25 APRILE - Il Canavese festeggia la Liberazione

| Tantissime iniziative in tutti i Comuni per il settantesimo anniversario della Liberazione dell'Italia dall'occupazione nazista e dal regime fascista

+ Miei preferiti
25 APRILE - Il Canavese festeggia la Liberazione
Sono tante e varie le iniziative che si svolgeranno nell’Alto Canavese per festeggiare la liberazione dell’Italia dall’occupazione nazista. In particolare quest’anno, in cui ricorre il settantesimo anniversario, l’ANPI (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia) ha organizzato due iniziative che puntano a coinvolgere il più possibile giovani e famiglie nella celebrazione di un avvenimento storico così importante per l’Italia ed il suo odierno assetto democratico. I Comuni coinvolti sono Rivarolo, Cuorgnè, Favria e Oglianico, uniti nella volontà di ricordare e trasmettere a tutti i valori della Resistenza.
 
Giovedì 23 aprile alle ore 21, presso il salone comunale di Rivarolo Canavese, si svolgerà una serata all’insegna della celebrazione e del ricordo, che mira a coinvolgere e sensibilizzare anche i più giovani: parteciperanno attivamente gli studenti degli istituti superiori “Aldo Moro” e “SS. Annunziata”, che hanno preso parte nel febbraio 2015 al viaggio ad Auschwitz, raccontando la loro esperienza e le loro riflessioni a riguardo. Verrà mostrato in anteprima il video “Luoghi e memorie della Liberazione a Rivarolo e in Canavese”, a cura del Collettivo Cromocinque.
 
Durante gli intervalli fra i vari interventi, il pubblico sarà allietato e stimolato da letture e brani musicali a cura del Liceo musicale di Rivarolo. Verranno inoltre consegnati i riconoscimenti ai partigiani e ai familiari di quelli recentemente scomparsi e sarà proposta l’intitolazione di una via cittadina alle “staffette partigiane”.
 
Sabato 25 avrà luogo nei Comuni la consueta commemorazione dei caduti. A Ivrea la commemorazione è stata anticipata a venerdì 24, in serale.  Alle 20.30 ritrovo presso i "Giardini Donne della Resistenza"  di Via Dora Baltea - Inaugurazione  nuova Stele dedicata alle Donne della Resistenza- Il corteo con fiaccolata, preceduto dalla Banda Città di Ivrea, seguirà un  percorso tra le vie e piazze della Città con soste commemorative  a ricordo dei luoghi dedicati alla Resistenza. Sabato alle 15.30 a Castellamonte al Centro Congressi Martinetti presentazione del libro «Donne nella resistenza in Piemonte» di Bruna Bertolo. A Caluso alle 11.30, al teatro dell’Oratorio S. Andrea, presentazione del libro «Caluso 1943-'45. Libertà a caro prezzo». A Mappano verranno inaugurate le nuove targhe che ricordano, in alcune vie del paese, i partigiani caduti.
 
Domenica 26, invece, si svolgerà “Percorsi in libertà”: un modo allegro e vivace per scoprire i luoghi simbolo della Resistenza dei comuni coinvolti, facendovi tappa in bicicletta. Il ritrovo è alle 12.30 a Rivarolo in via Ivrea. L’ultima tappa sarà a Cuorgnè, in cui, alle 17, è in programma il concerto del gruppo musicale “Primule rosse”. Infine la sera del 25 verrà organizzata un’altra interessante iniziativa a San Benigno: alle ore 20.30 si terrà la presentazione di una mostra presso Villa Volpini, ricca di ricordi, documenti e testimonianze di chi visse personalmente il periodo della guerra, e, alle ore 21, presso la biblioteca, in collaborazione con Faber Teater, ci sarà lo spettacolo “Bruno Neri, calciatore partigiano”. (g.c)
Made in Canavese
RIVAROLO - Dana Santo vince il premio come miglior attrice erotica al Festival dell'Eros di Murcia
RIVAROLO - Dana Santo vince il premio come miglior attrice erotica al Festival dell
Un vero e proprio Oscar europeo dell'hardcore. «Dedico il successo a tutti i miei fan». E nei prossimi mesi la pornostar internazionale che abita in Canavese lavorerà anche con Rocco Siffredi
IVREA - Il ritorno de «La grande invasione»: così Ivrea si scopre capitale della lettura - FOTO
IVREA - Il ritorno de «La grande invasione»: così Ivrea si scopre capitale della lettura - FOTO
Conto alla rovescia per la quinta edizione de «La grande invasione», il festival della lettura che dal primo al 4 giugno torna a Ivrea, curato da Marco Cassini e Gianmario Pilo affiancati da Lucia Panzieri per la sezione «Piccola invasione»
CANAVESE - Coldiretti sostiene le «Agrigelaterie»: l'eccellenza di un alimento antico ma sempre attuale
CANAVESE - Coldiretti sostiene le «Agrigelaterie»: l
Non manca il Canavese nel progetto di Coldiretti. Attività che producono gelato con il latte degli animali che hanno in stalla: bovine di razza Frisona, di razza Piemontese, Pezzata Rossa Italiana o capre
TURISMO E CULTURA - I canavesani amano Belmonte, luogo di leggenda, devozione e natura
TURISMO E CULTURA - I canavesani amano Belmonte, luogo di leggenda, devozione e natura
Un'indagine svela il rapporto tra il territorio e uno dei suoi simboli più famosi. Dieci domande che hanno permesso di conoscere ciò che Belmonte rappresenta nella vita concreta e nell'immaginario dei canavesani
PARCO GRAN PARADISO - Il Parco è il più visitato dai turisti in tutto il Piemonte
PARCO GRAN PARADISO - Il Parco è il più visitato dai turisti in tutto il Piemonte
Secondo l’indagine, svolta online sul pubblico italiano nel periodo tra la metà di febbraio e quella di marzo di quest’anno, il Parco del Gran Paradiso è il più visitato dagli intervistati
AGLIE' - Domenica di festa con la Fiera Primaverile: un appuntamento da non perdere - VIDEO
AGLIE
Per tutta la giornata il paese in festa per il tradizionale appuntamento di primavera. Tante le iniziative in calendario pensate per grandi e piccini
PARCO GRAN PARADISO - 554 cittadini hanno donato il 5 per 1000 per salvare gli animali del parco
PARCO GRAN PARADISO - 554 cittadini hanno donato il 5 per 1000 per salvare gli animali del parco
L’Agenzia delle Entrate ha comunicato negli scorsi giorni i risultati sugli importi del 5 per mille relativi all’anno 2015. Il Parco Nazionale Gran Paradiso si è aggiudicato la cifra di 22.256,34 euro
FORNO CANAVESE - Il paese scopre il turismo: apre il bed and breakfast «Dormir Divino»
FORNO CANAVESE - Il paese scopre il turismo: apre il bed and breakfast «Dormir Divino»
«L'obiettivo è fare in modo che i turisti vengano a Forno non solo per le industrie ma per vedere tutto ciò che c’è di bello», afferma Marta Rostagno, che con il marito Marco Bertoldo, ha inaugurato il bed and breakfast «Dormir Divino»
CUORGNE' - Torneo di Maggio: Marco ed Enrica sono Re Arduino e Regina Berta - FOTO e VIDEO
CUORGNE
Questa sera poco dopo le 21, come da prassi, i due reali si sono affacciati dal balcone del palazzo del Comune acclamati dalla folla festante. Inizia ufficialmente l'edizione 2017 del Torneo di Maggio alla corte di Re Arduino
CUORGNE' - La storia e i progetti del funambolo Andrea Loreni: una vita senza vertigini ma con tanto Zen
CUORGNE
Da dieci anni cammina su cavi di acciaio tesi a grandi altezze. Da dieci anni pratica la meditazione Zen che ha approfondito partendo proprio dall'intuizione dell'assoluto avuta camminando a grandi altezze
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore