Grazie!

+ Miei preferiti
Grazie!
Ogni giorno dobbiamo dire grazie al panettiere che si alza quando io vado a letto, per farmi ogni giorno del pane fresco. Grazie a chi insegna nelle scuole e le mantiene pulite ed efficienti, grazie  a chi pulisce le strade, grazie a chi passa a ritirare l’immondizia, grazie a tutti quelle persone che sembrano invisibili ma con il loro lavoro mi permettono di vivere in maniera dignitosa. Ringrazio tutti ma proprio tutti perché oggi a chi svolge ogni giorno bene il suo lavoro ha diritto di  un semplice grazie perché non sono macchine ma esseri umani. 

Grazie dico al CARABINIERE morto questa notte nel suo lavoro perché il Suo sacrificio non sia invano, ma per ricordarci che ci sono persone, i tutori dell’ordine che con stipendi veramente bassi mettono a  rischio la loro vita per la nostra sicurezza. GRAZIE CARABINIERE, perché i Tuoi colleghi in servizio notte e giorno tutelano anche la mia sicurezza, senza foto o selfie ma facendo in maniera discreta il loro dovere.

Grazie CARABINIERE che sei stato ucciso mentre agivi rispettando il giuramento prestato alle leggi democratiche del nostro Bel Paese. Grazie di cuore per essere esempi di servizio per il Bene di tutti noi, senza se e senza ma. Posso solo dirvi Grazie CARABINIERI, una  semplice parola ma che non esce spesso dalla bocca, forse perché è un po' graffiante, non smielata come le convenevoli  frasi di circostanza in questi eventi.

Eppure la parola Grazie è così bella, proprio perché a differenza di altre parole in questa circostanza per me  è sincera e, sentita. Grazie delle Vostre presenze ogni giorno. (blog di Giorgio Cortese)

Altri post di Giorgio Cortese
NOV
11
Alla parola valori aggiungiamo un aggettivo fondamentale: Alpini la cui essenza sono tradizioni, educazione, dignità, gratuità e di forza
OTT
27
Il 4 novembre nasce come la festa che ricorda il cosiddetto armistizio di Villa Giusti, quindi ci riporta ad una data precisa, il 4 novembre del 1918...
OTT
11
Ho letto o con malinconia nell'animo quanto è successo in Sassonia, del solito «maligno perdente» di turno che ha cercato di fare una strage...
SET
24
Da bambino vicino ai bar del mio paese natale, mentra calciavo la palla con i miei amici, notavo a volte degli anziani intenti a raccogliere le cicche delle sigarette usate dagli avventori...
SET
9
Ritengo che il rispetto per i defunti indichi il grado di civiltà di un Paese, il legame misterioso e continuo tra la realtà e l'aldilà segna chi prima o poi ne viene a conoscenza...
Il quotidiano passo
di Giorgio Cortese
Facebook Icon
Impiegato bancario, dal 1978, i miei hobby ed interessi sono la famiglia, scrivere, leggere libri di Storia, giardinaggio. Donatore di sangue dal 1981, abito a Favria, con sincera passione innamorato del territorio in cui vivo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore