Io ho un sogno

+ Miei preferiti
Io ho un sogno
Chiedo scusa se mi sono appropriato di una frase cosi bella di M. Luther King, ma personalmente ho un sono che voglio condividere. Nella nostra Patria cercano di rubarci tutto e di stritolarci sempre di più con nuove tasse e balzelli vari. Se apro il giornale, ascolto la radio, navigo in Internet leggo solo notizie deprimenti. Tutto mi pare in decadenza, in lento declino, la corruzione di chi ci governa e si ingrassa con dei rimborsi farlocchi, lo sconforto verso la politica, la sfiducia nei giovani. Se giro nei  negozi le vendite languono, c’è quasi un’atmosfera da coprifuoco bellico.
 
Vedo solo dei volti tirati, tristi e preoccupati, lo Stato sociale che non esiste quasi più e tutti hanno perso delle certezze consolidate. Ci hanno rubato tutto ma non il sorriso, ecco il mio sogno,  chi ha rovinato tutto sghignazza pensando di essere il deus ex machina, ma il sorriso non ce lo possono  scippare, ma è proprio quando cercheranno di rubarci il sorriso che si inciamperanno e cadranno, perché il sorriso arriva dal profondo dell’animo, perché il sorriso è il nostro solo interiore e loro non posseggono un sole interiore, sono solo dei sepolcri imbiancati e noi con il sorriso prevarremo.
Altri post di Giorgio Cortese
LUG
22
Ogni giorno la vita ci riserva delle soprese e certo non avrei mai pensato di trovare una piccola rondine smarrita a terra dal suo primo volo fuori dal nido
LUG
11
Trovo agghiacciante che un calciatore professionista guadagni più di un medico, più di un infermiere, più di un carabiniere o di un vigile del fuoco...
LUG
3
Spero che questa persona, mio concittadino, non sia morto invano. Spero che adesso, per quel sottopassaggio della morte, si prendano gli opportuni ed inderogabili provvedimenti...
GIU
22
La proposta letta sui media di schedare i Rom, mi ha fatto riflettere sul significato della parola scheda che deriva dal greco e indica un rettangolo di carta o di cartoncino di dimensioni varie...
GIU
8
Nella nostra lingua, la varietà di significati è meno vasta rispetto all'inglese, utilizziamo il termine shock per indicare un'emozione improvvisa e violenta, che urta, come effettivamente vuole l’origine della parola...
Il quotidiano passo
di Giorgio Cortese
Facebook Icon
Impiegato bancario, dal 1978, i miei hobby ed interessi sono la famiglia, scrivere, leggere libri di Storia, giardinaggio. Donatore di sangue dal 1981, abito a Favria, con sincera passione innamorato del territorio in cui vivo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore