BORGIALLO - La prima utilitaria a inizio del Novecento, un omaggio alla Famiglia Temperino

| Una storia imprenditoriale canavesana partita dalla Valle Sacra: un doveroso omaggio alla famiglia Temperino, fondatrice di una casa motociclistica e automobilistica attiva a Torino dal 1907 al 1924

+ Miei preferiti
BORGIALLO - La prima utilitaria a inizio del Novecento, un omaggio alla Famiglia Temperino
Sabato 30 novembre, al Centro culturale di piazza Severino Trucano 1, davanti al municipio di Borgiallo, si terrà il convegno dal titolo «1919-2019 Temperino». Un doveroso omaggio alla famiglia Temperino, originaria di Borgiallo, fondatrice di una casa motociclistica e automobilistica attiva a Torino dal 1907 al 1924, nota per aver ideato e prodotto le prime automobili utilitarie. 
 
L’appuntamento inizierà alle 15.30 con i saluti del sindaco Franca Cargnello, del presidente dell’Unione montana Valle Sacra, Pasquale Mazza, e di un rappresentante della Regione Piemonte. Carlo Roveri, discendente della famiglia Temperino, sarà tra i relatori. Alle 18.30 il programma prevede un’apericena organizzata dalla Pro loco; in occasione del convegno, sarà esposta un’automobile Temperino ed inaugurata la mostra sui fratelli Temperino che rimarrà aperta al pubblico per tutto il mese di dicembre. 
 
Successivamente al decesso del padre minatore, i fratelli Maurizio, Secondo, Giacomo e Mary Temperino, appartenenti a una famiglia di emigranti rimpatriata dagli Stati Uniti, decisero di aprire l'Officina F.lli Temperino per la riparazione di biciclette e motocicli e per la vulcanizzazione di pneumatici. «Mead Flyer» è il marchio con il quale i fratelli commercializzarono la loro prima motocicletta già nel 1908. L'anno successivo è la volra dei primi prototipi di autovettura. Un'idea che rimase nel cassetto a causa degli eventi bellici. La produzione in serie, infatti, si concretizzò solo nel 1918. 
Nell'ottobre del 1919, venne ufficialmente costituita la Società anonima Vetturette Temperino, i cui prodotti ottennero un fulmineo successo, anche fuori dai confini nazionali, soprattutto in Inghilterra. (F.b.)
Made in Canavese
IVREA - Il Carnevale in tv: «La Festa dello Scarlo» andrà in onda su RaiStoria
IVREA - Il Carnevale in tv: «La Festa dello Scarlo» andrà in onda su RaiStoria
«La Festa dello Scarlo» andrà in onda su RaiStoria nella serata di Giovedì grasso. Il documentario è stato realizzato da Masterblack, edizioni Atene del Canavese e Associazione Museo dello Storico Carnevale di Ivrea
CANAVESE - La spesa per le persone non vedenti arriva direttamente a casa
CANAVESE - La spesa per le persone non vedenti arriva direttamente a casa
L'area servita comprende, indicativamente, i Comuni di Robassomero, Ciriè, San Maurizio Canavese, Caselle, San Francesco al Campo, San Carlo, Front e Barbania
CANAVESE - Una stretta collaborazione con la Polonia per promuovere il territorio e i prodotti tipici - FOTO
CANAVESE - Una stretta collaborazione con la Polonia per promuovere il territorio e i prodotti tipici - FOTO
E' stata una settimana ricca di appuntamenti ed eventi quella vissuta dal gruppo di «Made in Canavese» dal 28 gennaio al 2 febbraio a Cracovia in Polonia
CANAVESE - La bella storia dello chef German Rizzo, da Tonengo di Mazzè al successo di New York
CANAVESE - La bella storia dello chef German Rizzo, da Tonengo di Mazzè al successo di New York
Nella puntata di lunedì 3 febbraio del programma trasmesso dalla rete Nove, «Little Big Italy», una sfida tra i migliori ristoranti negli States, lo chef del ristorante vincitore è un canavesano, diplomato all'Ubertini di Caluso
CASTELLAMONTE - Lo Storico Carnevale può avere inizio: ecco dame, terzieri e clavario - FOTO
CASTELLAMONTE - Lo Storico Carnevale può avere inizio: ecco dame, terzieri e clavario - FOTO
Presentati in municipio i primi personaggi del carnevale storico. Dopo le polemiche delle ultime settimane i volontari che si sono dati da fare sono riusciti nell'impresa di organizzare la tradizionale manifestazione della città
CASTELLAMONTE - «Playing around the word - un viaggio nella musica per chi ha bisogno»
CASTELLAMONTE - «Playing around the word - un viaggio nella musica per chi ha bisogno»
A Moncalieri protagonisti sul palco 100 musicisti di Castellamonte con lo scopo di raccogliere fondi per la Fondazione Lions International
IVREA - Il progetto «La Prima Arancia» riporta Rebecca Dautremer in Canavese
IVREA - Il progetto «La Prima Arancia» riporta Rebecca Dautremer in Canavese
«La Prima Arancia» è nato dalla volontà tanto di portare il Carnevale di Ivrea a persone che non lo conoscono quanto di dare l'opportunità agli eporediesi di conoscere un punto di vista diverso dal loro
IVREA - La grande storia della Olivetti e della Programma 101 a Torino per «GiovedìScienza»
IVREA - La grande storia della Olivetti e della Programma 101 a Torino per «GiovedìScienza»
Giovedì 6 febbraio alle 17.45 al teatro Colosseo di via Madama Cristina a Torino, sarà protagonista l'Olivetti nell'incontro «L'Italia dell'Informatica» con Filippo Demonte, Gastone Garziera e Angelo Raffaele Meo
CANAVESE - «La memoria Viva»: i ragazzi delle scuole di Castellamonte e Ozegna ad Auschwitz - FOTO
CANAVESE - «La memoria Viva»: i ragazzi delle scuole di Castellamonte e Ozegna ad Auschwitz - FOTO
Nella mattinata di giovedì 30 gennaio ad Auschwitz-Birkenau doppio appuntamento per gli studenti del Canavese in occasione del 75° Anniversario del Giorno della Memoria
IVREA - Storico Carnevale: si avvicinano la cerimonia del passaggio dello spadino e le alzate degli Abbà
IVREA - Storico Carnevale: si avvicinano la cerimonia del passaggio dello spadino e le alzate degli Abbà
I nuovi piccoli Priori conosceranno il loro Ufficiale e verranno inoltre presentati al Generale e al Sostituto Gran Cancelliere
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore