Mobile, il motore della rivoluzione digitale in Italia

+ Miei preferiti
Mobile, il motore della rivoluzione digitale in Italia
42 milioni e mezzo di utenti, 75 ore di navigazione a mese per ogni persona. Sono questi i numeri della rivoluzione digitale degli ultimi anni pubblicati da Agcom lo scorso mese di Aprile. Un cambiamento globale che ha invaso tutti gli aspetti della nostra. E che, soprattutto, è destinato a estendersi. Se infatti negli anni Novanta e nei primi Duemila, il mondo di internet viaggiava a grandi passi, ma era vincolato alla diffusione dei computer, adesso la sua velocità di diffusione è cresciuta incredibilmente, grazie anche al boom dei cellulari. Facili da utilizzare, intuitivi e semplici, economici e possibili per tutte le tasche, gli smartphone sono penetrati nella popolazione con una densità tre volte superiore rispetto ai pc. 
 
E, prima conseguenza di tutto questo, internet è arrivato anche in quelle fasce di utenti che prima erano isolati dal gap tecnologico. A beneficiare di tutto questo sono stati tanti settori: dalle telecomunicazioni al marketing, dall’informazione all’istruzione. Ma se c’è un settore che ha saputo, più di altri, cavalcare l’onda della rivoluzione questo è stato senza dubbio il gambling. Da sempre presente sulla rete, ha infatti saputo interpretare e in alcuni casi prevedere le fasi evolutive della crescita digitale, per andare a giocare un ruolo integrante, di primo piano, dalla fine degli anni ’90 ad oggi. A saperne beneficiare più di altri c’è stato il portale italiano di StarCasino, il casinò online più visitato in Italia, capace di registrare oltre 450K utenti al mese. 
 
Il digitale, infatti, ha portato in dote alle piattaforme AAMS tecnologie 4K, grafiche in HD, processi di gamification e quant’altro, creando grandi vantaggi a tutto il settore. La rivoluzione, ovviamente, non si ferma qui ed è destinata a far registrare nuovi passi in avanti. Il prossimo, anzi quello già in atto, è relativo ai Big Data, insieme di dati intrecciati e provenienti da diversi settori e progetti. Attraverso la loro analisi sarà possibile infatti monitorare i comportamenti degli utenti in modo da prevenire comportamenti problematici. E non solo. Tramite Big Data infatti è stato possibile individuare parametri utili per comprendere l’evoluzione del modo di collegarsi ad internet degli utenti.
 
Ecco allora alcuni dati interessanti estratti da uno studio sulla stretta relazione tra casinò online e mobile pubblicato da Ivg . L’articolo mette in luce come Sisal, con 7.9 milioni di visite, sia l’operatore più visitato in Italia, con oltre il 90% della sua utenza che proviene da accessi via smartphone. Anche Snai vola alto, con un rapporto Desktop/Mobile di 7.6 a 2.4, stessi numeri di Lottomatica. Tra gli operatori preferiti invece a fare la voce grossa è Tim, che gestisce una quota mercato del 30,7%, maggior operatore per numero di abbonati registrati alle piattaforme di gambling online. Dietro ci sono Wind, Tre e Vodafone, con una quota mercato pari a 29,2%, in crescita Iliad, che si conquista il 2,7% del mercato. Ad aumentare è anche la larga banda mobile, scende invece al 58% la connessione mediante rete fissa in rame. Il futuro, infatti, è questo. Connessione 5G, ultraveloce, fibra ottica ovunque e soprattutto Big Data. Il mondo del gambling, però, ha già previsto tutto. Resta solo da vedere i frutti.
Altri post di Andrea
FEB
27
Conoscete qual è il significato del garofano? Questo bellissimo fiore da sempre rappresenta la dea della caccia Diana.
FEB
14
In Italia sono presenti circa 2,4 milioni di gatti in libertà e spesso questi piccoli animali adorano la loro condizione e non vogliono essere privati della loro libertà o farsi addomesticare
GEN
6
Roma, la città eterna. La capitale d’Italia e, un tempo, del mondo. Luogo mistico ed incantato che ha cullato la storia e che custodisce tesori culturali di inestimabile valore
NOV
25
Caratterizzata da un clima tipicamente prealpino questa città gode comunque di condizioni ambientali favorevoli dato che la vicinanza con le montagne contribuisce a mitigare il caldo eccessivo.
NOV
21
Si può veramente risparmiare sulla benzina? Nonostante si ritenga comunemente impossibile raggiungere un effettivo risparmio sulle spese del carburante, in realtà esso è tangibile se ci si presta ad adottare alcuni trucchi e accorgimenti.
Freetime
di Andrea
Tecnologia, lavoro e gioco: il mondo e' tutto online
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore