Il sondaggione: Quanto siamo mammoni?

+ Miei preferiti
Il sondaggione: Quanto siamo mammoni?
Temo stimato di lettura: 2 minuti.
 
***
 
Sì sa: l'italiano è mammone.
 
La mamma in Italia è "sempre la mamma".
 
La mamma è unica, bellissima, saggia: i-n-s-o-s-t-i-t-u-i-b-i-l-e.
 
La mamma, diciamolo pure, è il primo amore, quello che non si scorda mai, quello che c'è sempre, anche quando non vorresti, anche quando hai bisogno dei tuoi spazi, della tua intimità.
 
Però, l'abbiamo già detto, dopo tutto "la mamma è sempre la mamma".
 
Bene, l'abbiamo osannata, ne abbiamo definito per sommi capi l'importanza, l'ingerenza nella vita dei figli: presenza costante irrinunciabile.
 
Ora definiamo noi: i figli.
 
A quale categoria apparteniamo?
 
Eccole subito in elenco:
 
a) Mammisti conformisti 
 
I mammisti conformisti si conformano, appunto, al cliché ordinario, sono comunemente definiti "mammadipendentisti", sono quelli che la mamma la vogliono sempre, sempre e comunque, anche nelle occasioni in cui dovrebbero essere soli, in cui sarebbe meglio presentarsi come "individui" piuttosto che come parte di un duo.
Hanno il cordone ombelicale ben ancorato alla mamma, una mamma che lo taglierebbe anche, se solo potesse...
 
b) Mammasolisti
 
Di mamma l'abbiamo detto, ce n'è una sola: ed una sola gli basta.
Amano la mamma, la vogliono spesso attorno, ma non sempre, quindi si autodefiniscono "mamma-solisti", perché la mamma è una, preziosa: è meno male che è solo una.
Dopo tutto, anche da soli ogni tanto non si sta male.
 
c) Mammanegazionisti 
 
Solitamente sono ex "Mammisti conformisti" che, all'alba dei 40 anni, hanno aperto gli occhi o forse la loro mamma ha aperto la porta di casa accompagnandoli fuori con un soave, dolce e leggero calcio nel sedere: resta il dubbio; fatto sta che sono usciti dal nido materno, questo è documentato.
Hanno tagliato il cordone ombelicale, la mamma la vedono poco e la sentono ancor meno, negano pure di averlo avuto quel cordone attaccato, da qui il nome "Mammanegazionisti".
 
d) Equilibristi Mammisti
 
Sono quelli che hanno altri affetti oltre alla mamma, hanno un compagno/a, marito/moglie accanto, quindi, da bravi equilibristi, si dividono fra i gli affetti tentando di rendere tutti "felici e contenti".
Se riescano o meno nell'intento non è dato saperlo....
 
Bene, non abbiamo dimenticato i papà, loro sono fondamentali, ci hanno concepito, ma l'oggetto del sondaggione è un altro: a quale categoria appartenete?
 
Non barate mi raccomando, siamo tutti riconducibili ad una di queste quattro categorie, nessuno escluso!;-)
Altri post di Valentina Noli
MAR
20
Quotidiane riflessioni
MAR
6
Quotidiane riflessioni
FEB
20
Uno sguardo ironico sul quotidiano
FEB
13
Lettera aperta Sono emotiva e piango; ah se piango. Piango per la vita persa, piango per un animale che non ho mai visto, mai conosciuto. Piango dal dolore...
FEB
6
Schieratevi... Siamo giunti alla resa dei conti. Siamo qui per stabilire se il popolo Italico sia a maggioranza "Ciabattista" o "Scarpista"...
L'angolo di Parole in Giostra
di Valentina Noli
Ho pensato e ripensato ad una biografia accattivante, interessante.
Cosa avrei potuto raccontare di me?
Tutto o forse niente.
Non voglio definirmi, lo farete voi, imparerete a conoscermi "cammin facendo".
Per ora vi basti sapere che sono nata nel 1990, ho studiato giurisprudenza, mi sono laureata.
Da aprile 2016 sono il "giostraio" di Parole in Giostra, una giostra di racconti e riflessioni che potrete trovare su www.paroleingiostra.it.
Con "L’angolo di Parole in Giostra" cercherò di intrattenervi, di coinvolgervi; ogni martedì mi troverete qui, puntuale.
Cosa potrei aggiungere?
Mi conoscerete leggendo, quindi: Buona lettura!
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore