Perdere la testa...

+ Miei preferiti
Perdere la testa...
L’altro giorno entro in un bar a bere un caffè quando ho visto una persona che ha perso la testa! Questa persona era seduta ad un tavolo, ho visto la testa rimbalzare via come un pallone pieno di aria, mentre il corpo è rimasto lì seduto e le mani continuavano a digitare parole sul cellulare ad un ritmo forsennato. Istintivamente mi sono chinato a  raccogliere la testa e non ho potuto non leggere cosa stava continuando a digitare.

Le sue mani scrivevano commenti al vetriolo sui social, parole minacciose, offensive e scurrili, piene di odio e di rabbia. Mi sono ritirato di scatto ho pagato il caffè e sono andato via. Uscendo pensavo che molte volte stacchiamo la testa dal corpo, personalmente mi capita leggendo un buon libro, oppure passeggiando la domenica mattina e fermarmi ogni tanto a riflettere, con la mente libera di vagare.

Certo se una persona rimane occupata sempre sui social ad inveire con odio, si può perdere veramente la testa e fare anche dei danni. (blog di Giorgio Cortese)

Altri post di Giorgio Cortese
OTT
18
Passato, presente futuro, un po' di tutto, un po' di niente. Il pensiero non trova spazio. E’ di notte che si percepisce meglio il frastuono del cuore...
SET
28
La notizia datami è simile ad un pugno allo stomaco e mi prende un nodo alla gola a pensare a delle persone che dopo aver lavorato una vita non riescono a tirare avanti...
SET
16
Oggi voglio parlare di due manufatti pubblici, che appartengono a tutti noi, una semplice fioriera ed un breve tratto di marciapiede, sui quali cade la nostra attenzione...
SET
3
Davanti ho un signore con un bambino. Vedo che estrae dalla tasca un pacchetto di sigarette e se accende una... Poi con nonchalance prende il pacchetto e lo butta per terra...
AGO
19
«Italiani, popolo di eroi, di santi, di poeti, di artisti, di navigatori, di colonizzatori, di trasmigratori...»
Il quotidiano passo
di Giorgio Cortese
Facebook Icon
Impiegato bancario, dal 1978, i miei hobby ed interessi sono la famiglia, scrivere, leggere libri di Storia, giardinaggio. Donatore di sangue dal 1981, abito a Favria, con sincera passione innamorato del territorio in cui vivo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore