RIVAROLO: Un anno di Governo

+ Miei preferiti
RIVAROLO: Un anno di Governo
L’azione quotidiana della squadra di governo, che da un anno amministra la città di Rivarolo, racchiude in sé tutta la passione e la determinazione di chi lavora per il bene comune con amore per il territorio.

Il primo anno di governo ha permesso di porre le basi per la realizzazione del programma di mandato.
 
Nell’attività amministrativa, come in tutte le attività umane, occorre il tempo, la pazienza, il lavoro, per poi, infine, arrivare a raccoglierne i frutti. Per questo motivo le quantità di work in progress sono particolarmente consistenti.
 
Abbiamo assicurato, fin da subito, una presenza costante e quotidiana nella vita amministrativa cittadina, grazie all’ausilio non solo della giunta, ma di tutti i consiglieri di maggioranza, in stretta sinergia con i funzionari e i dipendenti comunali.
 
Abbiamo posto la nostra attenzione alle reali problematiche della città, al quotidiano, all’ordinario, ma anche ai tanti eventi imprevisti e alle tante vicende straordinarie che via via si sono presentate. 
Ci siamo consultati e confrontati, gestendo nel modo migliore ogni situazione. Ci siamo impegnati per dirimere le gestioni del passato, rivelatesi assai scriteriate e disinvolte. 
E’ stato un anno che ha visto coinvolto in modo importante il comparto sociale e di conseguenza il settore economico-finanziario del Comune. In questo scenario particolarmente delicato, si è cercato nel limite del possibile di non gravare sul cittadino. 
Abbiamo mantenuto aperti tutti i servizi: asili, impianti sportivi, centro anziani, biblioteca, ecc., creando spazi nuovi per i rivarolesi. La scuola e il lavoro sono stati temi a cui abbiamo rivolto grande attenzione.
 
Ci siamo impegnati per un ritorno delle attività commerciali e turistiche nelle strade e nelle piazze cittadine, con uno sguardo attento al negozio di vicinato.
 
La vita culturale ha avuto un nuovo impulso con gli eventi organizzati in sinergia con la Biblioteca Domenico Besso Marcheis. In un periodo storico in cui è evidente la difficoltà generale della vita culturale, che per prima patisce i tagli di risorse, siamo contenti dei risultati ottenuti.
 
Per lo sport e le attività sportive abbiamo messo in cantiere importanti lavori di ammodernamento e riqualificazione del complesso del centro polisportivo.  Altri interventi hanno riguardato le strutture sportive della città e le relative attrezzature, incentivando le attività ludico sportive anche con percorsi naturalistici.
Gli impianti di pubblica illuminazione sono stati valutati, rivisti e corretti. Abbiamo iniziato a lavorare nei punti strategici sia del concentrico che delle frazioni, nei punti di maggior criticità e abbandono. L’attenzione alla salute dei cittadini è stata svolta in particolare con il monitoraggio del traffico cittadino e il controllo delle emissioni della centrale a biomassa. Il rispetto per l’ambiente e per il risparmio del suolo sono elementi che riteniamo fondamentali. 
La sicurezza è una priorità dell’amministrazione. Abbiamo avuto attenzione e sostegno da parte delle forze dell’ordine. La situazione a Rivarolo, negli ultimi mesi è in miglioramento, questo si evince anche dai dati in nostro possesso. Siamo sulla buona strada, ma non ci accontentiamo di questi miglioramenti.
 
Stiamo lavorando non soltanto per il miglior controllo del territorio, ma anche per una riqualificazione urbana e per il rispetto delle regole. Il Corpo di Polizia municipale ha compiuto un notevole lavoro in materia di controlli, ad ogni livello.  Abbiamo lavorato sulla prevenzione, educando i bambini, fin da piccoli, al rispetto reciproco e all’educazione ambientale, anche nel contesto del Consiglio Comunale dei ragazzi.
 
La maggioranza cittadina ha conservato e rafforzato in un anno di lavoro la sua compattezza, a sostegno di un valido progetto politico. La coesione dell’amministrazione ha permesso di lavorare in sinergia per il bene di Rivarolo con serietà e coerenza, elementi di cui la nostra città aveva un grande bisogno.

Alberto Rostagno
Altri post di Alberto Rostagno
APR
23
Il saluto del sindaco di Rivarolo all'apertura della Nuova Fiera del Canavese
MAR
25
Le tante iniziative messe in campo fino ad oggi a vari livelli non hanno portato i risultati sperati. L’abbandono di rifiuti è in costante aumento, così come l’inciviltà delle persone...
MAR
13
Il grande rispetto che nutriamo per Voi concittadini rivarolesi, ci impone di sgomberare il campo dalle falsità espresse nel giornalino “Riparolium” che avrete ricevuto in questi giorni
DIC
19
L'amministrazione comunale ha messo in campo tutte le risorse disponibili per fare crescere la comunità, per dare rispostealle tante esigenze quotidiane, per rendere sempre di più la nostra città di Rivarolo polo strategico di riferimento
MAR
29
Ogni qualvolta celebro un matrimonio le sensazioni variano, ma sono tutte improntate all'ottimismo e alla condivisione. Ogni matrimonio ha una sua storia, una sua dimensione, tante emozioni.
RIVAROLO: oggi e domani
di Alberto Rostagno
Rivarolese, sposato con due figli.
Di professione Medico Chirurgo con ambulatorio in Rivarolo.
E' da sempre uno sportivo praticante ed organizzatore di grandi eventi sportivi.
Innamorato del "verde Canavese" e attento ai temi ambientali.
Vice Sindaco del Comune di Agliè dall'anno 2009 all'anno 2014 Dal 26 maggio 2014 è Sindaco della Città di Rivarolo Canavese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore