BAIRO - Tre buoni motivi per non perdere la mostra "Edomania"

| La creatività di Edoardo Maida arriva a Bairo, tra Street View e innovazione

+ Miei preferiti
BAIRO - Tre buoni motivi per non perdere la mostra

Tre buoni motivi per convincere anche i più scettici a visitare la mostra “Edomania”, dal 1 maggio al 28 giugno a Bairo.

1) “Edomania” non è una semplice personale. La mostra che inaugurerà venerdì non è solo il racconto del “sogno lucido” di Edoardo Maida e dei suoi 29 anni, o il generoso ricordo voluto dagli amici del giovane artista sancarlese scomparso a settembre. E' un'invito a riflettere sulla bellezza della creatività spensierata che il canavesano ha espresso in tutte le forme possibili. Lavori in ceramica, pittura, scultura, grafica digitale, visual, fotografia, video, fumetto, sempre sperimentando tecniche e materiali nel costante sforzo di esprimere l’inesprimibile e dare forma alle sue visioni.

2) “Edomania” è un'esperimento nell'esperimento nell'esperimento. Il percorso si potrà visitare anche virtualmente attraverso Google Maps Street View e Google Art, così anche chi è lontano non avrà scuse.

3) Il percorso si snoda all'interno del suggestivo birrificio Curtis Canava di Bairo, immerso nella campagna canavesana. Un intrico di stanze e di sale che accompagneranno il visitatore alla scoperta di un'artista a tutto tondo.

La prima stanza, Memoria di un futuro passato, è dedicata alla gravidanza artistica di Maida e contiene gli studi e le opere realizzati per le diverse scuole frequentate, dalle scuole medie, fino ai lavori realizzati al Liceo Artistico, all’Accademia di Belle Arti e durante gli anni dello I.E.D. e la Scuola Comics.

La sala successiva Visione di un’Illusione, contiene uno studio fotografico sulle ombre, realizzato nell’estate del 2014 tra Torino e Venezia, accanto alle grafiche digitali realizzate per i volantini di noti locali ed eventi torinesi e non solo.

Nello spazio dedicato a Sogno Lucido, il visitatore penetrerà nel percorso China e Caffeina: autoritratti e visioni astrali in cui la prospettiva esterna delle opere conduce, invece, nei meandri più profondi e veri dell’artista. La stanza come la successiva, Purezza v.s. Trasgressione, contiene, fumetti storyboard ed i progetti realizzati per una nota casa automobilistica, affiancati dalla loro realizzazione cinematografica.

La quinta stanza, Acida(mente) (In)finito, contiene i fumetti e le tavole ispirati all’arte visionaria del Professor Bad Trip e di Escher. Attraverso spirali di mattonelle bianche e nere e pareti gommose e convergenti, il visitatore scivolerà nel bel mezzo di visioni oniriche angoscianti.

Il ritorno alla ricerca e alla sperimentazione di forme e materiali è invece il filo rosso della sala Arts and Crafts ispirata un movimento artistico per la riforma delle arti applicate del tardo Ottocento.

Infine la settima stanza, Illuminazione, presenta le opere della maturità dell’artista. Dopo una gestazione durata ann si approda, infine, all’ultimo passo: la rinascita ad un più profondo grado di comprensione del reale e dell’irreale.

Per maggiori informazioni:

info@edomania.it

La mostra si potrà visitare tutti i giorni dalle 19,00 alle 24.

Made in Canavese
CANAVESE - Porte aperte a chiese e battisteri: gli appuntamenti a Ivrea, San Ponso e Valperga
CANAVESE - Porte aperte a chiese e battisteri: gli appuntamenti a Ivrea, San Ponso e Valperga
Apertura straordinaria per monasteri, pievi, santuari, chiese, musei diocesani visitabili con l'accoglienza dei volontari il 23 e il 24 settembre
CANAVESE - Il weekend di Legambiente a Ivrea, Borgaro, Montalto Dora, Villareggia e Mazzè
CANAVESE - Il weekend di Legambiente a Ivrea, Borgaro, Montalto Dora, Villareggia e Mazzè
Torna Puliamo il Mondo: da un quarto di secolo, ogni anno, volontari di tutta Italia coordinati da Legambiente si danno appuntamento per ripulire spazi pubblici dai rifiuti
TURISMO - Week end Bandiere arancioni: due fine settimana per scoprire Agliè
TURISMO - Week end Bandiere arancioni: due fine settimana per scoprire Agliè
Ad Agliè due week end dedicati al turismo per far conoscere le eccellenze architettoniche e culturali del paese attraverso visite guidate gratuite nel Borgo e tappe enogastronomiche
CERESOLE REALE - Esordio con successo per l'Orchestra Sinfonica del Gran Paradiso - FOTO e VIDEO
CERESOLE REALE - Esordio con successo per l
Il concerto ha concluso il fitto calendario estivo del «460-GranParadiso Festival», che ha proposto oltre trenta eventi da giugno a settembre con musica, teatro, cinema e presentazioni di libri a Ceresole Reale
CERESOLE REALE - Al PalaMila il battesimo dell'Orchestra Sinfonica del Gran Paradiso
CERESOLE REALE - Al PalaMila il battesimo dell
Il concerto della Sinfonica del Gran Paradiso concluderà il fitto calendario estivo di «460-GranParadiso Festival», che ha proposto oltre trenta eventi da giugno a settembre
TURISMO - Il castello di Agliè e l'abbazia di Fruttuaria eccellenze del Canavese nelle Giornate Europee del Patrimonio
TURISMO - Il castello di Agliè e l
Le sedi museali organizzano una serie di interessanti attività: dai concerti, agli spettacoli teatrali, alle visite guidate sia agli appartamenti reali sia agli animali che popolano i parchi
CUORGNE' - Tagga il Maiale diventa un cortometraggio: «Senso Civico in Pillole» - GUARDA IL VIDEO
CUORGNE
Tagga il Maiale, l'iniziativa nata a Cuorgnè da un'idea del sindaco Beppe Pezzetto, diventa un cortometraggio. «Senso Civico in Pillole» per sensibilizzare i cittadini al rispetto dell'ambiente e del bene comune...
PARCO GRAN PARADISO - I lupi prendono casa nel Parco: avvistato un secondo branco
PARCO GRAN PARADISO - I lupi prendono casa nel Parco: avvistato un secondo branco
Fra le specie tenute sotto osservazione dal Parco vi è il lupo, ricomparso spontaneamente dopo una migrazione naturale dall'Appennino ligure, dalle Alpi marittime e dalle aree montane della Savoia
CUORGNE' - Da Montevideo al Canavese per ritrovare le origini della propria famiglia
CUORGNE
Una piacevole sorpresa per il sindaco Beppe Pezzetto che, venerdì 8 settembre, ha incontrato Isabel e Maritza Camerlo Mautone i cui antenati erano partiti dal Canavese destinazione Uruguay
MOSTRA DELLA CERAMICA - Castellamonte celebra la storia della Terra Rossa - FOTO
MOSTRA DELLA CERAMICA - Castellamonte celebra la storia della Terra Rossa - FOTO
Dal 9 al 24 settembre a Castellamonte torna la tradizionale Mostra della Ceramica. Taglio del nastro sabato alle 15. L'edizione di quest'anno è curata da Giuseppe Bertero. A palazzo Botton tornano le storiche stufe di Castellamonte
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore