CANAVESE - Coldiretti Torino celebra a Rivara la giornata provinciale del Ringraziamento

| Domenica 25 novembre la Coldiretti di Torino celebra a Rivara la Giornata provinciale del Ringraziamento 2018. Un ritrovo che nasce, in occasione della ricorrenza di San Martino, per volontà degli agricoltori

+ Miei preferiti
CANAVESE - Coldiretti Torino celebra a Rivara la giornata provinciale del Ringraziamento
Domenica 25 novembre la Coldiretti di Torino celebra a Rivara la Giornata provinciale del Ringraziamento 2018. Un ritrovo che nasce, in occasione della ricorrenza di San Martino, per volontà degli agricoltori che desiderano ringraziare per i raccolti dell’annata che si è chiusa. Il ritrovo a Rivara è previsto per le ore 10,30 in piazza Statuto, cui seguirà, alle 11, la Santa Messa nella chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista, celebrata da don Riccardo Florio, consigliere ecclesiastico provinciale. Al termine della funzione è prevista la benedizione degli agricoltori, delle loro famiglie  e delle trattrici. A seguire il saluto del Presidente di Coldiretti Torino Fabrizio Galliati e degli amministratori locali. La Giornata provinciale del Ringraziamento 2018 proseguirà con il pranzo sociale, al Palazzetto dello Sport, in via Giordano Bruno 2.

Fabrizio Galliati, presidente di Coldiretti Torino, afferma: «La diversità è al centro del messaggio dei vescovi della Cei per la 68esima Giornata nazionale del Ringraziamento che ha come titolo “…secondo la propria specie… (Genesi 1,12) Per la diversità contro la disuguaglianza”. Per i vescovi “I processi di omologazione globale dei mercati agroalimentari hanno mortificato quel contributo delle diversità culturali che, se ben indirizzato e nel rispetto dei diversi patrimoni, avrebbe contribuito a determinare una inclusione partecipata, sussidiaria e solidale dei popoli nell’unica famiglia umana”».

La Commissione episcopale per i problemi sociali e il lavoro, la giustizia e la pace, nel messaggio di quest’anno indica la necessità di “un’agricoltura contro la diseguaglianza”. I vescovi denunciano “il modello di industrializzazione, imposto dal pensiero neoliberista e mercantilista, evidente nel sistema economico-finanziario globale attuale”. Nell’associazionismo e nella condivisione che caratterizzano il modello agricolo italiano, i vescovi vedono “gli agganci necessari per rendere salda e robusta la persona, la famiglia e la comunità”.

Fabrizio Galliati aggiunge: «Per i vescovi “un sistema economico capace di rinsaldare il legame degli agricoltori con il territorio e di restituire fiducia al consumatore nella ricerca di maggiore tracciabilità e sicurezza degli alimenti - e nella domanda di conoscenza del cibo, della sua provenienza e delle sue tradizioni -, è anche capace di vivere e contemplare la biodiversità come ricchezza naturale e genetica, su cui investire al fine di garantire forme differenziate di accesso al mercato”. Quindi, “un’economia civile che si oppone all’economia dello scarto è un’economia che sa difendere il lavoro, riconoscendo a ogni individuo il proprio valore nel contributo personale”. Infine, citando Papa Francesco, i vescovi promuovono “l’impegno costante a programmare un’agricoltura sostenibile e diversificata”».

Made in Canavese
IVREA - Storico Carnevale: si avvicinano la cerimonia del passaggio dello spadino e le alzate degli Abbà
IVREA - Storico Carnevale: si avvicinano la cerimonia del passaggio dello spadino e le alzate degli Abbà
I nuovi piccoli Priori conosceranno il loro Ufficiale e verranno inoltre presentati al Generale e al Sostituto Gran Cancelliere
CASTELLAMONTE - La ceramica degli studenti del liceo Faccio racconta la ricerca sul cancro - FOTO
CASTELLAMONTE - La ceramica degli studenti del liceo Faccio racconta la ricerca sul cancro - FOTO
Consegnati i pannelli da arredo a testimonianza della raccolta di fondi a favore dell'IRCC, Istituto per la Ricerca e la Cura del Cancro di Candiolo
VALPERGA-CUORGNE' - Rebecca Alessandria e Michela Rota medaglia d'oro ai mondiali di ballo di Miami
VALPERGA-CUORGNE
Rebecca e Michela, che abitano a Valperga e Cuorgnè, hanno confermato una grandissima sintonia che, abbinata alla preparazione e alla bravura naturale, hanno fatto la differenza
IVREA - Un polo dell'innovazione nelle fabbriche in cui nacque e si sviluppò il «mito» Olivetti
IVREA - Un polo dell
Icona E ComoNExT – Innovation Hub hanno siglato una nuova partnership. All'interno dell'Innovation Hub, su una superficie di 15.000 metri quadri, si insedieranno 80 imprese che daranno lavoro a 500 addetti
IVREA-CHIVASSO - Patto di collaborazione tra i carnevali per promuovere la tradizione come le Residenze Sabaude
IVREA-CHIVASSO - Patto di collaborazione tra i carnevali per promuovere la tradizione come le Residenze Sabaude
I Carnevali di Borgosesia, Chivasso, Ivrea e Santhià da quest'anno hanno deciso di intraprendere una collaborazione per arrivare ad una promozione degli eventi
CANAVESE - Tutte le feste di Carnevale minuto per minuto - I PROGRAMMI
CANAVESE - Tutte le feste di Carnevale minuto per minuto - I PROGRAMMI
Canavese terra di Carnevale: da Ivrea a Chivasso, passando per Foglizzo, Agliè, Ozegna. Ecco i primi programmi dei carnevali di quest'anno in attesa di sapere se a Castellamonte si potrà festeggiare
FAVRIA - Marco Dematteis del liceo Botta di Ivrea vince il premio internazionale di scrittura
FAVRIA - Marco Dematteis del liceo Botta di Ivrea vince il premio internazionale di scrittura
Il concorso «Cuento de invierno» indetto dall'editore spagnolo «enclave-ELE» nella categoria C era riservato agli studenti tra i 13 e i 17 anni
BARONE CANAVESE - Il compositore ed organista canavesano Sandro Frola ottiene un grande successo a Verona
BARONE CANAVESE - Il compositore ed organista canavesano Sandro Frola ottiene un grande successo a Verona
Il Maestro ha partecipato per la prima volta al concorso bandito dall'Associazione Musicale Ecclesia Nova di Bosco Chiesanuova con la propria composizione del brano sacro «Genuit puerpera Regem»
RIVAROLO - Vigili del fuoco muoiono in servizio: il ricordo è ancora vivo 62 anni dopo - FOTO e VIDEO
RIVAROLO - Vigili del fuoco muoiono in servizio: il ricordo è ancora vivo 62 anni dopo - FOTO e VIDEO
La sirena dei vigili del fuoco, questa sera, poco dopo le 20, ha ricordato il sacrificio dei quattro pompieri volontari morti il 2 gennaio del 1958 mentre correvano su un incendio. Era un giovedì, proprio come oggi
IVREA - Storico Carnevale: Pifferi e Tamburi sono pronti ad aprire l'edizione 2020
IVREA - Storico Carnevale: Pifferi e Tamburi sono pronti ad aprire l
Protagonisti dell'apertura della manifestazione, Pifferi e Tamburi accompagnano lo svolgersi della festa e il Corteo Storico in ogni momento, suonando da mattina a sera per le vie della città
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore