ALBIANO D'IVREA - Stefania Roffino finalista regionale agli «Oscar Green» piemontesi di Coldiretti

| Oscar Green è il premio promosso da Coldiretti Giovani Impresa arrivato alla tredicesima edizione, che punta a valorizzare il lavoro di tanti giovani che hanno scelto il settore primario

+ Miei preferiti
ALBIANO DIVREA - Stefania Roffino finalista regionale agli «Oscar Green» piemontesi di Coldiretti
Gli Oscar Green piemontesi di Coldiretti hanno visto salire sul podio tre aziende torinesi sulle complessive 9, premiate nella cornice dei Giardini Reali di Torino. Giovanni Benedicenti, delegato Coldiretti Giovani Impresa Coldiretti Torino, informa: «Oscar Green è il premio promosso da Coldiretti Giovani Impresa arrivato alla tredicesima edizione, che punta a valorizzare il lavoro di tanti giovani che hanno scelto per il proprio futuro il settore primario. Obiettivo dell’iniziativa è promuovere l’agricoltura sana del nostro Paese che ha come testimonial le tante idee innovative di giovani agricoltori».
 
Questi i giovani agricoltori torinesi finalisti regionali. Finalisti regionali nella categoria “Campagna Amica” sono Cristina, Dionigi e Matteo Bramante, della Società agricola zootecnica fratelli Bramante, di Giaveno. Finalisti regionali nella categoria “Noi per il sociale” sono Davide e Simone Pautasso, della società agricola La Cascina del Mulino, di Villastellone.
 
Finalista regionale nella categoria “Sostenibilità” è Stefania Roffino, dell’azienda Agricola Oscar, di Albiano d’Ivrea. Queste le motivazioni: “Oltre al biologico: l’Agricoltura organica rigenerativa (AOR). Attinge da differenti approcci di agricoltura sostenibile e si basa su principi che massimizzano le risorse presenti in un’azienda agricola, rispettando le fasi e i cicli biogeochimici. Questo tipo di agricoltura è alla base della filosofia aziendale. Vengono coltivate verdure con metodi totalmente naturali su terreni a riposo da vent’anni ammendati con terriccio biologico di produzione. Applica, inoltre, le tecniche di agricoltura conservativa per tutelare la fertilità, la biodiversità del suolo ed i ritmi naturali”.
 
Fabrizio Galliati, presidente Coldiretti Torino, informa: «Con il premio Oscar Green la Coldiretti offre una grande opportunità ai giovani agricoltori che implementano e innovano il nostro patrimonio enogastronomico. Grazie alle nuove generazioni, il binomio agricoltura e innovazione è diventato sempre più frequente: l’esempio l’abbiamo avuto  proprio dalle aziende che hanno partecipato a questo concorso con estro, passione, innovazione e professionalità». La premiazione si è svolta alla presenza: del delegato regionale Danilo Merlo; di Carlo Maria Recchia membro dell’esecutivo nazionale Giovani Impresa e delegato della Lombardia; di tutti i delegati e segretari provinciali del movimento; del presidente di Coldiretti Piemonte Roberto Moncalvo; del Delegato confederale Bruno Rivarossa e di tutti i presidenti e direttori delle federazioni provinciali. Hanno preso parte all’evento: Gian Carlo Caselli, presidente del Comitato scientifico dell’Osservatorio Agromafie; Marco Protopapa, assessore regionale all’Agricoltura, Cibo, Caccia e Pesca e Alberto Sacco, assessore al Commercio e Turismo della Città di Torino.
Galleria fotografica
ALBIANO DIVREA - Stefania Roffino finalista regionale agli «Oscar Green» piemontesi di Coldiretti - immagine 1
ALBIANO DIVREA - Stefania Roffino finalista regionale agli «Oscar Green» piemontesi di Coldiretti - immagine 2
ALBIANO DIVREA - Stefania Roffino finalista regionale agli «Oscar Green» piemontesi di Coldiretti - immagine 3
ALBIANO DIVREA - Stefania Roffino finalista regionale agli «Oscar Green» piemontesi di Coldiretti - immagine 4
Made in Canavese
PARCO GRAN PARADISO - L'area protetta più antica d'Italia compie 97 anni: la festa al santuario di Prascondù
PARCO GRAN PARADISO - L
Continua il conto alla rovescia verso il centenario del Parco Nazionale Gran Paradiso con una festa che si sposta di anno in anno nelle valli. Il santuario di Ribordone festeggia i 400 anni dall'apparizione della Madonna di Prascondù
CERESOLE REALE - Al Rifugio Jervis va in scena lo spettacolo «I diari dei guardiaparco»
CERESOLE REALE - Al Rifugio Jervis va in scena lo spettacolo «I diari dei guardiaparco»
I diari nascono da un'intuizione di Renzo Videsott, alpinista e ambientalista che fu direttore del Parco Nazionale Gran Paradiso a partire dal 1944
CANAVESE - «E-Motion Land», con le bici a pedalata assistita alla scoperta del territorio
CANAVESE - «E-Motion Land», con le bici a pedalata assistita alla scoperta del territorio
Il primo fine settimana del mese è dedicato alla Rete Museale AMI, istituita dall'omonima associazione per valorizzare i siti museali e le chiese romaniche presenti nel Canavese
PARCO GRAN PARADISO - Un ricco weekend di appuntamenti in Valle Orco
PARCO GRAN PARADISO - Un ricco weekend di appuntamenti in Valle Orco
Una serie di eventi a Ceresole Reale e Noasca per vivere l'area protetta più antica d'Italia. E domenica torna anche l'appuntamento con A Piedi tra le Nuvole verso il colle del Nivolet
AGLIE' - Musica e cucina di qualità: sabato sera torna l'appuntamento con la Cena Ducale - VIDEO
AGLIE
Dopo il successo di Calici tra le Stelle il borgo di Agliè si torna ad accendere con musica ed enogastronomia. Sabato sera, infatti, si rinnova l'appuntamento con la «Cena Ducale» sulla piazza del castello alladiese
CASTELLAMONTE - Mostra della Ceramica, al Martinetti i protagonisti sono stufe e design - FOTO
CASTELLAMONTE - Mostra della Ceramica, al Martinetti i protagonisti sono stufe e design - FOTO
La mostra è aperta ad ingresso libero dal lunedì al venerdì dalle 17 alle 21. Il sabato e la domenica dalle 10 alle 21
CASTELLAMONTE - Mostra della Ceramica, a palazzo Botton il cuore della manifestazione - FOTO
CASTELLAMONTE - Mostra della Ceramica, a palazzo Botton il cuore della manifestazione - FOTO
Visita virtuale alla sede del futuro museo della ceramica dove sono esposte gran parte delle opere del concorso Ceramics in love che è parte integrante dell’evento Made in Canavese
CASTELLAMONTE - Mostra della Ceramica sempre più internazionale con opere da 27 nazioni - FOTO e VIDEO
CASTELLAMONTE - Mostra della Ceramica sempre più internazionale con opere da 27 nazioni - FOTO e VIDEO
Ha aperto la tradizionale Mostra della Ceramica di Castellamonte. 120 le opere selezionate per la sezione arte del concorso internazionale «Ceramics in Love». Sessanta quelle per la sezione design. Il cuore a Palazzo Botton e al Martinetti
PONT CANAVESE - Sabato 20 si rinnova la tradizione del «Concert d'la Rùa»
PONT CANAVESE - Sabato 20 si rinnova la tradizione del «Concert d
La manifestazione organizzata a partire dal 1996 dagli Amis dla Rua propone ogni anno una diversa tematica musicale, riassunta graficamente nella cartolina commemorativa
CASTELLAMONTE - In Regione a Torino la presentazione della Mostra della Ceramica 2019
CASTELLAMONTE - In Regione a Torino la presentazione della Mostra della Ceramica 2019
Per il secondo anno consecutivo il cuore della Mostra della Ceramica sarà il concorso «Ceramics in Love», quest'anno nella versione «Two». Vi hanno aderito artisti da tutto il mondo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore