We shall overcome, l’union fait la force!

+ Miei preferiti
We shall overcome, l’union fait la force!
Apprendo dai media dei barbari e brutali attentati a Bruxelles, il cuore della nostra amata Europa, tra un misto di dolore, rabbia e stupore nel pensare che esistano in questo nostro mondo delle persone che si nascondano dietro la religione per compiere le più abietti e vili azioni umane. Bruxelles, il cuore dell'Europa, è sotto attacco, nel mirino l'aeroporto e la metropolitana: decine i morti, oltre 200 i feriti, ascolto i commenti che declinano tra orrore, stupore, indignazione, e molta retorica che due parole opposte nei ricorrenti messaggi: “cuore” e “guerra”.

Penso che  tutti gli stati Europei, l’Europa faranno bene la loro parte per darci maggiore sicurezza e da parte mia innalzo  una preghiera al cielo con la speranza che riusciremo a superarlo questo brutto momento, riusciremo a superarlo, un giorno ne saremo fuori. Nel profondo del cuore, io lo credo che un giorno tutto sarà superato. I credo che questa umana follia prima o poi finirà e noi andremo avanti senza distinzioni di razza e di credo religioso  tenendoci mano nella mano. Finirà questa pazzia umana di un branco di vili farabutti e vivremo ancora in pace. Questi farabutti vogliono intimidirci, portarci al loro bestiale livello, ma noi Europei non abbiamo paura e un giorno tutto sarà superato.

Si ne sono fermamente convinto  nel profondo del mio cuore che un giorno tutto sarà superato. Non possono fermare le nostre idee di libertà, uguaglianza e di tolleranza e questo brutto momento riusciremo a superarlo e ne saremo fuori: We shall overcome, siamo tutti europei, di siamo abitanti di uno città colpita. Noi siamo resilienti e di fronte ai terribili traumi avremo sempre la forza di ricostruirci, restando sensibili alle cose positive che la vita offre, senza perdere l'umanità perché la nave Europa può oscillare ma non affonderà mai e ricordo che il motto del Belgio ci aiuta ad affrontare il presente: anticamente “concordia parvae res crescunt,! Letteralmente, nell'armonia anche le piccole cose crescono per passare a quello attuale “L’union fait la force-eedracht maakt macht”. (blog di Giorgio Cortese)

Altri post di Giorgio Cortese
GEN
17
Oggi non ha senso parlare di razza, con questa teoria nei secoli passati loschi individui si sono serviti per separare, dominare, sterminare con lo schiavismo codificato e accettato senza sussulti morali per secoli
GEN
5
Ho visto uno spot che mi pare di cattivo gusto al limite dalla blasfemia. Utilizzare la Sacra Famiglia ed il Salvatore per una campagna pubblicitaria relativa all'acquisto di case...
DIC
27
Quasi sempre in questi ultimi giorni di fine dicembre faccio un resoconto mentale sull'anno trascorso, le soddisfazione e le amarezze che si sono succedute durante il 2017...
DIC
20
Il Natale è sempre più una corsa agli acquisti. Ma nonostante tutto la magia è nel suo spirito che mi pervade ogni anno...
DIC
11
Pensate che questa parola per indicare la neve deriva dall’antico germanico flokka, per indicare sia la neve che la lanuggine ed il fiocco di lana...
Il quotidiano passo
di Giorgio Cortese
Facebook Icon
Impiegato bancario, dal 1978, i miei hobby ed interessi sono la famiglia, scrivere, leggere libri di Storia, giardinaggio. Donatore di sangue dal 1981, abito a Favria, con sincera passione innamorato del territorio in cui vivo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore