CANAVESE - A Parigi e Colonia trionfa l'eccellenza del «Molino Peila»

| La storica azienda di Valperga è stata ospite in due fiere tra le più importanti a livello europeo e mondiale. E per Natale ha ideato i cestini del territorio con prodotti interamente «made in Canavese»

+ Miei preferiti
CANAVESE - A Parigi e Colonia trionfa leccellenza del «Molino Peila»
Un’azienda che cresce, si rinnova ed esporta la sua eccellenza ben oltre i confini nazionali. Parte dal Canavese l’avventura del «Molino Peila», storica azienda di Valperga, da sempre leader nel settore alimentare. Con un obiettivo: rafforzare, un passo alla volta, la presenza sul mercato nazionale ed estero. Per questo il Molino Peila è stato ospite, di recente, a Colonia e a Parigi, nel corso di due fiere tra le più importanti a livello europeo e mondiale. «La produzione è in costante aumento – confermano dall’azienda canavesana – la presenza alle fiere internazionali ci permette di contattare nuove realtà del settore per far conoscere il nostro territorio e, soprattutto, i suoi prodotti».
 
Il molino di Valperga, in località Gallenca, nato prima dell'Unità d'Italia, è passato alla famiglia Peila nel 1929. Dopo la trasformazione industriale degli anni sessanta e settanta, lo stabilimento nel 1988 è stato riconvertito interamente per la macinazione del mais. A fine anni novanta ha aperto il reparto di confezionamento che è stato ulteriormente ampliato nel 2009. A Riva di Chieri, invece, Peila gestisce un molino interamente dedicato al riso. A Valperga, dal 2007, si lavora il mais anche per le gallette e i cornflakes. Senza contare i prodotti senza glutine che, negli ultimi anni, hanno fatto registrare un vero e proprio boom. «Alcuni tipi di utilizzo del mais alimentare esistono da moltissimi anni ma solo in altri continenti  – confermano dal Molino Peila – il loro arrivo in Europa ha rivoluzionato il mercato creando nuove opportunità di crescita che l'azienda, negli anni, è stata capace di cogliere».
 
Lo sviluppo che il Molino Peila ha riservato ai prodotti senza glutine ha confermato, ancora una volta, tutta l’attenzione dell’azienda per il settore. Attenzione che si traduce anche in nuovi investimenti e lancio di nuovi prodotti. Si possono infatti trovare presso lo spaccio aziendale in frazione Gallenca 30 a Valperga una vasta gamma di alimenti senza glutine, non solo farine di mais e riso, ma anche pasta, biscotti, prodotti a base di quinoa, amaranto (cereali dall'elevato apporto nutrizionale) e grano saraceno.
 
Tutto questo, sempre con un occhio di riguardo al futuro e alle nuove tecnologie. Il nuovo e-shop sul sito internet www.molinopeila.it/shop ha fatto registrare importanti segnali di crescita: da qualche mese le vendite sono in costante aumento, sia per l’Italia che per l’estero. E lo spaccio aziendale, allestito all’ingresso del centro produttivo di Valperga, ha triplicato in pochi mesi i prodotti disponibili, rispondendo alle esigenze di una clientela sempre più numerosa. Proprio per andare incontro alle tante richieste degli abituali frequentatori dello spaccio, per queste festività natalizie il Molino Peila, insieme alla Cantina Terre del Creario e al vivavio Vallelonga, ha ideato i cestini natalizi del territorio. Prodotti interamente «made in Canavese». 
 
Nei giorni scorsi, inoltre, il Molino Peila ha aperto le sue porte per una visita speciale organizzata da un ex dipendente per il centro anziani di Pont Canavese. Un vero e proprio viaggio all’interno dello stabilimento, dal reparto produzione, dove operano ogni genere di macchinario, quali i grossi setacci meccanici che controllano la farina, fino al confezionamento dei diversi prodotti che vengono smistati e distribuiti in tutta Italia (per info www.molinopeila.it).
Galleria fotografica
CANAVESE - A Parigi e Colonia trionfa leccellenza del «Molino Peila» - immagine 1
CANAVESE - A Parigi e Colonia trionfa leccellenza del «Molino Peila» - immagine 2
CANAVESE - A Parigi e Colonia trionfa leccellenza del «Molino Peila» - immagine 3
CANAVESE - A Parigi e Colonia trionfa leccellenza del «Molino Peila» - immagine 4
CANAVESE - A Parigi e Colonia trionfa leccellenza del «Molino Peila» - immagine 5
CANAVESE - A Parigi e Colonia trionfa leccellenza del «Molino Peila» - immagine 6
CANAVESE - A Parigi e Colonia trionfa leccellenza del «Molino Peila» - immagine 7
CANAVESE - A Parigi e Colonia trionfa leccellenza del «Molino Peila» - immagine 8
CANAVESE - A Parigi e Colonia trionfa leccellenza del «Molino Peila» - immagine 9
CANAVESE - A Parigi e Colonia trionfa leccellenza del «Molino Peila» - immagine 10
CANAVESE - A Parigi e Colonia trionfa leccellenza del «Molino Peila» - immagine 11
CANAVESE - A Parigi e Colonia trionfa leccellenza del «Molino Peila» - immagine 12
CANAVESE - A Parigi e Colonia trionfa leccellenza del «Molino Peila» - immagine 13
CANAVESE - A Parigi e Colonia trionfa leccellenza del «Molino Peila» - immagine 14
CANAVESE - A Parigi e Colonia trionfa leccellenza del «Molino Peila» - immagine 15
CANAVESE - A Parigi e Colonia trionfa leccellenza del «Molino Peila» - immagine 16
CANAVESE - A Parigi e Colonia trionfa leccellenza del «Molino Peila» - immagine 17
CANAVESE - A Parigi e Colonia trionfa leccellenza del «Molino Peila» - immagine 18
Dove è successo
Made in Canavese
CERESOLE REALE - Solo applausi per il carosello della Fanfara della Brigata Alpina Taurinense - VIDEO
CERESOLE REALE - Solo applausi per il carosello della Fanfara della Brigata Alpina Taurinense - VIDEO
Costituita nel 1965 a Torino, la Fanfara della Brigata Alpina Taurinense è attualmente costituita da 34 elementi diretti dal Maresciallo Capo, Marco Calandri
CUORGNE' - Il giovane Alessandro Vicari campione europeo di Ranch Riding
CUORGNE
Un campione europeo a Cuorgnè: si tratta del sedicenne Alessandro Vicari, studente dell'Ubertini di Caluso, che la scorsa settimana ha conquistato la medaglia d’oro di Ranch riding in Francia
AGLIE' - Le fontane luminose colorano piazza Castello e la straordinaria «Cena Ducale»
AGLIE
Un nuovo evento arricchisce l'estate alladiese, pensato per i canavesani ma anche per i tanti turisti che intendono visitare per la prima volta il borgo e il castello
PARCO GRAN PARADISO - Ritorna il concorso internazionale «Fotografare il Parco»
PARCO GRAN PARADISO - Ritorna il concorso internazionale «Fotografare il Parco»
Un'opportunità in più per tutti coloro che visiteranno quest'estate i Parchi nazionali del Gran Paradiso, d'Abruzzo, Lazio e Molise, dello Stelvio e quello francese della Vanoise
AGLIE' - In 1500 per Calici tra le Stelle: un successo superiore alle aspettative - FOTO e VIDEO
AGLIE
Grande successo per l'edizione 2017 di Calici tra le Stelle, la rassegna enogastronomica e d'intrattenimento che si è svolta per la prima volta in piazza Castello
CANAVESE - Il Parco Gran Paradiso (anche) per i bambini: animali, escursioni e stelle
CANAVESE - Il Parco Gran Paradiso (anche) per i bambini: animali, escursioni e stelle
Per i bambini che vivono tutto l’anno in città, l’estate è il momento migliore per godere di esperienze nuove e praticare attività inconsuete e divertenti, a stretto contatto con la natura
VILLAREGGIA - Tornano la Festa dei motori e il Demolition Derby 2017
VILLAREGGIA - Tornano la Festa dei motori e il Demolition Derby 2017
Ne rimarrà soltanto uno! E' questo il motto della “Festa dei Motori - Demolition Derby” che tornerà ad animare Villareggia nelle giornate di sabato 22 e domenica 23 luglio
AGLIE' - Una serata magica in piazza Castello con «Calici tra le Stelle» - VIDEO
AGLIE
Sabato 15 luglio, a partire dalle 19.30, tutti all'edizione 2017 di «Calici tra le Stelle» ad Agliè. Tante le novità di questa edizione, a partire dalla location, che quest'anno vede protagonista piazza Castello
CANAVESE - La Strada del Gran Paradiso conferma il successo di pubblico e turisti - FOTO
CANAVESE - La Strada del Gran Paradiso conferma il successo di pubblico e turisti - FOTO
Anche nel 2017 stanno incontrando il favore del pubblico le proposte culturali e turistiche della «Strada Gran Paradiso», nata nel 2011 per iniziativa dell'allora Provincia di Torino
CINEMA - Quando anche Fantozzi beveva l'Erbaluce di Caluso... - FOTO
CINEMA - Quando anche Fantozzi beveva l
Folla e tanti colleghi per l'omaggio a Paolo Villaggio, nel corso della cerimonia laica celebrata ieri al Teatro all'aperto della Casa del Cinema. L'inventore di Fantozzi aveva 84 anni e in un film si è trovato al cospetto dell'Erbaluce
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore