BAIRO - Tre buoni motivi per non perdere la mostra "Edomania"

| La creatività di Edoardo Maida arriva a Bairo, tra Street View e innovazione

+ Miei preferiti
BAIRO - Tre buoni motivi per non perdere la mostra

Tre buoni motivi per convincere anche i più scettici a visitare la mostra “Edomania”, dal 1 maggio al 28 giugno a Bairo.

1) “Edomania” non è una semplice personale. La mostra che inaugurerà venerdì non è solo il racconto del “sogno lucido” di Edoardo Maida e dei suoi 29 anni, o il generoso ricordo voluto dagli amici del giovane artista sancarlese scomparso a settembre. E' un'invito a riflettere sulla bellezza della creatività spensierata che il canavesano ha espresso in tutte le forme possibili. Lavori in ceramica, pittura, scultura, grafica digitale, visual, fotografia, video, fumetto, sempre sperimentando tecniche e materiali nel costante sforzo di esprimere l’inesprimibile e dare forma alle sue visioni.

2) “Edomania” è un'esperimento nell'esperimento nell'esperimento. Il percorso si potrà visitare anche virtualmente attraverso Google Maps Street View e Google Art, così anche chi è lontano non avrà scuse.

3) Il percorso si snoda all'interno del suggestivo birrificio Curtis Canava di Bairo, immerso nella campagna canavesana. Un intrico di stanze e di sale che accompagneranno il visitatore alla scoperta di un'artista a tutto tondo.

La prima stanza, Memoria di un futuro passato, è dedicata alla gravidanza artistica di Maida e contiene gli studi e le opere realizzati per le diverse scuole frequentate, dalle scuole medie, fino ai lavori realizzati al Liceo Artistico, all’Accademia di Belle Arti e durante gli anni dello I.E.D. e la Scuola Comics.

La sala successiva Visione di un’Illusione, contiene uno studio fotografico sulle ombre, realizzato nell’estate del 2014 tra Torino e Venezia, accanto alle grafiche digitali realizzate per i volantini di noti locali ed eventi torinesi e non solo.

Nello spazio dedicato a Sogno Lucido, il visitatore penetrerà nel percorso China e Caffeina: autoritratti e visioni astrali in cui la prospettiva esterna delle opere conduce, invece, nei meandri più profondi e veri dell’artista. La stanza come la successiva, Purezza v.s. Trasgressione, contiene, fumetti storyboard ed i progetti realizzati per una nota casa automobilistica, affiancati dalla loro realizzazione cinematografica.

La quinta stanza, Acida(mente) (In)finito, contiene i fumetti e le tavole ispirati all’arte visionaria del Professor Bad Trip e di Escher. Attraverso spirali di mattonelle bianche e nere e pareti gommose e convergenti, il visitatore scivolerà nel bel mezzo di visioni oniriche angoscianti.

Il ritorno alla ricerca e alla sperimentazione di forme e materiali è invece il filo rosso della sala Arts and Crafts ispirata un movimento artistico per la riforma delle arti applicate del tardo Ottocento.

Infine la settima stanza, Illuminazione, presenta le opere della maturità dell’artista. Dopo una gestazione durata ann si approda, infine, all’ultimo passo: la rinascita ad un più profondo grado di comprensione del reale e dell’irreale.

Per maggiori informazioni:

info@edomania.it

La mostra si potrà visitare tutti i giorni dalle 19,00 alle 24.

Made in Canavese
CANAVESE LAVORO - Ortho, a Ivrea, è in cerca di nuovo personale
CANAVESE LAVORO - Ortho, a Ivrea, è in cerca di nuovo personale
Oggi lo staff di Ortho è composto da una sessantina di persone ma l'azienda di Ivrea è sempre alla ricerca di nuovo personale
IVREA - Una volta anticamente. Lo Storico Carnevale visto con gli occhi del cuore...
IVREA - Una volta anticamente. Lo Storico Carnevale visto con gli occhi del cuore...
Guardare il Carnevale con gli occhi del cuore, si potrebbe riassumere così lo spirito che ha mosso la fotografa e scrittrice eporediese Marianna Giglio Tos nella realizzazione del libro
RIVAROLO - Un canavesano in lizza per il Book trailer Contest del «Premio Biella Letteratura»
RIVAROLO - Un canavesano in lizza per il Book trailer Contest del «Premio Biella Letteratura»
Uno degli otto video selezionati è stato realizzato da Francesco Ubertalli, rivarolese di 22 anni, studente di videomaking presso la Fondazione ITS per l'ICT Piemonte di Torino
IL CANAVESE SOTTO LA NEVE - Immagini dai paesi imbiancati... - FOTO
IL CANAVESE SOTTO LA NEVE - Immagini dai paesi imbiancati... - FOTO
Dal punto di vista paesaggistico, grazie alla neve, anche molti centri di pianura hanno assunto un tono decisamente diverso dal solito...
RIVAROLO - La Nuova Fiera del Canavese torna ad aprile in una nuova location
RIVAROLO - La Nuova Fiera del Canavese torna ad aprile in una nuova location
Ad ospitare le strutture espositive saranno piazza Mulinet e corso Meaglia, in un contesto urbano più fruibile per i visitatori e più comodo per le operazioni logistiche
NOASCA - Una splendida immagine della cascata sul National Geographic Italia - FOTO
NOASCA - Una splendida immagine della cascata sul National Geographic Italia - FOTO
La fotografia è stata infatti selezionata come una delle 14 migliori fotografie del mese di Dicembre. Comune e Pro loco festeggiano, con la giusta soddisfazione, la pubblicazione del National Geographic
LOTTERIA ITALIA - Biglietto vincente da 50 mila euro a Scarmagno: caccia al vincitore
LOTTERIA ITALIA - Biglietto vincente da 50 mila euro a Scarmagno: caccia al vincitore
E' stato venduto a Ranica il biglietto del primo premio da 5 milioni di euro della Lotteria Italia. Un premio anche in Canavese
MASTERCHEF ITALIA - Il Canavese fa il tifo per Alain: il perito del tribunale di Ivrea tra i finalisti - FOTO
MASTERCHEF ITALIA - Il Canavese fa il tifo per Alain: il perito del tribunale di Ivrea tra i finalisti - FOTO
Tra i venti migliori cuochi amatoriali d'Italia anche Alain Stratta, 33 anni, nato a Ivrea ma residente a Donnas (Valle d'Aosta), perito assicurativo del tribunale eporediese
RIVAROLO - Vigili del fuoco muoiono al passaggio a livello: il ricordo è sempre vivo
RIVAROLO - Vigili del fuoco muoiono al passaggio a livello: il ricordo è sempre vivo
Una toccante cerimonia questa sera ha reso omaggio ai valorosi vigili del fuoco periti in servizio il 2 gennaio del 1958 al passaggio a livello di Favria
AUTOSTRADE - Dal 1 gennaio aumentano ancora i pedaggi sulla Torino-Ivrea-Aosta e sulla Torino-Milano
AUTOSTRADE - Dal 1 gennaio aumentano ancora i pedaggi sulla Torino-Ivrea-Aosta e sulla Torino-Milano
L'incremento medio sull'intera rete autostradale (calcolato sulla base dei veicoli-km che si prevede saranno percorsi nell’anno 2017) risulta pari allo 0,77%
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore