Noi non saremo come Loro

+ Miei preferiti
Noi non saremo come Loro
Al mattino presto, quando mi sveglio, penso ai miei cari e con le orrende notizie che arrivano dai media e mi domando quali saranno le prossime vittime. Poi penso che il Loro scopo e di renderci schiavi del terrore e della rabbia, vittime sacrificali di un progetto di morte. Loro vorrebbero angosciare il mio animo con la minaccia che incombe sul quotidiano e questa sfida mi spinge sempre di più a dire che Noi non saremo come Loro! 
 
Ed intendo per Noi, tutte le persone oneste nell’animo, indipendentemente dal colore delle pelle, razza o religione, insomma tutti Noi esseri umani. Loro, intendo tutti i servi del terrore e tutti quelli che armano e fanno in ogni forma la guerra per spingere Noi ad essere come Loro, violenti, cinici e feroci. Neanche gli animali si comportano così in natura. Noi non saremo come Loro schiavi del terrore, seminatori di morte, ma invece sempre di più amanti del bello anche nelle piccole cose quotidiane. 
 
Noi non saremo come Loro e con ci armeremo della Loro spietatezza, ma la nostra risposta sara ferma e lucidamente appassionata. Noi non saremo come Loro degli schiavi della rabbia e non rinunceremo ad essere liberi senza portare rancore. Noi non saremo come Loro, adoratori di un idolo di sangue, ma saremo fermi nelle nostre idee ed amanti della vita. Voi continuerete vigliaccamente a colpirci, ma Noi non saremo come Loro e così perderete per non essere riusciti a portaci al Vostro infimo livello. (dal blog di Giorgio Cortese)
Altri post di Giorgio Cortese
SET
24
Il recente e purtroppo non ultimo scandalo della sanità, sulle protesi usate sui pazienti come cavie mi ha fatto ricordare il libro Steinbeck: Uomini e topi
SET
15
Sul territorio Canavesano verrà costruito un nuovo centro commerciale. Ritengo i grandi centri dei luoghi dove le relazioni umane sono inesistenti, uno spazio fisico che è il non luogo, contrapposto ai classici luoghi di incontro
SET
7
Il Canavese è la nostra terra e chi viene ad abitare qua deve vivere con le nostre regole, se qualcuno cerca di imporre le proprie evitiamo di sentirci colpevolizzati come razzisti...
SET
2
Sono Canavesano e sinceramente innamorato del territorio in cui vivo e a volte rimango amareggiato e anche confuso nell'animo, nel vedere quanto sia distante la classe politica dai problemi reali del territorio
AGO
20
Pertanto, il rispetto delle regole, così come il rispetto per gli altri, va insegnato e coltivato sin dalla più tenera età sempre usato come stella polare e non in base alla convenienza del momento...
Il quotidiano passo
di Giorgio Cortese
Facebook Icon
Impiegato bancario, dal 1978, i miei hobby ed interessi sono la famiglia, scrivere, leggere libri di Storia, giardinaggio. Donatore di sangue dal 1981, abito a Favria, con sincera passione innamorato del territorio in cui vivo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore