#JesuisBardo

+ Miei preferiti
#JesuisBardo
Sono personalmente solidale  ed esprimo la mia vicinanza a tutti gli italiani e tunisini coinvolti  nel vile, barbaro ed insensato attentato avvenuto a Tunisi nel museo del Bardo. Questi fanatici mentecatti affermano che questa è la prima goccia di pioggia. Beh mi viene da rispondere che useremo l’ombrello e  non solo per ripararci!

Adesso è il  momento di non cadere nello sgomento e di non farsi prendere dalla rabbia ma di reagire con lucida perseveranza. In questo momento #JesuisBardo! L’Europa ha una millenaria tradizione e storia che riuscirà a  disperdere questi esseri che non sono umani, miseri cervelli legati a ragionamenti da cupo medioevo, l'Is, come tutto il terrorismo fondamentalista, è il nuovo vero pericolo per la civilizzazione, la democrazia e i diritti umani. #JesuisBardo!

L’Europa non può rimanere assente come lo è stata durante gli sconvolgimenti rivoluzionari de 2011, né può pensare di limitare il suo aiuto ad un sostegno bellico ma deve essere capace di mettere in atti politiche di lungo periodo perché non si tratta di piccole scaramucce, ma di processi più profondi che coinvolgono giovani alla ricerca di nuove identità. #JesuisBardo!

Altri post di Giorgio Cortese
LUG
21
Forse la madre dei problemi non è lo ius soli o gli immigrati che arrivano sempre più numerosi ma il diritto al lavoro, lo "Ius ad operandum": il lavoro oggi in Italia non deve essere un dono gentilmente concesso a pochi
LUG
6
Per l’atteggiamento di chi ad una donna in coma taglia il dito per asportare l’anello si potrebbe parlare di mascalzone, ovvero persona priva di scrupoli e di scarso senso morale. Uno che compie azioni disoneste...
GIU
25
Ascoltando il tradizionale concerto bandistico delle Festa Patronale rifletto che c'è un unica armonia tra natura e anima e questa è la musica!
GIU
24
Ogni giorno chi va a piedi o in a bicicletta, cammina o  pedala per lavoro o per hobby deve lottare contro la cronica mancanza di marciapiedi e piste ciclabili
GIU
19
Pensando al mio amato Canavese potrei partire dal “Salve Piemonte” che cantava il poeta Giosuè Carducci nella sua celebre lirica dedicata alle vette, ai ghiacciai e ai fiumi del nostro territorio.
Il quotidiano passo
di Giorgio Cortese
Facebook Icon
Impiegato bancario, dal 1978, i miei hobby ed interessi sono la famiglia, scrivere, leggere libri di Storia, giardinaggio. Donatore di sangue dal 1981, abito a Favria, con sincera passione innamorato del territorio in cui vivo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore