BORGIALLO - La Valle Sacra celebra la nuova edizione del Blues Festival

| Direttamente dagli Stati Uniti d’America, dove è nato nella seconda metà dell’ottocento, il Blues torna protagonista a Borgiallo sabato prossimo

+ Miei preferiti
BORGIALLO - La Valle Sacra celebra la nuova edizione del Blues Festival
Direttamente dagli Stati Uniti d’America, dove è nato nella seconda metà dell’ottocento, il Blues torna protagonista a Borgiallo. Dopo il grande successo della passata edizione, nel piccolo ma vivace paese canavesano fervono i preparativi per il secondo Borgiallo Blues Festival, che si terrà sabato 12 luglio a partire dalle 15.
 
L’evento, patrocinato dal Comune, è organizzato  dall’Associazione Culturale Diverse-Mente, nata nel 2013 con lo scopo di far conoscere la Valle Sacra attraverso eventi e manifestazioni. “Anche se in Canavese si possono contare numerosi festival musicali, siamo contenti di poter dire che solamente a Borgiallo è possibile ascoltare musica Blues” spiegano Caterina Beda, Giorgio Nocentini, Valter Lucco Castello, Sergio Vallero, Livio Girivetto e gli altri giovani organizzatori di una manifestazione nata anche per promuovere il territorio e creare occasioni per le attività commerciali del paese. 
 
Particolarmente ricco il programma musicale stilato. Si parte alle 15 per le vie del concentrico con un mercatino artigianale e uno a tema blues con vinili, dischi e libri. Ad animare il paese ci penseranno due street blues band che si esibiranno per le vie di Borgiallo, mentre per i più piccoli ci sarà animazione continua, grazie all’associazione Circo Wow che proporrà attività ludiche musicali. Alle  16,30 nella piazza centrale salirà sul palco il primo gruppo, i Fratelli Tabasco, band emergente torinese, messasi in luce nella jam session della prima edizione del Festival. Alle  17,30 grazie alla collaborazione con la Libreria Ubik di Ciriè, verrà presentato il libro “Blues” di Edoardo Fassio, giornalista su TorinoSette, conduttore radiofonico su Radio Flash ed indiscusso conoscitore della musica blues. A seguire, alle 18,30, il chitarrista Beppe Reinero terrà un seminario sul dobro, uno degli strumenti simbolo della musica afroamericana. Alle 19,30 si tornerà a suonare con gli Eight O’Clock Blues Band. 
 
Prima del grande concerto finale, è stato scelto di inserire un’ora di musica blues strumentale, per cui saliranno sul palco Marcello Milanese, famoso chitarrista, ed Andrea Scagliarini, altrettanto famoso armonicista, che accompagneranno gli ospiti durante la cena con note più lievi. Dalle 22 il momento clou dell’iniziativa col grande liveshow degli OC Brothers, gruppo francese nato dalla passione per la musica dei tre fratelli Cosoleto. Loro e altri 4 elementi, tra cui i fiati, offriranno un’esperienza Soul & Rythm Blues. La serata terminerà in Piola, locale storico di Borgiallo, con una jam session aperta a tutti. Durante tutta la giornata sarà attivo un servizio bar per bere e mangiare. Per info su facebook c’è la pagina: Diversa-Mente, mentre via mail: borgiallobluesfestival@gmail.com 
Galleria fotografica
BORGIALLO - La Valle Sacra celebra la nuova edizione del Blues Festival - immagine 1
BORGIALLO - La Valle Sacra celebra la nuova edizione del Blues Festival - immagine 2
Made in Canavese
CANAVESE LAVORO - Ortho, a Ivrea, è in cerca di nuovo personale
CANAVESE LAVORO - Ortho, a Ivrea, è in cerca di nuovo personale
Oggi lo staff di Ortho è composto da una sessantina di persone ma l'azienda di Ivrea è sempre alla ricerca di nuovo personale
IVREA - Una volta anticamente. Lo Storico Carnevale visto con gli occhi del cuore...
IVREA - Una volta anticamente. Lo Storico Carnevale visto con gli occhi del cuore...
Guardare il Carnevale con gli occhi del cuore, si potrebbe riassumere così lo spirito che ha mosso la fotografa e scrittrice eporediese Marianna Giglio Tos nella realizzazione del libro
RIVAROLO - Un canavesano in lizza per il Book trailer Contest del «Premio Biella Letteratura»
RIVAROLO - Un canavesano in lizza per il Book trailer Contest del «Premio Biella Letteratura»
Uno degli otto video selezionati è stato realizzato da Francesco Ubertalli, rivarolese di 22 anni, studente di videomaking presso la Fondazione ITS per l'ICT Piemonte di Torino
IL CANAVESE SOTTO LA NEVE - Immagini dai paesi imbiancati... - FOTO
IL CANAVESE SOTTO LA NEVE - Immagini dai paesi imbiancati... - FOTO
Dal punto di vista paesaggistico, grazie alla neve, anche molti centri di pianura hanno assunto un tono decisamente diverso dal solito...
RIVAROLO - La Nuova Fiera del Canavese torna ad aprile in una nuova location
RIVAROLO - La Nuova Fiera del Canavese torna ad aprile in una nuova location
Ad ospitare le strutture espositive saranno piazza Mulinet e corso Meaglia, in un contesto urbano più fruibile per i visitatori e più comodo per le operazioni logistiche
NOASCA - Una splendida immagine della cascata sul National Geographic Italia - FOTO
NOASCA - Una splendida immagine della cascata sul National Geographic Italia - FOTO
La fotografia è stata infatti selezionata come una delle 14 migliori fotografie del mese di Dicembre. Comune e Pro loco festeggiano, con la giusta soddisfazione, la pubblicazione del National Geographic
LOTTERIA ITALIA - Biglietto vincente da 50 mila euro a Scarmagno: caccia al vincitore
LOTTERIA ITALIA - Biglietto vincente da 50 mila euro a Scarmagno: caccia al vincitore
E' stato venduto a Ranica il biglietto del primo premio da 5 milioni di euro della Lotteria Italia. Un premio anche in Canavese
MASTERCHEF ITALIA - Il Canavese fa il tifo per Alain: il perito del tribunale di Ivrea tra i finalisti - FOTO
MASTERCHEF ITALIA - Il Canavese fa il tifo per Alain: il perito del tribunale di Ivrea tra i finalisti - FOTO
Tra i venti migliori cuochi amatoriali d'Italia anche Alain Stratta, 33 anni, nato a Ivrea ma residente a Donnas (Valle d'Aosta), perito assicurativo del tribunale eporediese
RIVAROLO - Vigili del fuoco muoiono al passaggio a livello: il ricordo è sempre vivo
RIVAROLO - Vigili del fuoco muoiono al passaggio a livello: il ricordo è sempre vivo
Una toccante cerimonia questa sera ha reso omaggio ai valorosi vigili del fuoco periti in servizio il 2 gennaio del 1958 al passaggio a livello di Favria
AUTOSTRADE - Dal 1 gennaio aumentano ancora i pedaggi sulla Torino-Ivrea-Aosta e sulla Torino-Milano
AUTOSTRADE - Dal 1 gennaio aumentano ancora i pedaggi sulla Torino-Ivrea-Aosta e sulla Torino-Milano
L'incremento medio sull'intera rete autostradale (calcolato sulla base dei veicoli-km che si prevede saranno percorsi nell’anno 2017) risulta pari allo 0,77%
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore