CANAVESE - Coldiretti Torino celebra a Rivara la giornata provinciale del Ringraziamento

| Domenica 25 novembre la Coldiretti di Torino celebra a Rivara la Giornata provinciale del Ringraziamento 2018. Un ritrovo che nasce, in occasione della ricorrenza di San Martino, per volontą degli agricoltori

+ Miei preferiti
CANAVESE - Coldiretti Torino celebra a Rivara la giornata provinciale del Ringraziamento
Domenica 25 novembre la Coldiretti di Torino celebra a Rivara la Giornata provinciale del Ringraziamento 2018. Un ritrovo che nasce, in occasione della ricorrenza di San Martino, per volontà degli agricoltori che desiderano ringraziare per i raccolti dell’annata che si è chiusa. Il ritrovo a Rivara è previsto per le ore 10,30 in piazza Statuto, cui seguirà, alle 11, la Santa Messa nella chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista, celebrata da don Riccardo Florio, consigliere ecclesiastico provinciale. Al termine della funzione è prevista la benedizione degli agricoltori, delle loro famiglie  e delle trattrici. A seguire il saluto del Presidente di Coldiretti Torino Fabrizio Galliati e degli amministratori locali. La Giornata provinciale del Ringraziamento 2018 proseguirà con il pranzo sociale, al Palazzetto dello Sport, in via Giordano Bruno 2.

Fabrizio Galliati, presidente di Coldiretti Torino, afferma: «La diversità è al centro del messaggio dei vescovi della Cei per la 68esima Giornata nazionale del Ringraziamento che ha come titolo “…secondo la propria specie… (Genesi 1,12) Per la diversità contro la disuguaglianza”. Per i vescovi “I processi di omologazione globale dei mercati agroalimentari hanno mortificato quel contributo delle diversità culturali che, se ben indirizzato e nel rispetto dei diversi patrimoni, avrebbe contribuito a determinare una inclusione partecipata, sussidiaria e solidale dei popoli nell’unica famiglia umana”».

La Commissione episcopale per i problemi sociali e il lavoro, la giustizia e la pace, nel messaggio di quest’anno indica la necessità di “un’agricoltura contro la diseguaglianza”. I vescovi denunciano “il modello di industrializzazione, imposto dal pensiero neoliberista e mercantilista, evidente nel sistema economico-finanziario globale attuale”. Nell’associazionismo e nella condivisione che caratterizzano il modello agricolo italiano, i vescovi vedono “gli agganci necessari per rendere salda e robusta la persona, la famiglia e la comunità”.

Fabrizio Galliati aggiunge: «Per i vescovi “un sistema economico capace di rinsaldare il legame degli agricoltori con il territorio e di restituire fiducia al consumatore nella ricerca di maggiore tracciabilità e sicurezza degli alimenti - e nella domanda di conoscenza del cibo, della sua provenienza e delle sue tradizioni -, è anche capace di vivere e contemplare la biodiversità come ricchezza naturale e genetica, su cui investire al fine di garantire forme differenziate di accesso al mercato”. Quindi, “un’economia civile che si oppone all’economia dello scarto è un’economia che sa difendere il lavoro, riconoscendo a ogni individuo il proprio valore nel contributo personale”. Infine, citando Papa Francesco, i vescovi promuovono “l’impegno costante a programmare un’agricoltura sostenibile e diversificata”».

Made in Canavese
CASTELLAMONTE - Weekend con l'arte grazie agli eventi di «Buongiorno Ceramica»
CASTELLAMONTE - Weekend con l
Torna «Buongiorno Ceramica», dal 17 al 19 maggio a Castellamonte. Una manifestazione a carattere nazionale che si svolge in tutte le cittą della ceramica
DUE CITTA' AL CINEMA - Al Margherita di Cuorgnč l'emozione del cinema non si ferma mai - I FILM IN PROGRAMMA
DUE CITTA
Finisce la terza fase e riparte subito la quarta. E' un'edizione di «Due Cittą al Cinema» che non si ferma mai quella di quest'anno. Merito del successo di pubblico e di critica
CANAVESE - «Eureka! Funziona!»: vincono i bimbi delle scuole di Castellamonte, Cuorgnč e Strambino - FOTO
CANAVESE - «Eureka! Funziona!»: vincono i bimbi delle scuole di Castellamonte, Cuorgnč e Strambino - FOTO
Quattro scuole primarie, 11 classi, 42 gruppi di lavoro per un totale di oltre 200 bambini: questi i numeri dell'edizione canavesana di «Eureka! Funziona!», progetto promosso da Federmeccanica e MIUR
CUORGNE' - Franco e Michela, Re Arduino e la Regina Berta: una storia nata proprio al Torneo di Maggio
CUORGNE
Sognavano da tempo di impersonare i Reali anche perchč la loro č una storia che č nata proprio grazie alla manifestazione di Cuorgnč. «Ci siamo ritrovato al Torneo dopo tanti anni - spiegano - ed č scattata subito la scintilla»
IVREA - Torna «La Grande Invasione», il festival che conferma Ivrea capitale della lettura
IVREA - Torna «La Grande Invasione», il festival che conferma Ivrea capitale della lettura
Tra gli ospiti Concita De Gregorio, Gianni Mura, Darwin Pastorin, Matteo Nucci, Ferruccio De Bortoli, Andrea Delogu, Francesco Montanari, i finalisti del Premio Strega
LOCANA-CERESOLE REALE - Parte da Torino il museo diffuso sull'archivio storico del Gruppo Iren
LOCANA-CERESOLE REALE - Parte da Torino il museo diffuso sull
Dalla messa online dello scorso gennaio del portale Iren Storia (www.irenstoria.it), č continuato il lavoro di raccolta e catalogazione dei documenti sulla storia del Gruppo Iren
CUORGNE' - Torneo di Maggio alla Corte di Re Arduino: tutto il programma minuto per minuto
CUORGNE
Gustosa appendice a luglio con la cena di tutti i borghi uniti sotto i castagni secolari di Campore, in occasione dei festeggiamenti di Sant'Anna
SETTIMO VITTONE - Dove nasce l'olio d'oliva «Made in Canavese»: un progetto esemplare nel frantoio di comunitą
SETTIMO VITTONE - Dove nasce l
A Settimo Vittone non ci sono solo i vigneti di Nebbiolo sui bellissimi Topiun in pietra e legno ma anche 300 piante d'olivo coltivate sotto il Mombarone
CANAVESE - Florarte si fa in quattro a Rivarolo, Castellamonte, Cuorgnč e Favria
CANAVESE - Florarte si fa in quattro a Rivarolo, Castellamonte, Cuorgnč e Favria
La sinergia, gią testata nelle scorse edizioni, si č consolidata quest'anno con un calendario eventi che si snoda su tutto il mese di maggio e che coinvolge i quattro Comuni
GIRO D'ITALIA - Ceresole Reale e Ivrea sul mitico album Panini delle figurine - FOTO
GIRO D
Fervono i preparativi per la 102a edizione del Giro d'Italia, che dall'undici maggio prossimo tornerą a gareggiare sulle strade della penisola. Esce in edicola anche l'album Panini
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore