La violenza sulle donne l’ultimo rifugio degli incapaci

+ Miei preferiti
La violenza sulle donne l’ultimo rifugio degli incapaci
La violenza sulle donne vuole dire distruggere l’energia essenziale della vita su questo pianeta. Ritengo che la violenza sulle donne sia la violazione dei diritti di tutti gli esseri umani.

La violenza distrugge ciò che vuole difendere: la dignità, la libertà e la vita delle persone. Come maschio provo raccapriccio per tutte le violenze consumate, per tutte le umiliazioni che subiscono, per lo sfruttamento dell’intelletto e del corpo delle donne e per l’ignoranza dei maschi che compiono queste azioni.

Ritengo che i diritti delle donne siano una responsabilità di tutto il genere umano. Personalmente non sto zitto se vengo a conoscenza di esseri umani costretti a subire sofferenze e umiliazioni. Stare zitto e neutrale aiuta la bestie che esercitano la violenza e tutti dobbiamo lottare contro ogni forma di violenza nei confronti delle donne.

Perché è un dovere morale. Altrimenti siamo simili a chi esercita la violenza per nascondere dietro la sua arroganza la personale insicurezza ed inferiorità. La violenza sulle donne è l’ultimo rifugio degli incapaci. (blog di Giorgio Cortese).

Altri post di Giorgio Cortese
GIU
19
Pensando al mio amato Canavese potrei partire dal “Salve Piemonte” che cantava il poeta Giosuè Carducci nella sua celebre lirica dedicata alle vette, ai ghiacciai e ai fiumi del nostro territorio.
MAG
30
Trovo attualmente che ci sia in Favria un clima surreale, tante persone che incontro si lamentano ma non vogliono mettersi in gioco... chissà poi perché!
MAG
20
Purtroppo oggi siamo inflazionati dai sorrisi, umani e quelli delle “faccine” sui social forum e probabilmente per ripartire questa società oltre al lavoro ha anche bisogno di imparare a riappropriarsi del vero senso del sorriso
APR
24
Fermiamoci un attimo al xxv aprile e ricordiamolo ai nostri figli e alle giovani generazioni che se possono dire, pensare, ascoltare e vedere ciò che vogliono senza divieti non è per diritto divino ma per il sacrificio di tante persone
MAR
26
L’amico e collega Matteo mi ha recentemente fatto notare come la nostra amata lingua italiana sia sempre più sommersa da termini esterofili che vengono usati a sproposito
Il quotidiano passo
di Giorgio Cortese
Facebook Icon
Impiegato bancario, dal 1978, i miei hobby ed interessi sono la famiglia, scrivere, leggere libri di Storia, giardinaggio. Donatore di sangue dal 1981, abito a Favria, con sincera passione innamorato del territorio in cui vivo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore