Vivere a Biella, i vantaggi del piccolo centro con le comodità di una città

+ Miei preferiti
Vivere a Biella, i vantaggi del piccolo centro con le comodità di una città
Localizzata nella parte settentrionale del Piemonte ai piedi delle Alpi Pennine, Biella è un piccolo centro il cui numero di abitanti non arriva a 45mila.

La sua posizione quasi equidistante da Torino (72 chilometri) e da Aosta (86 chilometri) la rende facilmente raggiungibile mediante comode strade di facile percorribilità.

Caratterizzata da un clima tipicamente prealpino, con inverni piuttosto freddi e frequenti nevicate, questa città gode comunque di condizioni ambientali favorevoli dato che la vicinanza con le montagne contribuisce a mitigare il caldo eccessivo.

Dal punto di vista architettonico Biella mostra le sue origini medievali soprattutto nel Piazzo, il centro storico sorto sull'antico borgo urbano, collegato con il resto della città mediante una suggestiva funivia.

L'economia del Biellese è legata principalmente al settore della lana, un ramo dell'industria tessile che si è molto evoluto nel tempo.

Vantaggi di vivere a Biella

Uno dei principali vantaggi derivanti dal vivere in un piccolo centro come Biella è quello di non avere troppi problemi di traffico e conseguentemente di inquinamento atmosferico, a parte nelle ore di punta in cui la circolazione tende a farsi più caotica.

Vivendo in una dimensione più contenuta rispetto a quella delle città, anche l'aspetto umano viene privilegiato, dato che è più facile fare conoscenza e impostare rapporti interpersonali.

La possibilità di muoversi in bicicletta oppure in moto è un altro vantaggio che offre un piccolo centro, dove le distanze sono contenute ed è possibile muoversi senza ricorrere sempre all'automobile.

Nei paesi è più divertente anche fare la spesa, dato che spesso è possibile recarsi presso pittoreschi mercatini, dove le merci sono esposte tra colorate bancarelle.

Il silenzio è una delle caratteristiche che colpiscono favorevolmente chi vive in piccoli centri, dove il numero di abitanti e di mezzi di locomozione è molto minore rispetto alle grandi città.

Secondo il quotidiano Italia Oggi, che da oltre dieci anni analizza la qualità della vita nei capoluoghi di provincia, Biella si trova al trentanovesimo posto, nella fascia dei centri in cui le condizioni di vita sono giudicate buone.

I principali requisiti di questa città sono riferibili alla sicurezza della vita quotidiana, al basso disagio sociale e a un tenore di vita decisamente soddisfacente.

Pur essendo un piccolo centro, Biella gode però anche di numerosi vantaggi tipici di un contesto cittadino, come ad esempio la presenza di importanti industrie tessili, che garantiscono un tasso di occupazione molto buono.

Per quanto riguarda la criminalità, Biella è caratterizzata da un basso numero di furti e di tentati omicidi, a differenza di quanto accade nelle città di grandi dimensioni, dove la malavita è maggiormente presente.

Grazie ai prezzi contenuti delle abitazioni nel centro storico, comprare casa a Biella è possibile anche a chi non disponga di un patrimonio ingente, motivo per cui le giovani coppie sono in grado di acquistare la propria abitazione senza troppi sacrifici.

Il disagio sociale è molto basso, a conferma dell'ottimo tasso di occupazione sia per quanto riguarda i laureati che i diplomati.

Il settore della salute offre dati particolarmente soddisfacenti, soprattutto per quanto riguarda la sanità pubblica, anche in conseguenza della recente ristrutturazione dell'ospedale civile.

Dal punto di vista ecologico, Biella si è conquistata l'undicesimo posto tra i capoluoghi italiani riguardo ai parametri ambientali, dato che ha destinato un'elevata quantità di terreno per giardini e pubbliche aree verdi.

Perché vivere a Biella

Pur essendo un piccolo centro, con tutte le conseguenti comodità, Biella è in grado di offrire anche numerosi vantaggi tipici di un contesto urbano, tra cui ad esempio una vivace vita notturna, che si svolge tra i numerosi pub.

Inoltre la varietà dei negozi, tra i quali alcuni molto lussuosi, incentiva il desiderio di shopping soprattutto lungo le strade del centro.

La vicinanza con le prealpi offre l'opportunità di praticare una piacevole attività sportiva, sia durante i mesi invernali che in estate, quando è possibile effettuare meravigliose escursioni nei boschi.

Altri post di Andrea
NOV
21
Si può veramente risparmiare sulla benzina? Nonostante si ritenga comunemente impossibile raggiungere un effettivo risparmio sulle spese del carburante, in realtà esso è tangibile se ci si presta ad adottare alcuni trucchi e accorgimenti.
OTT
31
Essere libero professionista oggi vuol dire spesso e volentieri affrontare difficoltà e pregiudizi: additati come evasori, subiscono oneri e onori del lavoro non dipendente
OTT
15
Sono ormai diversi anni che Bolzano si piazza ai primi posti delle classifiche sulle città con la migliore qualità della vita. Ve ne accorgerete anche se ci andate in vacanza...
OTT
10
Lo sapevate che, secondo gli studi del cosiddetto "carrello cosmetico", gli italiani spendono di più per i cosmetici, rispetto ad altri paesi europei?
SET
27
La storia è fatta di invenzioni geniali che hanno portato l'umanità verso una costante crescita tecnologica
Freetime
di Andrea
Tecnologia, lavoro e gioco: il mondo e' tutto online
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore