Nel parco

+ Miei preferiti
Nel parco
In queste serate di fine agosto, passo prima di cena dal parco per arrivare a casa. Davanti ho un signore con un bambino. Vedo che estrae dalla tasca un pacchetto di sigarette e se accende una, tutto nelle norma, anche se vicino aveva un bimbo piccolo che respirava i veleni del padre, presumo. Poi con nonchalance prende il pacchetto, con la mano lo accartoccia e lo butta per terra.

Rimango sbigottito e sto per richiamare la persona ad un maggiore senso civico, quando alle mie spalle arriva un consigliere comunale, che mi saluta e poi raccoglie il pacchetto e lo mette in un cestino. Questa persona supera l’uomo con il bambino e gli rammenta, salutandolo giovialmente, che le cicche delle sigarette inquinano e le indica un luogo dove esiste il portamozziconi. Questo episodio mi fa riflettere: è vera la frase latina che dice “Ab assuetis non fit passio”, dalle cose abituali, alle quali siamo assuefatti,  non nasce la passione.

Ed è vero che i parchi sono luoghi dove si deve coltivare il Bene Comune, il concetto di cittadinanza che ci dice che siamo tutti parte delle stessa Comunità e a volte interagire con gli altri senza puntare da subito il dito aiuta a fare capire i concetti basilari della convivenza civile. Nei parchi c’è la possibilità di condividere i valori e personalmente non ho provato stupore dalla quotidiana maleducazione ma dall’imprevisto intervento di questa persona che con modi gentili è arrivata a fare capire alla persona che non ci si doveva comportare così... (blog di Giorgio Cortese).

Altri post di Giorgio Cortese
SET
16
Oggi voglio parlare di due manufatti pubblici, che appartengono a tutti noi, una semplice fioriera ed un breve tratto di marciapiede, sui quali cade la nostra attenzione...
AGO
19
«Italiani, popolo di eroi, di santi, di poeti, di artisti, di navigatori, di colonizzatori, di trasmigratori...»
AGO
14
Forse la vera sfida non è fermare l'immigrazione in maniera sorda o dare «dignita» al lavoro precario, ma dare la sicurezza a tutti noi perchè il ponte, il viadotto, la strada per andare al lavoro o il treno, non siano la nostra tomba...
AGO
8
Oggigiorno, invece di andare avanti, torniamo indietro e il Canavese viene sempre più marginalizzato negli spostamenti su rotaia... per non parlare di quelli su gomma...
AGO
5
Quando sono arrivato qui la prima cosa che ho visto è la stato lo spazio angusto è il lettino per dormire. Il momento migliore quando arrivava il pasto ed il tempo che non passava mai...
Il quotidiano passo
di Giorgio Cortese
Facebook Icon
Impiegato bancario, dal 1978, i miei hobby ed interessi sono la famiglia, scrivere, leggere libri di Storia, giardinaggio. Donatore di sangue dal 1981, abito a Favria, con sincera passione innamorato del territorio in cui vivo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore