Grandine...

+ Miei preferiti
Grandine...
Nella calma della sera erompe con un grande scroscio  un violento acquazzone e tra la fitta pioggia, tra  “fum ed eva”,  come lacrime di ghiaccio sui miei refoli di pensieri cade la grandine. Apro il balcone l'aria sapeva di grandine, chicchi chiassosi sui tetti a rompere il silenzio di questo tranquillo martedì sera, strepitando veniva giù candida e bella e batteva il suolo, troncava teneri ramoscelli.e riempiva di gelido freddo il mio balcone.

Nelle grigie vie udivo dalla finestra una lugubre e sonante sinfonia che picchia dura, rimbalza, rotola, saltella; squassa le gronde, i tetti alti flagella; sbriciola sibilando la verzura; ricasca dai terrazzi e nelle mura e s'infrange, e vasi e vetri urta e sfracella; e per tutto s'ammonta e tutto imbianca; ma lentamente l'ìra della tempesta diminuisce, e  tutto si tranquillizza nell’aria fredda e stanca.

Poi tutto tace dietro ogni finestra ansiosamente s'affaccia un volto attonito, che aspetta.

Altri post di Giorgio Cortese
MAG
20
Purtroppo oggi siamo inflazionati dai sorrisi, umani e quelli delle “faccine” sui social forum e probabilmente per ripartire questa società oltre al lavoro ha anche bisogno di imparare a riappropriarsi del vero senso del sorriso
APR
24
Fermiamoci un attimo al xxv aprile e ricordiamolo ai nostri figli e alle giovani generazioni che se possono dire, pensare, ascoltare e vedere ciò che vogliono senza divieti non è per diritto divino ma per il sacrificio di tante persone
MAR
26
L’amico e collega Matteo mi ha recentemente fatto notare come la nostra amata lingua italiana sia sempre più sommersa da termini esterofili che vengono usati a sproposito
MAR
18
Ricordo a chi mi legge che nessuno di noi è un’isola, completo in se stesso, ma siamo tutti dei pezzi che contribuiamo a rende migliore il luogo dove siamo nati o dove abbiamo deciso di abitare
FEB
27
La cosa che mi fa più rabbia è che la gente non è per niente consapevole di quel che dice e scrive, non si rende conto delle rappresentazioni sociali che stanno dietro alle loro parole
Il quotidiano passo
di Giorgio Cortese
Facebook Icon
Impiegato bancario, dal 1978, i miei hobby ed interessi sono la famiglia, scrivere, leggere libri di Storia, giardinaggio. Donatore di sangue dal 1981, abito a Favria, con sincera passione innamorato del territorio in cui vivo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore