CANAVESE - Ceresole Reale in tv: si gira la fiction con Miriam Leone

| Ieri le riprese di «Non uccidere», fiction della Rai che andrà in onda il prossimo anno, interamente girata a Torino e in Piemonte

+ Miei preferiti
CANAVESE - Ceresole Reale in tv: si gira la fiction con Miriam Leone
Pian del Pont, a Ceresole Reale, trasformato in un set cinematografico. E' successo ieri, con tanto di comparse "made in Canavese", per le registrazioni di "Non uccidere", la nuova fiction della Rai che andrà in onda l'anno prossimo. Dodici episodi di cento minuti ciascuno che riporteranno la grande Fiction in prima serata su Rai Tre. Protagonista della serie l'ex Miss Italia, Miriam Leone, già apprezzata, pochi mesi fa, nella serie «1992» ideata da Stefano Accorsi e prodotta (con grande successo) da Sky. 
 
Quelle realizzate in Canavese, a Ceresole, sono le prime riprese ufficiali della prima stagione che sarà composta da 12 puntate di 100 minuti l'una. Dietro la macchina da presa ci sarà il regista Giuseppe Gagliardi, mentre tra gli sceneggiatori figura Claudio Corbucci. Nei prossimi mesi la Rai e Fremantle contano di impiegare 400 persone, tra artisti, autori e creativi, di cui il 90 per cento residenti a Torino o in Piemonte. Altri 200 saranno occupati tra servizi generici di produzione, manovalanza e sicurezza.
 
La fiction racconta la storia del commissario Valeria Ferro, interpretato da Miriam Leone, alle prese, in ogni puntata, con un delitto cosiddetto “privato”: uxoricidio, stalking, parricidio e scomparsa di minori. Nello stesso tempo la protagonista dovrà affrontare una complicata vita famigliare, resa ancora piu’ difficile dalla convivenza con la madre Lucia, interpretata da Monica Guerritore, appena scarcerata dopo anni di prigione per aver ucciso il marito quando Valeria era ancora piccola. Il cast prevede, tra gli altri, Gigio Alberti e Thomas Trabacchi mentre in ogni puntata si alterneranno attori del calibro di Domenico Diele e Gian Marco Tognazzi.
 
Alcuni degli attori, compresa l'ex Miss Italia, erano presenti ieri a Ceresole Reale ma, come spesso avviene in questi casi, le riprese sono rimaste top-secret e non è stato possibile avvicinarsi più di tanto al set. Nei giorni scorsi la produzione di «Fremantle Media» ha distribuito volantini in tutta la Valle Orco per invitare i residenti a partecipare alle riprese di giovedì, in qualità di comparse. Gli attori per un giorno, uomini e donne tra i 25 e i 60 anni, sono stati retribuiti con 86 euro lordi. 
 
Nella foto che ci ha postato Cinzia Bertino (grazieeeeeeeee!) su Facebook (che trovate anche qui sotto) un'immagine della location di Ceresole con il set della fiction. La troupe, una cinquantina di persone, tra attori, operatori di ripresa, tecnici è alloggiata al Grand Hotel di Ceresole Reale.
Galleria fotografica
CANAVESE - Ceresole Reale in tv: si gira la fiction con Miriam Leone - immagine 1
CANAVESE - Ceresole Reale in tv: si gira la fiction con Miriam Leone - immagine 2
CANAVESE - Ceresole Reale in tv: si gira la fiction con Miriam Leone - immagine 3
CANAVESE - Ceresole Reale in tv: si gira la fiction con Miriam Leone - immagine 4
CANAVESE - Ceresole Reale in tv: si gira la fiction con Miriam Leone - immagine 5
Dove è successo
Made in Canavese
IDEE REGALO - Da Morletto Expert Hoverboard, monopattini e skate elettrici
IDEE REGALO - Da Morletto Expert Hoverboard, monopattini e skate elettrici
Nuovo appuntamento con le offerte natalizie proposte dal centro vendita di corso Torino 226 a Rivarolo Canavese
RIVAROLO - Le parrucche di Mara, accessori di bellezza per donna e uomo
RIVAROLO - Le parrucche di Mara, accessori di bellezza per donna e uomo
Il primo punto vendita di parrucche e protesi in Canavese, con un'ampia scelta di prodotti esclusivi e di qualità per risolvere problemi di capelli o, semplicemente, per bellezza. Venite a trovarci. Si riceve su appuntamento, tutti i giorni
Nasce #canavesecasamia: l'orgoglio di essere canavesano
Nasce #canavesecasamia: l
«Tutto nasce dall'attaccamento al Canavese e dalla voglia di far qualcosa per la nostra comunità», spiega Antonio Loverre, uno dei soci fondatori di Canavese Case
PARCO GRAN PARADISO - I guardaparco sul numero di gennaio del National Geographic
PARCO GRAN PARADISO - I guardaparco sul numero di gennaio del National Geographic
Guardiani del Paradiso, è questo il titolo dell'articolo di Federico Geremei con fotografie di Luca Verducci, pubblicato nell'edizione di gennaio del noto mensile National Geographic
CUORGNE' - Sala gremita per celebrare cento anni di cinema in Canavese: un successo per «Cinematografica Perona» - FOTO e VIDEO
CUORGNE
A Cuorgnè il cinema ha superato due conflitti mondiali, le crisi economiche e le difficoltà di un'industria alle prese con le trasformazioni tecnologiche, diventando, nel corso dei decenni, un punto fermo per l'intera comunità...
DUE CITTA' AL CINEMA - La seconda fase si apre con l'omaggio al cinema in Canavese: «Cinematografica Perona»
DUE CITTA
Questa sera alle 21.15, al Cinema Margherita di Cuorgné, «Due Città al Cinema» si apre con un evento speciale, la proiezione gratuita del documentario «Cinematografica Perona» di Azzurra Fragale e Mauro Corneglio
PARCO GRAN PARADISO - «Fotografare il Parco»: ecco i vincitori del concorso - GUARDA LE FOTO
PARCO GRAN PARADISO - «Fotografare il Parco»: ecco i vincitori del concorso - GUARDA LE FOTO
La giuria del concorso internazionale «Fotografare il Parco», organizzato dai Parchi Nazionali dello Stelvio, Gran Paradiso, Abruzzo, Lazio e Molise e Vanoise ha decretato i vincitori
CASTELLAMONTE - Costruire a chilometri zero. In Canavese con il legno del Canavese
CASTELLAMONTE - Costruire a chilometri zero. In Canavese con il legno del Canavese
C'è anche il Canavese nel volume «Smart & Green Community», redatto dall'Uncem per dare rilievo a progetti e attività sul territorio piemontese che guardano a coesione, crescita inclusiva e sostenibilità per i territori
CUORGNE' - La storia dei Perona (e del cinema in Canavese) diventa un film
CUORGNE
Martedì 16 gennaio, alle 21.30, al Margherita di Cuorgné, prenderà il via la seconda fase di Due Città al Cinema con il documentario «Cinematografica Perona» realizzato dal collettivo Cromocinque. L'anteprima di Santho Iorio sul film
RIVAROLO - 91 bambini diventano fumettisti e raccontano la storia di Adalberto Mariano
RIVAROLO - 91 bambini diventano fumettisti e raccontano la storia di Adalberto Mariano
Corrado Bianchetti, giovane fumettista di Castellamonte, ha dato vita ad un progetto che ha portato alla realizzazione del primo fumetto disegnato e colorato da 91 bambini
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore