AGLIE' - Il «Biscotto della Felicita» è il biscotto ufficiale del Centenario di Guido Gozzano - FOTO

| Un prodotto esclusivo della pasticceria Alfonsi di Agliè, emblema di una tradizione enogastronomica riconosciuta ormai ovunque. Un vero e proprio biglietto da visita per il borgo ducale, al pari del Castello o di Villa Meleto

+ Miei preferiti
AGLIE - Il «Biscotto della Felicita» è il biscotto ufficiale del Centenario di Guido Gozzano - FOTO
Fuori, un biscotto di pasta frolla al burro. Dentro, un cuore di cioccolato e semi di canapa. E' il «Biscotto della Felicita», il biscotto ufficiale del «Centenario di Guido Gozzano». Un prodotto esclusivo della pasticceria Alfonsi di Agliè, emblema di una tradizione enogastronomica riconosciuta ormai ovunque. Un vero e proprio biglietto da visita per il borgo ducale, al pari del Castello o di Villa Meleto. «L'idea del biscotto è nata proprio per il centenario e per lasciare un segno tangibile di questo importante evento per il territorio», spiega Susan Bigi che, con il papà Aldo e la sorella Jessica, ha inventato il biscotto ufficiale dedicato a Guido Gozzano.
 
Un frollino speciale dal gusto unico. Ricco di riferimenti al territorio. Non solo nel nome, liberamente ispirato a una delle poesie più celebri di Gozzano, ma anche negli ingredienti: non è un caso se il ripieno, oltre al cioccolato, coniuga il gusto dei semi di canapa, una delle tradizioni del Canavese dal quale deriverebbe, secondo la leggenda, il nome stesso di questo splendido territorio. Assaporare il biscotto è come trovare, nella sua essenza, la felicità. 
 
Così come Gozzano l'ha raccontata nel poemetto narrativo che è diventato uno dei suoi emblemi. La signorina Felicita ovvero la Felicità, pubblicato per la prima volta sulla «Nuova Antologia» del 16 marzo 1909, racconta di un avvocato - identificabile proprio con Gozzano - che, in vacanza nel Canavese, si innamora di una donna, Felicita. Il poeta racconta di piccoli quadretti di vita, dove, tra il serio e il faceto, canta ironicamente sia la bellezza di Felicita che l'ambiente della villa di campagna in cui le vicende hanno luogo, la «Vill'Amarena» di Agliè.
 
Il «Biscotto della Felicita» ha fatto il suo esordio ufficiale lo scorso sei aprile, al circolo dei lettori di Torino, nel corso della presentazione del calendario eventi del centenario di Gozzano. Un esordio di grande successo, visto l'apprezzamento raccolto dal nuovo biscotto di casa Alfonsi. Sabato 16, invece, la «prima ufficiale» ad Agliè, nel corso del convegno su Guido Gozzano che andrà in scena al Salone Alladium. Il giorno dopo, il «Biscotto della Felicita» sarà il grande «ospite» della tradizionale Sagra del Torcetto, sotto i portici del centro storico alladiese. Dopo questi eventi, il biscotto farà da dolce corollario a tutte le iniziative su Gozzano e, anche in futuro, farà bella mostra di sè tra torcetti e nodi sabaudi, le altre specialità della pasticceria Alfonsi. (i.p.)
Galleria fotografica
AGLIE - Il «Biscotto della Felicita» è il biscotto ufficiale del Centenario di Guido Gozzano - FOTO - immagine 1
AGLIE - Il «Biscotto della Felicita» è il biscotto ufficiale del Centenario di Guido Gozzano - FOTO - immagine 2
AGLIE - Il «Biscotto della Felicita» è il biscotto ufficiale del Centenario di Guido Gozzano - FOTO - immagine 3
AGLIE - Il «Biscotto della Felicita» è il biscotto ufficiale del Centenario di Guido Gozzano - FOTO - immagine 4
AGLIE - Il «Biscotto della Felicita» è il biscotto ufficiale del Centenario di Guido Gozzano - FOTO - immagine 5
AGLIE - Il «Biscotto della Felicita» è il biscotto ufficiale del Centenario di Guido Gozzano - FOTO - immagine 6
Made in Canavese
CANAVESE - In bici alla scoperta del Parco nazionale del Gran Paradiso
CANAVESE - In bici alla scoperta del Parco nazionale del Gran Paradiso
Sedici itinerari cicloturistici, dai più semplici ai più impegnativi, per conoscere il Parco Nazionale Gran Paradiso in sella ad una bicicletta
CASTELLAMONTE - Per la Mostra della Ceramica raffica di eventi collaterali in città
CASTELLAMONTE - Per la Mostra della Ceramica raffica di eventi collaterali in città
Per l'edizione di quest'anno il Comune ha coinvolto diverse associazioni della città, Pro Loco in primis ma anche oratorio, associazione commercianti e Terra Mia
CASTELLAMONTE - E' tempo di ceramica: dal 18 agosto l'edizione numero 58 della Mostra - FOTO
CASTELLAMONTE - E
Il concorso dal titolo «Ceramics in love...», ha raccolto un enorme successo. Le adesioni sono state 130 e le opere presentate 150. Saranno esposte, nei locali storici di Palazzo Botton e al Centro Congressi Martinetti
MOSTRA DELLA CERAMICA - Dal 18 agosto Castellamonte torna capitale con «Ceramics in love»
MOSTRA DELLA CERAMICA - Dal 18 agosto Castellamonte torna capitale con «Ceramics in love»
Questa mattina, in piazza Castello a Torino, la presentazione della nuova edizione della mostra. Una kermesse internazionale: hanno aderito all'iniziativa ben 135 artisti italiani e stranieri, con più di 150 opere originali
RIVAROLO - L'istituto Santissima Annunziata partecipa al «Google Grants»
RIVAROLO - L
Un progetto innovativo che promette di rappresentare la svolta tecnologica che coinvolgerà tutti gli ordinamenti, dalla scuola materna fino al liceo
CASTELLAMONTE - La città si «colora» di ceramica in attesa della Mostra
CASTELLAMONTE - La città si «colora» di ceramica in attesa della Mostra
Sabato 4 agosto, al centro congressi Piero Martinetti di Castellamonte, verranno inaugurati i terminali in ceramica progettati da Federica Jon, studentessa della sezione Design Ceramica del Liceo Artistico Felice Faccio
CINEMAMBIENTE IN VALCHIUSELLA - Dal 2 al 12 agosto film e dibattiti nel cuore del Canavese
CINEMAMBIENTE IN VALCHIUSELLA - Dal 2 al 12 agosto film e dibattiti nel cuore del Canavese
Organizzata con la Società Operaia di Mutuo Soccorso di Drusacco e con il Circolo Chiusellavivo di Legambiente, la manifestazione contempla una rassegna di film affiancata da incontri, dibattiti, iniziative naturalistiche e gastronomiche
CERESOLE REALE - Dal 21 al 31 luglio il festival «Gran Paradiso dal vivo»
CERESOLE REALE - Dal 21 al 31 luglio il festival «Gran Paradiso dal vivo»
«Camminare leggeri sulla Terra» è il tema scelto per l'estate 2018 degli eventi estivi promossi dal Parco Nazionale Gran Paradiso, con l'obiettivo di sensibilizzare i turisti ad una frequentazione del Parco etica e sostenibile
AGLIE' - Piazza Castello protagonista con la «Cena Ducale» e lo spettacolo di Flavio Oreglio
AGLIE
Dopo lo strepitoso successo di «Calici tra le Stelle», lo stesso suggestivo scenario della piazza del Castello ospiterà la «Cena Ducale». Prenotazioni entro mercoledì 25 luglio
AMBIENTE - Otto aree protette del Canavese passano alla Città metropolitana di Torino
AMBIENTE - Otto aree protette del Canavese passano alla Città metropolitana di Torino
Dal 13 giugno nel territorio metropolitano è iniziata una sorta di "rivoluzione" ambientale: le aree protette gestite e tutelate dalla Città Metropolitana di Torino sono passate da 4000 a 31000 ettari
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore