CANAVESE - A Parigi e Colonia trionfa l'eccellenza del «Molino Peila»

| La storica azienda di Valperga è stata ospite in due fiere tra le più importanti a livello europeo e mondiale. E per Natale ha ideato i cestini del territorio con prodotti interamente «made in Canavese»

+ Miei preferiti
CANAVESE - A Parigi e Colonia trionfa leccellenza del «Molino Peila»
Un’azienda che cresce, si rinnova ed esporta la sua eccellenza ben oltre i confini nazionali. Parte dal Canavese l’avventura del «Molino Peila», storica azienda di Valperga, da sempre leader nel settore alimentare. Con un obiettivo: rafforzare, un passo alla volta, la presenza sul mercato nazionale ed estero. Per questo il Molino Peila è stato ospite, di recente, a Colonia e a Parigi, nel corso di due fiere tra le più importanti a livello europeo e mondiale. «La produzione è in costante aumento – confermano dall’azienda canavesana – la presenza alle fiere internazionali ci permette di contattare nuove realtà del settore per far conoscere il nostro territorio e, soprattutto, i suoi prodotti».
 
Il molino di Valperga, in località Gallenca, nato prima dell'Unità d'Italia, è passato alla famiglia Peila nel 1929. Dopo la trasformazione industriale degli anni sessanta e settanta, lo stabilimento nel 1988 è stato riconvertito interamente per la macinazione del mais. A fine anni novanta ha aperto il reparto di confezionamento che è stato ulteriormente ampliato nel 2009. A Riva di Chieri, invece, Peila gestisce un molino interamente dedicato al riso. A Valperga, dal 2007, si lavora il mais anche per le gallette e i cornflakes. Senza contare i prodotti senza glutine che, negli ultimi anni, hanno fatto registrare un vero e proprio boom. «Alcuni tipi di utilizzo del mais alimentare esistono da moltissimi anni ma solo in altri continenti  – confermano dal Molino Peila – il loro arrivo in Europa ha rivoluzionato il mercato creando nuove opportunità di crescita che l'azienda, negli anni, è stata capace di cogliere».
 
Lo sviluppo che il Molino Peila ha riservato ai prodotti senza glutine ha confermato, ancora una volta, tutta l’attenzione dell’azienda per il settore. Attenzione che si traduce anche in nuovi investimenti e lancio di nuovi prodotti. Si possono infatti trovare presso lo spaccio aziendale in frazione Gallenca 30 a Valperga una vasta gamma di alimenti senza glutine, non solo farine di mais e riso, ma anche pasta, biscotti, prodotti a base di quinoa, amaranto (cereali dall'elevato apporto nutrizionale) e grano saraceno.
 
Tutto questo, sempre con un occhio di riguardo al futuro e alle nuove tecnologie. Il nuovo e-shop sul sito internet www.molinopeila.it/shop ha fatto registrare importanti segnali di crescita: da qualche mese le vendite sono in costante aumento, sia per l’Italia che per l’estero. E lo spaccio aziendale, allestito all’ingresso del centro produttivo di Valperga, ha triplicato in pochi mesi i prodotti disponibili, rispondendo alle esigenze di una clientela sempre più numerosa. Proprio per andare incontro alle tante richieste degli abituali frequentatori dello spaccio, per queste festività natalizie il Molino Peila, insieme alla Cantina Terre del Creario e al vivavio Vallelonga, ha ideato i cestini natalizi del territorio. Prodotti interamente «made in Canavese». 
 
Nei giorni scorsi, inoltre, il Molino Peila ha aperto le sue porte per una visita speciale organizzata da un ex dipendente per il centro anziani di Pont Canavese. Un vero e proprio viaggio all’interno dello stabilimento, dal reparto produzione, dove operano ogni genere di macchinario, quali i grossi setacci meccanici che controllano la farina, fino al confezionamento dei diversi prodotti che vengono smistati e distribuiti in tutta Italia (per info www.molinopeila.it).
Galleria fotografica
CANAVESE - A Parigi e Colonia trionfa leccellenza del «Molino Peila» - immagine 1
CANAVESE - A Parigi e Colonia trionfa leccellenza del «Molino Peila» - immagine 2
CANAVESE - A Parigi e Colonia trionfa leccellenza del «Molino Peila» - immagine 3
CANAVESE - A Parigi e Colonia trionfa leccellenza del «Molino Peila» - immagine 4
CANAVESE - A Parigi e Colonia trionfa leccellenza del «Molino Peila» - immagine 5
CANAVESE - A Parigi e Colonia trionfa leccellenza del «Molino Peila» - immagine 6
CANAVESE - A Parigi e Colonia trionfa leccellenza del «Molino Peila» - immagine 7
CANAVESE - A Parigi e Colonia trionfa leccellenza del «Molino Peila» - immagine 8
CANAVESE - A Parigi e Colonia trionfa leccellenza del «Molino Peila» - immagine 9
CANAVESE - A Parigi e Colonia trionfa leccellenza del «Molino Peila» - immagine 10
CANAVESE - A Parigi e Colonia trionfa leccellenza del «Molino Peila» - immagine 11
CANAVESE - A Parigi e Colonia trionfa leccellenza del «Molino Peila» - immagine 12
CANAVESE - A Parigi e Colonia trionfa leccellenza del «Molino Peila» - immagine 13
CANAVESE - A Parigi e Colonia trionfa leccellenza del «Molino Peila» - immagine 14
CANAVESE - A Parigi e Colonia trionfa leccellenza del «Molino Peila» - immagine 15
CANAVESE - A Parigi e Colonia trionfa leccellenza del «Molino Peila» - immagine 16
CANAVESE - A Parigi e Colonia trionfa leccellenza del «Molino Peila» - immagine 17
CANAVESE - A Parigi e Colonia trionfa leccellenza del «Molino Peila» - immagine 18
Dove è successo
Made in Canavese
IDEE REGALO - Da Morletto Expert Hoverboard, monopattini e skate elettrici
IDEE REGALO - Da Morletto Expert Hoverboard, monopattini e skate elettrici
Nuovo appuntamento con le offerte natalizie proposte dal centro vendita di corso Torino 226 a Rivarolo Canavese
RIVAROLO - Le parrucche di Mara, accessori di bellezza per donna e uomo
RIVAROLO - Le parrucche di Mara, accessori di bellezza per donna e uomo
Il primo punto vendita di parrucche e protesi in Canavese, con un'ampia scelta di prodotti esclusivi e di qualità per risolvere problemi di capelli o, semplicemente, per bellezza. Venite a trovarci. Si riceve su appuntamento, tutti i giorni
Nasce #canavesecasamia: l'orgoglio di essere canavesano
Nasce #canavesecasamia: l
«Tutto nasce dall'attaccamento al Canavese e dalla voglia di far qualcosa per la nostra comunità», spiega Antonio Loverre, uno dei soci fondatori di Canavese Case
PARCO GRAN PARADISO - I guardaparco sul numero di gennaio del National Geographic
PARCO GRAN PARADISO - I guardaparco sul numero di gennaio del National Geographic
Guardiani del Paradiso, è questo il titolo dell'articolo di Federico Geremei con fotografie di Luca Verducci, pubblicato nell'edizione di gennaio del noto mensile National Geographic
CUORGNE' - Sala gremita per celebrare cento anni di cinema in Canavese: un successo per «Cinematografica Perona» - FOTO e VIDEO
CUORGNE
A Cuorgnè il cinema ha superato due conflitti mondiali, le crisi economiche e le difficoltà di un'industria alle prese con le trasformazioni tecnologiche, diventando, nel corso dei decenni, un punto fermo per l'intera comunità...
DUE CITTA' AL CINEMA - La seconda fase si apre con l'omaggio al cinema in Canavese: «Cinematografica Perona»
DUE CITTA
Questa sera alle 21.15, al Cinema Margherita di Cuorgné, «Due Città al Cinema» si apre con un evento speciale, la proiezione gratuita del documentario «Cinematografica Perona» di Azzurra Fragale e Mauro Corneglio
PARCO GRAN PARADISO - «Fotografare il Parco»: ecco i vincitori del concorso - GUARDA LE FOTO
PARCO GRAN PARADISO - «Fotografare il Parco»: ecco i vincitori del concorso - GUARDA LE FOTO
La giuria del concorso internazionale «Fotografare il Parco», organizzato dai Parchi Nazionali dello Stelvio, Gran Paradiso, Abruzzo, Lazio e Molise e Vanoise ha decretato i vincitori
CASTELLAMONTE - Costruire a chilometri zero. In Canavese con il legno del Canavese
CASTELLAMONTE - Costruire a chilometri zero. In Canavese con il legno del Canavese
C'è anche il Canavese nel volume «Smart & Green Community», redatto dall'Uncem per dare rilievo a progetti e attività sul territorio piemontese che guardano a coesione, crescita inclusiva e sostenibilità per i territori
CUORGNE' - La storia dei Perona (e del cinema in Canavese) diventa un film
CUORGNE
Martedì 16 gennaio, alle 21.30, al Margherita di Cuorgné, prenderà il via la seconda fase di Due Città al Cinema con il documentario «Cinematografica Perona» realizzato dal collettivo Cromocinque. L'anteprima di Santho Iorio sul film
RIVAROLO - 91 bambini diventano fumettisti e raccontano la storia di Adalberto Mariano
RIVAROLO - 91 bambini diventano fumettisti e raccontano la storia di Adalberto Mariano
Corrado Bianchetti, giovane fumettista di Castellamonte, ha dato vita ad un progetto che ha portato alla realizzazione del primo fumetto disegnato e colorato da 91 bambini
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore