L'attimo prima...

+ Miei preferiti
Lattimo prima...
Ho appreso della tragica notizia del crollo del viadotto Morandi di Genova dai media. Questa funerea notizia ha provocato sgomento nell’animo e mi induce ad alcune riflessioni. La prima di unirmi alla preghiera per le vittime e per i sopravvissuti. La seconda nel pensare a quante volte sono passato da li per andare al mare, ed in un un nanosecondo ho riavvolto la pellicola della mia vita, pensando se fosse successo allora, oppure se qualche famigliare o amico si fosse torvato a passare da li magari in coda al chilometro sbagliato...!

Ecco che dovremmo misurare la vita in attimi e non in anni, gli attimi sia belli che brutti, perché sono indimenticabili, sono memorie che collezioneremo nell'album della vita, tutto il resto è pagina in bianco che scorre senza senso. La descrizione di un attimo è il ricordo improvviso di quando sono passato sul viadotto, il pensare alle persone coinvolte, dei loro sogni e sguardi che non si incroceranno più.

La terza ed ultima riflessione è che abbiamo strutture vecchie ed obsolete, non siamo un paese che si dice civile se un ponte collassa per un fulmine o per la pioggia. Forse la vera sfida oggi non è fermare l'immigrazione in maniera sorda e disumana o dare «dignita» al lavoro precario, ma dare la sicurezza a tutti noi perché il ponte, il viadotto, la strada per andare al lavoro o il treno, non siano la nostra tomba nell'attimo in cui noi transitiamo, magari per andare in vacanza... (blog di Giorgio Cortese)

Altri post di Giorgio Cortese
NOV
11
L'elemento numero 79 della tavola periodica è più di un semplice elemento, è l'oro! Nella vita, si sa, chi possiede è anche posseduto...
NOV
3
E' il clima che si prende la scena sul territorio agendo come attore principale al punto che ogni paese è costretto a rivedere le sue scelte per il nuovo corso climatico
OTT
18
Passato, presente futuro, un po' di tutto, un po' di niente. Il pensiero non trova spazio. E’ di notte che si percepisce meglio il frastuono del cuore...
SET
28
La notizia datami è simile ad un pugno allo stomaco e mi prende un nodo alla gola a pensare a delle persone che dopo aver lavorato una vita non riescono a tirare avanti...
SET
16
Oggi voglio parlare di due manufatti pubblici, che appartengono a tutti noi, una semplice fioriera ed un breve tratto di marciapiede, sui quali cade la nostra attenzione...
Il quotidiano passo
di Giorgio Cortese
Facebook Icon
Impiegato bancario, dal 1978, i miei hobby ed interessi sono la famiglia, scrivere, leggere libri di Storia, giardinaggio. Donatore di sangue dal 1981, abito a Favria, con sincera passione innamorato del territorio in cui vivo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore