BORGIALLO - La Valle Sacra celebra la nuova edizione del Blues Festival

| Direttamente dagli Stati Uniti d’America, dove è nato nella seconda metà dell’ottocento, il Blues torna protagonista a Borgiallo sabato prossimo

+ Miei preferiti
BORGIALLO - La Valle Sacra celebra la nuova edizione del Blues Festival
Direttamente dagli Stati Uniti d’America, dove è nato nella seconda metà dell’ottocento, il Blues torna protagonista a Borgiallo. Dopo il grande successo della passata edizione, nel piccolo ma vivace paese canavesano fervono i preparativi per il secondo Borgiallo Blues Festival, che si terrà sabato 12 luglio a partire dalle 15.
 
L’evento, patrocinato dal Comune, è organizzato  dall’Associazione Culturale Diverse-Mente, nata nel 2013 con lo scopo di far conoscere la Valle Sacra attraverso eventi e manifestazioni. “Anche se in Canavese si possono contare numerosi festival musicali, siamo contenti di poter dire che solamente a Borgiallo è possibile ascoltare musica Blues” spiegano Caterina Beda, Giorgio Nocentini, Valter Lucco Castello, Sergio Vallero, Livio Girivetto e gli altri giovani organizzatori di una manifestazione nata anche per promuovere il territorio e creare occasioni per le attività commerciali del paese. 
 
Particolarmente ricco il programma musicale stilato. Si parte alle 15 per le vie del concentrico con un mercatino artigianale e uno a tema blues con vinili, dischi e libri. Ad animare il paese ci penseranno due street blues band che si esibiranno per le vie di Borgiallo, mentre per i più piccoli ci sarà animazione continua, grazie all’associazione Circo Wow che proporrà attività ludiche musicali. Alle  16,30 nella piazza centrale salirà sul palco il primo gruppo, i Fratelli Tabasco, band emergente torinese, messasi in luce nella jam session della prima edizione del Festival. Alle  17,30 grazie alla collaborazione con la Libreria Ubik di Ciriè, verrà presentato il libro “Blues” di Edoardo Fassio, giornalista su TorinoSette, conduttore radiofonico su Radio Flash ed indiscusso conoscitore della musica blues. A seguire, alle 18,30, il chitarrista Beppe Reinero terrà un seminario sul dobro, uno degli strumenti simbolo della musica afroamericana. Alle 19,30 si tornerà a suonare con gli Eight O’Clock Blues Band. 
 
Prima del grande concerto finale, è stato scelto di inserire un’ora di musica blues strumentale, per cui saliranno sul palco Marcello Milanese, famoso chitarrista, ed Andrea Scagliarini, altrettanto famoso armonicista, che accompagneranno gli ospiti durante la cena con note più lievi. Dalle 22 il momento clou dell’iniziativa col grande liveshow degli OC Brothers, gruppo francese nato dalla passione per la musica dei tre fratelli Cosoleto. Loro e altri 4 elementi, tra cui i fiati, offriranno un’esperienza Soul & Rythm Blues. La serata terminerà in Piola, locale storico di Borgiallo, con una jam session aperta a tutti. Durante tutta la giornata sarà attivo un servizio bar per bere e mangiare. Per info su facebook c’è la pagina: Diversa-Mente, mentre via mail: borgiallobluesfestival@gmail.com 
Galleria fotografica
BORGIALLO - La Valle Sacra celebra la nuova edizione del Blues Festival - immagine 1
BORGIALLO - La Valle Sacra celebra la nuova edizione del Blues Festival - immagine 2
Made in Canavese
CERESOLE REALE - Solo applausi per il carosello della Fanfara della Brigata Alpina Taurinense - VIDEO
CERESOLE REALE - Solo applausi per il carosello della Fanfara della Brigata Alpina Taurinense - VIDEO
Costituita nel 1965 a Torino, la Fanfara della Brigata Alpina Taurinense è attualmente costituita da 34 elementi diretti dal Maresciallo Capo, Marco Calandri
CUORGNE' - Il giovane Alessandro Vicari campione europeo di Ranch Riding
CUORGNE
Un campione europeo a Cuorgnè: si tratta del sedicenne Alessandro Vicari, studente dell'Ubertini di Caluso, che la scorsa settimana ha conquistato la medaglia d’oro di Ranch riding in Francia
AGLIE' - Le fontane luminose colorano piazza Castello e la straordinaria «Cena Ducale»
AGLIE
Un nuovo evento arricchisce l'estate alladiese, pensato per i canavesani ma anche per i tanti turisti che intendono visitare per la prima volta il borgo e il castello
PARCO GRAN PARADISO - Ritorna il concorso internazionale «Fotografare il Parco»
PARCO GRAN PARADISO - Ritorna il concorso internazionale «Fotografare il Parco»
Un'opportunità in più per tutti coloro che visiteranno quest'estate i Parchi nazionali del Gran Paradiso, d'Abruzzo, Lazio e Molise, dello Stelvio e quello francese della Vanoise
AGLIE' - In 1500 per Calici tra le Stelle: un successo superiore alle aspettative - FOTO e VIDEO
AGLIE
Grande successo per l'edizione 2017 di Calici tra le Stelle, la rassegna enogastronomica e d'intrattenimento che si è svolta per la prima volta in piazza Castello
CANAVESE - Il Parco Gran Paradiso (anche) per i bambini: animali, escursioni e stelle
CANAVESE - Il Parco Gran Paradiso (anche) per i bambini: animali, escursioni e stelle
Per i bambini che vivono tutto l’anno in città, l’estate è il momento migliore per godere di esperienze nuove e praticare attività inconsuete e divertenti, a stretto contatto con la natura
VILLAREGGIA - Tornano la Festa dei motori e il Demolition Derby 2017
VILLAREGGIA - Tornano la Festa dei motori e il Demolition Derby 2017
Ne rimarrà soltanto uno! E' questo il motto della “Festa dei Motori - Demolition Derby” che tornerà ad animare Villareggia nelle giornate di sabato 22 e domenica 23 luglio
AGLIE' - Una serata magica in piazza Castello con «Calici tra le Stelle» - VIDEO
AGLIE
Sabato 15 luglio, a partire dalle 19.30, tutti all'edizione 2017 di «Calici tra le Stelle» ad Agliè. Tante le novità di questa edizione, a partire dalla location, che quest'anno vede protagonista piazza Castello
CANAVESE - La Strada del Gran Paradiso conferma il successo di pubblico e turisti - FOTO
CANAVESE - La Strada del Gran Paradiso conferma il successo di pubblico e turisti - FOTO
Anche nel 2017 stanno incontrando il favore del pubblico le proposte culturali e turistiche della «Strada Gran Paradiso», nata nel 2011 per iniziativa dell'allora Provincia di Torino
CINEMA - Quando anche Fantozzi beveva l'Erbaluce di Caluso... - FOTO
CINEMA - Quando anche Fantozzi beveva l
Folla e tanti colleghi per l'omaggio a Paolo Villaggio, nel corso della cerimonia laica celebrata ieri al Teatro all'aperto della Casa del Cinema. L'inventore di Fantozzi aveva 84 anni e in un film si è trovato al cospetto dell'Erbaluce
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore