Addio sogni di gloria

+ Miei preferiti
Addio sogni di gloria
Siamo la Patria del Melodramma, sognavamo di servire alla Svezia il classico piatto freddo, quello della “vendetta” per qualificarci ai mondiali ed invece è calato il sipario e ci rendiamo conto che abbiamo una italietta a tratti pure comica. Per chi sognava una festa di piazza gli rimane solo quella virtuale dei social.

Che tristezza, ritorniamo dopo novanta minuti di "nazionalismo", che è l’unica consolazione dei popoli poveri, all’amara realtà quotidiana dove l’economia nonostante i roboanti proclami stenta, i poveri diventano sempre più poveri ed i ricchi sempre più ricchi. Il calcio italiano è lo specchio del Paese reale, confuso e infelice.

Nel vedere questa italietta, mi sembra di vedere le  ultime generazioni, attanagliate dall’incertezza nel lavoro e quelle già attempate che intravedono la pensione come un miraggio che si sposta sempre pìù  avanti. Che volete farci, siamo il Bel Paese dei santi, navigatori, master chef e pallonari e a San Siro è finita l’avventura del signor Ventura e ci confermiamo ancora una volta una armata brancaleone in un paese di iene. (blog di Giorgio Cortese)

Altri post di Giorgio Cortese
LUG
11
Trovo agghiacciante che un calciatore professionista guadagni più di un medico, più di un infermiere, più di un carabiniere o di un vigile del fuoco...
LUG
3
Spero che questa persona, mio concittadino, non sia morto invano. Spero che adesso, per quel sottopassaggio della morte, si prendano gli opportuni ed inderogabili provvedimenti...
GIU
22
La proposta letta sui media di schedare i Rom, mi ha fatto riflettere sul significato della parola scheda che deriva dal greco e indica un rettangolo di carta o di cartoncino di dimensioni varie...
GIU
8
Nella nostra lingua, la varietà di significati è meno vasta rispetto all'inglese, utilizziamo il termine shock per indicare un'emozione improvvisa e violenta, che urta, come effettivamente vuole l’origine della parola...
MAG
31
Le difficoltà nella creazione del nuovo governo che si protraggono da quasi 3 mesi hanno di nuovo portato alla ribalta il termine spread
Il quotidiano passo
di Giorgio Cortese
Facebook Icon
Impiegato bancario, dal 1978, i miei hobby ed interessi sono la famiglia, scrivere, leggere libri di Storia, giardinaggio. Donatore di sangue dal 1981, abito a Favria, con sincera passione innamorato del territorio in cui vivo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore