AGLIE' - Musica, teatro e l'apericena a tema per celebrare il centenario di Guido Gozzano

| Il 9 agosto 1916, nella casa torinese di via Cibrario 65, moriva a soli 33 anni, dopo una lunga malattia, Guido Gozzano. Un secolo dopo il clou delle celebrazioni per ricordare il poeta

+ Miei preferiti
AGLIE - Musica, teatro e lapericena a tema per celebrare il centenario di Guido Gozzano
Il 9 agosto 1916, nella casa torinese di via Cibrario 65, moriva a soli 33 anni, dopo una lunga malattia, il poeta Guido Gozzano. Il Comune di Agliè, con la collaborazione del Comitato Interistituzionale per le celebrazioni del Centenario Gozzaniano, ha organizzato per tutto il 2016 una ricca stagione di eventi turistico-culturali, che è prossima al culmine con la ricorrenza del 9 agosto, e che proseguirà con altri eventi, che chiuderanno l’anno delle celebrazioni gozzaniane.
 
Sabato 6 agosto alle 21.00, al Salone Alladium, sarà protagonista la compagnia Fahrenheit 451 Teatro, che con una performance realizzata ad hoc per le celebrazioni gozzaniane accompagnerà il pubblico “Verso la cuna del mondo”, il lungo viaggio di Guido Gozzano in India. Sulla scena Melania Giglio e Alfonso Veneroso, con la regia di Daniele Salvo, le scene e i costumi di Erminia Basso e le musiche originali di Marco Podda, porteranno ad Agliè il grande teatro, che racconterà il viaggio esistenziale del poeta con il linguaggio dell’arte scenica professionale e di altissimo livello. 
 
Il 9 agosto, a partire dalle 18,30, nella suggestiva cornice della piazza Castello, si terrà l'Apericena Gozzaniana sotto al Campanile Antico, organizzata in collaborazione con alcuni produttori ed esercenti alladiesi, durante la quale i convenuti potranno gustare alcuni assaggi di piatti tipici, sorseggiando ottimo vino locale. A seguire, a partire dalle ore 21, nel cortile d'onore del Castello Ducale, i versi poetici di Gozzano si vestiranno di musica in Idillio, cantata-melologo per pianoforte, archi e voci su testi tratti da “La signorina Felicita” (di Mattia Sebastiano Pauluzzo). Si tratta della prima esecuzione assoluta di un’opera che il Comune di Agliè ha commissionato agli artisti in occasione del Centenario Gozzaniano, come eredità culturale dell’anno di celebrazioni. A seguire saranno eseguiti anche Trio in sol maggiore e Claire de lune di Claude Debussy. Al pianoforte suoneranno Paolo Tarizzo (ideatore del progetto) e Giorgia Delorenzi, la voce soprano sarà di Ilaria Zuccaro, quella di baritono di Mattia Salvatore Pauluzzo, che è anche il compositore della cantata-melologo, mentre Giuseppe Locatto sarà al violino e Amedeo Fenoglio al violoncello, tutti sotto la direzione di Andrea Troni. In caso di maltempo la serata si svolgerà ugualmente, con l'apericena sotto ai Portici ed il Concerto nella Chiesa Parrocchiale.
 
Sempre il 9 agosto, dalle 15.00 alle 21.00, in Piazza Castello in prossimità dell’Ufficio Turistico, sarà allestito da Poste Italiane lo stand per l’annullo filatelico. Alle 11, nella chiesa di San Gaudenzio, luogo in cui è tumulato Guido Gozzano, si terrà la Santa Messa in occasione dell'anniversario della sua scomparsa. «La stagione Gozzaniana sta proseguendo nel migliore dei modi - dice il sindaco Marco Succio - con un crescendo di eventi di diversa natura, tutti caratterizzati dal comune denominatore della promozione territoriale attraverso la valorizzazione della figura del nostro più illustre concittadino del passato, Guido Gozzano. Le manifestazioni del 6 e del 9 agosto rivestono per tutti noi la massima espressione di quello che il Comune di Agliè ha potuto "con le proprie forze" dedicare alla sua memoria». 
 
Hanno partecipato all'organizzazione della due giorni alladiese tutti gli enti che fanno parte del Comitato interistituzionale, dalla direzione del Castello Ducale, dalle associazioni locali, con particolare riferimento alla Pro Loco, dagli sponsor e da tutti i partner che hanno voluto contribuire «per un risultato che non fosse rivolto solo al 2016, ma che avesse una prospettiva di valorizzazione anche e soprattutto per gli anni futuri». «Inoltre dedico una riflessione al fatto che la figura di Gozzano sia risultata a tutti gli effetti un elemento di convergenza anche tra le rappresentanze amministrative interne - dice Succio - che hanno voluto unire le forze nel collaborare per la buona riuscita delle manifestazioni in programma. Voglio pertanto ringraziare tutti i Consiglieri, di maggioranza e minoranza, con particolare riferimento a chi più si sta spendendo in questo frangente, ovvero il vicesindaco Stefania Chivino, il consigliere delegato alla cultura Claudia Scavarda e il consigliere Franco Marchiando».
Galleria fotografica
AGLIE - Musica, teatro e lapericena a tema per celebrare il centenario di Guido Gozzano - immagine 1
AGLIE - Musica, teatro e lapericena a tema per celebrare il centenario di Guido Gozzano - immagine 2
AGLIE - Musica, teatro e lapericena a tema per celebrare il centenario di Guido Gozzano - immagine 3
AGLIE - Musica, teatro e lapericena a tema per celebrare il centenario di Guido Gozzano - immagine 4
Dove è successo
Made in Canavese
PARCO GRAN PARADISO - Il Parco è il più visitato dai turisti in tutto il Piemonte
PARCO GRAN PARADISO - Il Parco è il più visitato dai turisti in tutto il Piemonte
Secondo l’indagine, svolta online sul pubblico italiano nel periodo tra la metà di febbraio e quella di marzo di quest’anno, il Parco del Gran Paradiso è il più visitato dagli intervistati
AGLIE' - Domenica di festa con la Fiera Primaverile: un appuntamento da non perdere - VIDEO
AGLIE
Per tutta la giornata il paese in festa per il tradizionale appuntamento di primavera. Tante le iniziative in calendario pensate per grandi e piccini
PARCO GRAN PARADISO - 554 cittadini hanno donato il 5 per 1000 per salvare gli animali del parco
PARCO GRAN PARADISO - 554 cittadini hanno donato il 5 per 1000 per salvare gli animali del parco
L’Agenzia delle Entrate ha comunicato negli scorsi giorni i risultati sugli importi del 5 per mille relativi all’anno 2015. Il Parco Nazionale Gran Paradiso si è aggiudicato la cifra di 22.256,34 euro
FORNO CANAVESE - Il paese scopre il turismo: apre il bed and breakfast «Dormir Divino»
FORNO CANAVESE - Il paese scopre il turismo: apre il bed and breakfast «Dormir Divino»
«L'obiettivo è fare in modo che i turisti vengano a Forno non solo per le industrie ma per vedere tutto ciò che c’è di bello», afferma Marta Rostagno, che con il marito Marco Bertoldo, ha inaugurato il bed and breakfast «Dormir Divino»
CUORGNE' - Torneo di Maggio: Marco ed Enrica sono Re Arduino e Regina Berta - FOTO e VIDEO
CUORGNE
Questa sera poco dopo le 21, come da prassi, i due reali si sono affacciati dal balcone del palazzo del Comune acclamati dalla folla festante. Inizia ufficialmente l'edizione 2017 del Torneo di Maggio alla corte di Re Arduino
CUORGNE' - La storia e i progetti del funambolo Andrea Loreni: una vita senza vertigini ma con tanto Zen
CUORGNE
Da dieci anni cammina su cavi di acciaio tesi a grandi altezze. Da dieci anni pratica la meditazione Zen che ha approfondito partendo proprio dall'intuizione dell'assoluto avuta camminando a grandi altezze
CANAVESE - A Mastri lo splendido omaggio al genio artistico di Gigi Merlo - FOTO
CANAVESE - A Mastri lo splendido omaggio al genio artistico di Gigi Merlo - FOTO
Grazie all'impegno dei «Cavalieri di Sant'Eusebio», Bosconero, Feletto e Rivarolo Canavese rendono omaggio per due giorni alla figura di Gigi Merlo, un artista precursore dei tempi
CANAVESE - Nelle scuole di Rivarolo, Agliè, Cuorgnè e Front il progetto della «Centrale del Latte» - FOTO
CANAVESE - Nelle scuole di Rivarolo, Agliè, Cuorgnè e Front il progetto della «Centrale del Latte» - FOTO
«Un Dono per tutti» è un evento itinerante che ogni anno tocca diverse città piemontesi con la sua più importante espressione nel centro della città di Torino e in Canavese
VIALFRE' - Torna l'Apolide Festival: i primi nomi degli artisti che si esibiranno sul Main Stage
VIALFRE
Il festival offre un'esperienza ricca di musica, performance, workshop, sport e relax. Un'evasione di 72 ore dalla frenesia della quotidianità, nel verde dell'area naturalistica Pianezze
CUORGNE' - La città si colora con «Florarte»: sarà una domenica di festa - VIDEO
CUORGNE
Domenica sette maggio le vie di Cuorgnè si animeranno con i colori dell'arcobaleno grazie alle installazioni floreali che, come da tradizione, saranno l'anima della festa
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore