Piove a novembre

+ Miei preferiti
Piove a novembre
Il nome “Novembre” deriva dal latino novem, “nove”, Nell’antico calendario romano novembre era il nono mese dopo marzo. Fino al 470 a.C. era seguito da Maglio, mese di caccia imperiale.  In questi giorni di Novembre la  pioggia continua a cadere e tutta la terra trapassa.  Adesso che piove mi viene da riflettere che anche  l’estate è riuscita a fare ciò che la maggior parte delle volte non riesco ogni giorno, non essere banale. Adesso che piove le  luci  sembrano goccianti ed  incerte sui marciapiedi.  In queste lunghe giornate di  pioggia, anche gli istanti sembrano stanchi, scorrono con lentezza quasi a sussurrarmi la loro tristezza.

Mentre intorno la  pioggia continua a cadere fine ed indolente sul mio cammino verso sera, mi viene da pensare che quando c’è la pioggia questa piove sia sul giusto e piove anche sull’ingiusto, ma purtroppo sul giusto molto di più,  si sa i manigoldi  rubano pure l’ombrello e non solo quello. Con la pioggia tutte la strada che passa nel parco vicino a casa è  ormai traboccante delle copiose lacrime che cadono dagli alberi.

E si Novembre ha dato una bella festa con le foglie ormai ingiallite e fradice che svolazzano raminghe davanti a me come ballerine con il costume giallo con sfoggio di nastri rossi. Nella sera ormai inoltrata la pioggia continua a cadere, nel grande silenzio a interrotto dal mio lento camminare. Mi immagino le lunghe e spettrali ombre degli alberi come i fantasmi del passato che raccontano dei tempi passati. Ma che cos’è Novembre se non un punto  interrogativo a matita,  non  capito. Sono indifferente al  grigio sdraiato sui tetti ma non riesco a non farmi piacere il suo odore e della pioggia cerco di cogliere il ritmo e non il suo rumore

Altri post di Giorgio Cortese
LUG
21
Forse la madre dei problemi non è lo ius soli o gli immigrati che arrivano sempre più numerosi ma il diritto al lavoro, lo "Ius ad operandum": il lavoro oggi in Italia non deve essere un dono gentilmente concesso a pochi
LUG
6
Per l’atteggiamento di chi ad una donna in coma taglia il dito per asportare l’anello si potrebbe parlare di mascalzone, ovvero persona priva di scrupoli e di scarso senso morale. Uno che compie azioni disoneste...
GIU
25
Ascoltando il tradizionale concerto bandistico delle Festa Patronale rifletto che c'è un unica armonia tra natura e anima e questa è la musica!
GIU
24
Ogni giorno chi va a piedi o in a bicicletta, cammina o  pedala per lavoro o per hobby deve lottare contro la cronica mancanza di marciapiedi e piste ciclabili
GIU
19
Pensando al mio amato Canavese potrei partire dal “Salve Piemonte” che cantava il poeta Giosuè Carducci nella sua celebre lirica dedicata alle vette, ai ghiacciai e ai fiumi del nostro territorio.
Il quotidiano passo
di Giorgio Cortese
Facebook Icon
Impiegato bancario, dal 1978, i miei hobby ed interessi sono la famiglia, scrivere, leggere libri di Storia, giardinaggio. Donatore di sangue dal 1981, abito a Favria, con sincera passione innamorato del territorio in cui vivo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore