Fioriera & marciapiede

+ Miei preferiti
Fioriera & marciapiede
Oggi voglio parlare di due manufatti pubblici, che appartengono a tutti noi, una semplice fioriera ed un breve tratto di marciapiede, sui quali cade la nostra attenzione quando vengono lasciati sporchi e pieni di erbacce per l’incuria.  Cito questi due manufatti una di abellimento e l’altro che utilizzziamo tutti noi per parlare in concreto del Bene Comune. Si il Bene Comune, sempre evocato e che molte volte ci riempie la bocca di vuote affermazione per andare nel concreto della sua realizzazione.

La signora Raggiante, così chiamata perché accoglie sempre le persone che entrano nel suo negozio con un luminoso sorriso,  accudisce con amorevole cura da decenni la fioriera messa li dal Comune in paese Canavesano,  mettendovi dei fiori e curandola amorevolmente e pulendo e mantenendo decorosamente pulito anche quel tratto di marciapiede. Ecco che questa signora con la sua cura quotidiana nell’innaffaire i fiori, nel mantere pulito il marciapiede  davanti al negozio mi  ricorda che questa è la concretezza del Bene Comune, mantenere pulito e dignitoso  quel pezzettino di  bene collettivo, strada, marciapiede, fioriera che c’è di fronte al nostro uscio, perché il bene pubblico è anche nostro.

Se  tutti prendiamo esempio dalla signora Raggiante avremo strade linde e pulite, fioriere gremite di fiori e magari più voglia di collaborare invece che polemizzare inultimente e di aspettare che il lavoro venga fatto dagli altri altri. (blog di Giorgio Cortese).

Altri post di Giorgio Cortese
SET
3
Davanti ho un signore con un bambino. Vedo che estrae dalla tasca un pacchetto di sigarette e se accende una... Poi con nonchalance prende il pacchetto e lo butta per terra...
AGO
19
«Italiani, popolo di eroi, di santi, di poeti, di artisti, di navigatori, di colonizzatori, di trasmigratori...»
AGO
14
Forse la vera sfida non è fermare l'immigrazione in maniera sorda o dare «dignita» al lavoro precario, ma dare la sicurezza a tutti noi perchè il ponte, il viadotto, la strada per andare al lavoro o il treno, non siano la nostra tomba...
AGO
8
Oggigiorno, invece di andare avanti, torniamo indietro e il Canavese viene sempre più marginalizzato negli spostamenti su rotaia... per non parlare di quelli su gomma...
AGO
5
Quando sono arrivato qui la prima cosa che ho visto è la stato lo spazio angusto è il lettino per dormire. Il momento migliore quando arrivava il pasto ed il tempo che non passava mai...
Il quotidiano passo
di Giorgio Cortese
Facebook Icon
Impiegato bancario, dal 1978, i miei hobby ed interessi sono la famiglia, scrivere, leggere libri di Storia, giardinaggio. Donatore di sangue dal 1981, abito a Favria, con sincera passione innamorato del territorio in cui vivo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore