AGLIE' - La storia del torcetto Alfonsi: la tradizione sposa l'eccellenza - FOTO e VIDEO

| Pensi ai torcetti di Aglič e non puoi che pensare alla pasticceria «Alfonsi», punto di riferimento per tutti gli appassionati del dolce tipico alladiese. Pił di mezzo secolo «con le mani nella farina»

+ Miei preferiti
AGLIE - La storia del torcetto Alfonsi: la tradizione sposa leccellenza - FOTO e VIDEO
Più di mezzo secolo «con le mani nella farina». Pensi ai torcetti di Agliè e non puoi che pensare alla pasticceria «Alfonsi», un'eccellenza «Made in Canavese», punto di riferimento per tutti gli appassionati del dolce tipico alladiese. Una storia, quella di Alfonsi, che parte dal 1960, quando Romana Alfonsi e il marito Umberto rilevano l'attività da Francesco Pana, pasticcere «inventore» del torcetto, ai primi del Novecento, e fornitore ufficiale della famiglia Reale Savoia. Una tradizione, quella della pasticceria, che, da allora, si è tramandata per generazioni. Negli anni '90, infatti, il testimone è passato al nipote di Romana, Aldo Bigi, e alle figlie Susan e Jessica. Perchè l'eccellenza, molto spesso, è anche una questione di famiglia. Di tradizioni, ingredienti e segreti che si tramandano di padre in figlio.
 
La bontà del torcetto Alfonsi arriva proprio da questa tradizione che ha fatto della qualità il suo punto di forza. Un aspetto determinante che ha promosso il dolce alladiese ormai in tutto il mondo. Grazie, ad esempio, ai turisti che hanno visitato il borgo ducale e il castello. Ma Alfonsi, di recente, all'Expo di Milano, ha potuto presentare i propri torcetti anche al visitatissimo padiglione della Cina e ne ha fatto dono alla delegazione della Thailandia che ha accompagnato la principessa Maha Chakri Sirindhorn nella sua visita ad Agliè. La storia di questo piccolo, delizioso ferro di cavallo, è fatta di episodi leggendari: si perde nel ‘700, quando venivano chiamati “torchietti”. Ma è proprio con il pasticcere Francesco Pana che il biscotto diventa "ufficiale", ottenendo il diploma di casa Savoia. Ora sono un patrimonio del Canavese.
 
Alfonsi, ovviamente, ha anche allargato il proprio raggio d'azione ad altre specialità. Come i torcetti alla canapa sativa, realizzati con un apporto di preziosi nutrienti come proteine, fibre e sali minerali. E poi le paste di meliga (ottenute secondo un'antica tradizione contadina), i savoiardi e i quadrotti. Oppure i grissini dolci e i nodi sabaudi, anche questi ricchi di storia dal momento che vennero realizzati per la prima volta al rientro della famiglia Reale dall'esilio. La forma riporta al nodo marinaresco a otto, il "nodo Savoia" appunto, simbolo che appare sullo stemma della casa Reale.
 
Tutta l'eccellenza di Alfonsi, in questi giorni, rivive nei prodotti e nelle confezioni natalizie pensate appositamente per soddisfare i palati più esigenti. Nel periodo di festa, la pasticceria propone una vera e propria "collezione natalizia" semplicemente eccezionale (nelle foto sotto), disponibile nella sede di via Guido Gozzano 16 ad Agliè (info sul sito internet www.alfonsipasticceria.com). Una collezione che propone tutti i prodotti della tradizione alladiese con un occhio di riguardo, ovviamente, per i mitici torcetti. Un elemento insostituibile che in questi anni ha saputo affermarsi come simbolo non solo di Agliè ma di tutto il Canavese. Quello che crede nell'eccellenza del territorio e fa della qualità dei suoi prodotti un punto fermo del proprio stile. Alfonsi, in questo, può fare scuola.
Video
Galleria fotografica
AGLIE - La storia del torcetto Alfonsi: la tradizione sposa leccellenza - FOTO e VIDEO - immagine 1
AGLIE - La storia del torcetto Alfonsi: la tradizione sposa leccellenza - FOTO e VIDEO - immagine 2
AGLIE - La storia del torcetto Alfonsi: la tradizione sposa leccellenza - FOTO e VIDEO - immagine 3
AGLIE - La storia del torcetto Alfonsi: la tradizione sposa leccellenza - FOTO e VIDEO - immagine 4
AGLIE - La storia del torcetto Alfonsi: la tradizione sposa leccellenza - FOTO e VIDEO - immagine 5
AGLIE - La storia del torcetto Alfonsi: la tradizione sposa leccellenza - FOTO e VIDEO - immagine 6
AGLIE - La storia del torcetto Alfonsi: la tradizione sposa leccellenza - FOTO e VIDEO - immagine 7
AGLIE - La storia del torcetto Alfonsi: la tradizione sposa leccellenza - FOTO e VIDEO - immagine 8
AGLIE - La storia del torcetto Alfonsi: la tradizione sposa leccellenza - FOTO e VIDEO - immagine 9
AGLIE - La storia del torcetto Alfonsi: la tradizione sposa leccellenza - FOTO e VIDEO - immagine 10
Made in Canavese
CASTELLAMONTE - Weekend con l'arte grazie agli eventi di «Buongiorno Ceramica»
CASTELLAMONTE - Weekend con l
Torna «Buongiorno Ceramica», dal 17 al 19 maggio a Castellamonte. Una manifestazione a carattere nazionale che si svolge in tutte le cittą della ceramica
DUE CITTA' AL CINEMA - Al Margherita di Cuorgnč l'emozione del cinema non si ferma mai - I FILM IN PROGRAMMA
DUE CITTA
Finisce la terza fase e riparte subito la quarta. E' un'edizione di «Due Cittą al Cinema» che non si ferma mai quella di quest'anno. Merito del successo di pubblico e di critica
CANAVESE - «Eureka! Funziona!»: vincono i bimbi delle scuole di Castellamonte, Cuorgnč e Strambino - FOTO
CANAVESE - «Eureka! Funziona!»: vincono i bimbi delle scuole di Castellamonte, Cuorgnč e Strambino - FOTO
Quattro scuole primarie, 11 classi, 42 gruppi di lavoro per un totale di oltre 200 bambini: questi i numeri dell'edizione canavesana di «Eureka! Funziona!», progetto promosso da Federmeccanica e MIUR
CUORGNE' - Franco e Michela, Re Arduino e la Regina Berta: una storia nata proprio al Torneo di Maggio
CUORGNE
Sognavano da tempo di impersonare i Reali anche perchč la loro č una storia che č nata proprio grazie alla manifestazione di Cuorgnč. «Ci siamo ritrovato al Torneo dopo tanti anni - spiegano - ed č scattata subito la scintilla»
IVREA - Torna «La Grande Invasione», il festival che conferma Ivrea capitale della lettura
IVREA - Torna «La Grande Invasione», il festival che conferma Ivrea capitale della lettura
Tra gli ospiti Concita De Gregorio, Gianni Mura, Darwin Pastorin, Matteo Nucci, Ferruccio De Bortoli, Andrea Delogu, Francesco Montanari, i finalisti del Premio Strega
LOCANA-CERESOLE REALE - Parte da Torino il museo diffuso sull'archivio storico del Gruppo Iren
LOCANA-CERESOLE REALE - Parte da Torino il museo diffuso sull
Dalla messa online dello scorso gennaio del portale Iren Storia (www.irenstoria.it), č continuato il lavoro di raccolta e catalogazione dei documenti sulla storia del Gruppo Iren
CUORGNE' - Torneo di Maggio alla Corte di Re Arduino: tutto il programma minuto per minuto
CUORGNE
Gustosa appendice a luglio con la cena di tutti i borghi uniti sotto i castagni secolari di Campore, in occasione dei festeggiamenti di Sant'Anna
SETTIMO VITTONE - Dove nasce l'olio d'oliva «Made in Canavese»: un progetto esemplare nel frantoio di comunitą
SETTIMO VITTONE - Dove nasce l
A Settimo Vittone non ci sono solo i vigneti di Nebbiolo sui bellissimi Topiun in pietra e legno ma anche 300 piante d'olivo coltivate sotto il Mombarone
CANAVESE - Florarte si fa in quattro a Rivarolo, Castellamonte, Cuorgnč e Favria
CANAVESE - Florarte si fa in quattro a Rivarolo, Castellamonte, Cuorgnč e Favria
La sinergia, gią testata nelle scorse edizioni, si č consolidata quest'anno con un calendario eventi che si snoda su tutto il mese di maggio e che coinvolge i quattro Comuni
GIRO D'ITALIA - Ceresole Reale e Ivrea sul mitico album Panini delle figurine - FOTO
GIRO D
Fervono i preparativi per la 102a edizione del Giro d'Italia, che dall'undici maggio prossimo tornerą a gareggiare sulle strade della penisola. Esce in edicola anche l'album Panini
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore