La paura fa 90! L'estinzione della vita con il nucleare

+ Miei preferiti
La paura fa 90! Lestinzione della vita con il nucleare
Sono nato nel 1958 e dall’età della ragione ho convissuto con lo spettro di una terza guerra nucleare mondiale. Una paura latente ma sempre presente ad ogni crisi mondiale sino alla fine della Guerra Fredda e al crollo dell’Urss. Da allora, il rischio che le superpotenze nucleari scatenino l’Apocalisse si è ridotto, per non dire scomparso.

Oggi il pericolo è che oltre ad  un numero sempre maggiore di staterelli minori, governati da regimi instabili o dittatoriali, che cercano di dotarsi di armi nucleari: diventando una potenza nucleare perseguendo  interessi geopolitici a livello regionale o mire espansionistiche anche gli Stati Uniti e la Russia hanno denunciato il trattato nucleare siglato a suo tempo da Regan e Gorbaciov che aveva sanzionato  la fine della Guerra fredda! Oggi il  mondo ha molto meno dei trenta secondi, all’ora dell’apocalisse nucleare decretato dagli  esperti del Bulletin of the atomic scientists!

Ma noi in Italia nella nostra miopia provinciale siamo impegnati a seguire i dibattiti da chi è favorevole o contrario  ai disperati che sbarcano sul Patrio Stivale, se dobbiamo o non dobbiamo fare processare un leader di un partito politico e sulle Grandi Opere e non ci rendiamo conto che il  Doomday è ad appena una manciata di secondi. Non ci rendiamo conto che se avviene un incidente ad una centrale nucleare  vicina di qualche centinai di chilometri ai nostri  patri confini,  anche per noi è la fine! Mi domando ma i nostri governanti ed il mondo si  rendono conto della minaccia. Se si, attiviamovci subito, fermiamo la minaccia nucleare! (blog di Giorgio Cortese)

Altri post di Giorgio Cortese
SET
9
Ritengo che il rispetto per i defunti indichi il grado di civiltà di un Paese, il legame misterioso e continuo tra la realtà e l'aldilà segna chi prima o poi ne viene a conoscenza...
AGO
22
Il 22 agosto è la Giornata mondiale dedicata a questa antica tradizione che accomuna tanti popoli europei
AGO
20
Alcuni pellegrini francesi diretti verso Torino, dopo aver soggiornato alcuni giorni nella Parrocchia di Rivarolo, si sono persi e alle ore 21,00 sono arrivati a San Francesco Benne di Oglianico
AGO
12
Tanto tempo fa, nella città di Credulonia...
LUG
26
Grazie dico al carabiniere morto questa notte nel suo lavoro perché il Suo sacrificio non sia invano
Il quotidiano passo
di Giorgio Cortese
Facebook Icon
Impiegato bancario, dal 1978, i miei hobby ed interessi sono la famiglia, scrivere, leggere libri di Storia, giardinaggio. Donatore di sangue dal 1981, abito a Favria, con sincera passione innamorato del territorio in cui vivo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore