Corpus domini Favria-Oglianico

+ Miei preferiti
Corpus domini Favria-Oglianico
Giovedì 20 giugno, ho partecipato con gli amici del Gruppo alpini di Favria che hanno avuto l’onore di portare il baldacchino alla processione del Corpus Domini preceduto dai bambini che gettavano petali di rosa lungo il percorso e seguito dal coro e da tutta la numerosa popolazione delle due Comunità.

Mentre camminavo in processione verso Oglianico, dove questo onore veniva assunto dagli amici alpini del Gruppo di Oglianico, pensavo che il mondo ha un grande bisogno oggi di guardare l’Eucaristia per non perdere di vista il volto degli uomini, il valore della vita e degli umani bisogni.

Durante il percorso riflettevo che se torniamo a guardare all’Eucaristia ed al suo significato forse diventerà più chiara, facile e bella la via per creare una società meno arrogante, rassegnata e triste. Ritengo che la Santissima Eucaristia non è solo un grande esempio da imitare, ma è il principio, la sorgente che ci rende capaci di vivere come Lui.

Grandi gli alpini sempre presenti nelle cerimonie civili e religiose che ci ricordano sempre nonostante tutto se un certo progresso  tende ad implodere con delle  degenerazioni pensando di cancellare tradizioni culturali ci sono gli alpini che conservano i valori-vaccino, necessari nei momenti di epidemia di sbando culturale della società. (blog di Giorgio Cortese)

Altri post di Giorgio Cortese
OTT
11
Ho letto o con malinconia nell'animo quanto č successo in Sassonia, del solito «maligno perdente» di turno che ha cercato di fare una strage...
SET
24
Da bambino vicino ai bar del mio paese natale, mentra calciavo la palla con i miei amici, notavo a volte degli anziani intenti a raccogliere le cicche delle sigarette usate dagli avventori...
SET
9
Ritengo che il rispetto per i defunti indichi il grado di civiltą di un Paese, il legame misterioso e continuo tra la realtą e l'aldilą segna chi prima o poi ne viene a conoscenza...
AGO
22
Il 22 agosto č la Giornata mondiale dedicata a questa antica tradizione che accomuna tanti popoli europei
AGO
20
Alcuni pellegrini francesi diretti verso Torino, dopo aver soggiornato alcuni giorni nella Parrocchia di Rivarolo, si sono persi e alle ore 21,00 sono arrivati a San Francesco Benne di Oglianico
Il quotidiano passo
di Giorgio Cortese
Facebook Icon
Impiegato bancario, dal 1978, i miei hobby ed interessi sono la famiglia, scrivere, leggere libri di Storia, giardinaggio. Donatore di sangue dal 1981, abito a Favria, con sincera passione innamorato del territorio in cui vivo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore