BORGARO-CIRIE' - Nasce dall'idea di due ragazzi la prima piattaforma di «ombrelloni sharing»

| Con il progetto di due rgazzi di Cirič e Borgaro parte il progetto «Playaya», che porta per la prima volta la sharing economy sulle spiagge italiane

+ Miei preferiti
BORGARO-CIRIE - Nasce dallidea di due ragazzi la prima piattaforma di «ombrelloni sharing»
Tra Ciriè e Borgaro parte il progetto «Playaya», che porta per la prima volta la sharing economy sulle spiagge italiane. Grazie a Playaya i bagnanti che possiedono un abbonamento in uno stabilimento balneare potranno condividere il loro ombrellone nei momenti di inutilizzo, anche ad ore, recuperando dei soldi. Dall'altra parte i bagnanti last minute potranno trovare un ombrellone a prezzo ridotto, anche per le ore di reale utilizzo. Gli stabilimenti grazie al riuso di una risorsa lasciata vuota e alla condivisione che viene fatta direttamente dal loro cliente vedranno la loro spiaggia sempre piena in modo che possano aumentare le vendita al bar e servizi. Insomma un sistema win win win per l'estate italiana.

Un sistema ideato da Stefano Gremo, 26 anni di Ciriè, e Giulia Schillaci, 23 anni di Borgaro Torinese, due giovani ragazzi con la passione di viaggiare e girare il mondo che, fino a poco tempo fa, vivevano in Australia. «Ci siamo conosciuti ben 7 anni fa e ci innamorammo all’incirca sei mesi dopo. Siamo una coppia dal lontano 2011 quando non eravamo altro che due adolescenti, ma già d’allora pieni di sogni e aspettative». Dopo l'esperienza in Australia,  Nuova Zelanda e Thailandia, i due ragazzi hanno deciso di tornare qui. «La cosa che ha motivato il nostro ritorno, oltre alla mancanza delle nostre famiglie, è stata la voglia di rimettersi in gioco nel Paese più temuto di tutti, la Nostra Italia. Si dicono molte cose su questo Paese, cose che uccidono la speranza e l’ambizione, ma non la nostra. Sappiamo di aver ottenuto già piccoli successi all’estero e non possiamo arrenderci all’idea che il futuro possa essere solo oltre oceano».

Così è nata l'idea di Playaya. «Era l’estate 2017 ed eravamo insieme in Sicilia, quando ci rendemmo conto che le spiagge deserte ed immense dell’Australia erano solo più un lontano ricordo. Abbiamo notato che gli stabilimenti balneari si vedevano costretti a mandar via nuovi clienti pur avendo ombrelloni apparentemente disponibili, ma di fatto prenotati. E poi c’eravamo noi: bagnanti dell’ultimo minuto che avrebbero fatto volentieri a meno del caos della spiaggia libera e che cercavano disperatamente un posto in spiaggia, anche solo per poche ore». Unendo le due realtà è nata l'idea di business. Playaya è stata progettata appositamente per il mercato balneare con la mission di portare vantaggi, innovazione e valore attorno ad un settore di grande spicco nel turismo italiano. Playaya consiste in una piattaforma web e un’App Mobile iOs e Android, il tutto completamente gratuito.

«Il sito web www.playaya.it è stato pensato apposta per i gestori degli stabilimenti e così abbiamo dedicato loro un’intera sezione compresa di introduzione e funzionalità del servizio. Gli stabilimenti balneari registrandosi gratuitamente entreranno a far parte della community di Playaya e potranno regalare ai loro clienti, un servizio unico ed innovativo che permetterà a quest’ultimi di condividere il proprio posto in spiaggia nelle ore/giorni di inutilizzo. L'abbonato pubblicherà lui stesso l’annuncio di condivisione del suo ombrellone e con la stessa facilità potrà cancellarlo in caso di un cambio di programma. Per i bagnanti last minute, invece, Playaya intende offrire loro la possibilità di rinunciare al caos della spiaggia libera, acquistando (tramite l’App) la postazione messa in condivisione, dal 30 al 50% in meno rispetto al prezzo di un giornaliero».

Dove è successo
Made in Canavese
IMPRESA - Vittorio Brumotti ha scelto un partner del Canavese per la nuova avventura
IMPRESA - Vittorio Brumotti ha scelto un partner del Canavese per la nuova avventura
Brumotti per l’Italia (www.brumottixitalia.it) č il nuovo progetto patrocinato dal FAI - Fondo Ambiente Italia che porterą Vittorio alla scoperta dei luoghi pił belli del nostro Paese
SAN GIORGIO - Torna Expoelette, forum delle donne al governo della politica e dell'economia
SAN GIORGIO - Torna Expoelette, forum delle donne al governo della politica e dell
Quest'anno il tema affrontato č di grande attualitą e interesse collettivo: il rapporto tra la rappresentanza e l’innovazione considerata nelle sue diverse sfaccettature
IVREA - Partito dal Canavese il raduno dei mezzi storici «La via delle Alpi» - FOTO e VIDEO
IVREA - Partito dal Canavese il raduno dei mezzi storici «La via delle Alpi» - FOTO e VIDEO
Da Ivrea ad Aosta con camion d'epoca e pezzi unici che hanno fatto la storia dei trasporti in Italia. Tantissimi gli appassionati e i curiosi che hanno assistito alla colorata partenza da Ivrea
MUSICA - Nuovo singolo dei The Jab dopo l'avventura ad Amici di Maria De Filippi
MUSICA - Nuovo singolo dei The Jab dopo l
Dopo l'esperienza ad Amici di Maria De Filippi, martedģ 12 giugno č uscito su tutte le piattaforme digitali «Costenzo», il nuovo singolo dei The Jab distribuito da Artist First
CASTELLAMONTE - Dagli Stati Uniti al Canavese per scoprire le proprie origini
CASTELLAMONTE - Dagli Stati Uniti al Canavese per scoprire le proprie origini
La coppia, proveniente direttamente dalla Florida, ha soggiornato in Canavese tra il 6 e il 9 giugno per visitare Muriaglio, paese d'origine della famiglia di Bob
FELETTO - Una colorata cena in piazza «unisce» i canavesani e le comunitą musulmane - FOTO
FELETTO - Una colorata cena in piazza «unisce» i canavesani e le comunitą musulmane - FOTO
Dal confronto onesto, quello che guarda al dialogo e alla reciproca comprensione, non puņ che nascere una stretta di mano per proseguire insieme il cammino
RIVAROLO - Un Fondo di libri e film in memoria del dottor Giovanni Provenzano
RIVAROLO - Un Fondo di libri e film in memoria del dottor Giovanni Provenzano
I familiari hanno disposto la donazione a favore della Biblioteca Comunale «Domenico Besso Marcheis» di un fondo comprendente Classici della Letteratura greca e latina e Film in dvd
IMPRESA - Dal Canavese al tetto d'Europa: un'emozione infinita sulla cima del monte Elbrus - FOTO
IMPRESA - Dal Canavese al tetto d
La spedizione č stata interamente auto-organizzata sotto ogni aspetto: dalle pratiche per i visti fino all'ascesa finale. Impresa riuscita per Simone Costa, Marco Varda e Luca Tenan, giunti sulla cima del monte Elbrus, nel Caucaso
RIVAROLO - Pietro Tomaino Cavaliere della Repubblica: «Pietro, homo faber fortunae suae!»
RIVAROLO - Pietro Tomaino Cavaliere della Repubblica: «Pietro, homo faber fortunae suae!»
Di solito si usa questa frase latina per indicare che l’essere umano č l’artefice del proprio destino, a differenza di quello che comunemente viene definito il "fato", responsabile delle decisioni della nostra vita...
MOTORI - Dal Canavese alla Mongolia con una vecchia Panda: il team «Pandone» si lancia nell'impresa
MOTORI - Dal Canavese alla Mongolia con una vecchia Panda: il team «Pandone» si lancia nell
Due amici, una panda e 15.000 chilometri da percorrere in meno di un mese per beneficenza... Un'idea folle che ha conquistato i due 21enni di Valperga desiderosi di vivere un'avventura unica e, al tempo stesso, fare del bene...
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore