Resau Entreprende Piemonte. Dal giugno del 2011 è anche Sindaco della Città di Cuorgnè.
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore