CANAVESE - I bimbi diventano inventori: vincono le scuole di Colleretto Castelnuovo, Montalto Dora e Strambino - FOTO

| Tre scuole primarie, 7 classi, 27 gruppi di lavoro per un totale di 120 bambini: questi i numeri dell'edizione canavesana di «Eureka! Funziona!», un progetto promosso da Federmeccanica

+ Miei preferiti
CANAVESE - I bimbi diventano inventori: vincono le scuole di Colleretto Castelnuovo, Montalto Dora e Strambino - FOTO
Tre scuole primarie, 7 classi, 27 gruppi di lavoro per un totale di 120 bambini: questi i numeri dell’edizione canavesana dell’iniziativa “Eureka! Funziona!”, un progetto di orientamento promosso da Federmeccanica, in accordo con il MIUR, destinato ai bambini del terzo, quarto e quinto anno della scuola elementare e in Canavese realizzato con il supporto del Gruppo Aziende Metalmeccaniche e Manifatturiere (GAM) di Confindustria Canavese. All’iniziativa hanno aderito le scuole primarie di Colleretto Castelnuovo, Montalto Dora e Strambino.

L’idea, giunta quest'anno alla sesta edizione, nasce da una sperimentazione iniziata nel 2003 nelle scuole primarie finlandesi. Si tratta di una gara di costruzioni tecnologiche, nella quale i bambini hanno il compito di ideare, progettare e costruire un vero e proprio giocattolo a partire da un kit fornito da Federmeccanica contenente vari materiali. Gli alunni partecipanti sono divisi in gruppi, in modo da incentivare la cooperazione, il lavoro in team, la suddivisione di compiti e ruoli .Eureka! Funziona! mira a sviluppare, sin dalla scuola primaria, le attività di orientamento alla cultura tecnica e scientifica. I bambini partecipanti sono così introdotti al mondo del saper fare. Infatti, lo svolgimento delle attività di invenzione e progettazione consente agli alunni coinvolti di integrare la teoria con la pratica, ma anche di stimolare lo spirito imprenditoriale, le capacità manuali, l'attitudine al lavoro di gruppo e la creatività.  II kit dato in dotazione ai bambini conteneva vari oggetti tra cui elastici, dischi di cartone,  asticelle di legno  e un dispositivo appositamente sviluppato per il progetto: una scheda fotosensibile che regola la potenza a seconda della quantità di luce che riceve.

Giovedì 10 maggio i piccoli inventori hanno presentato i giocattoli da loro realizzati alla Giuria, composta da tre imprenditori facenti parte del GAM: Franco Trombetta (STT srl di Strambino) presidente del Gruppo, Augusto Geminiani (Sinterloy Srl di Castellamonte) vicepresidente e Patrizia Paglia (ILTAR-ITALBOX Spa di Bairo) consigliera. I bambini, a turno, hanno illustrato ai giurati il funzionamento del giocattolo creato dal proprio gruppo e il percorso fatto sino a giungere al prodotto finale. Molti i criteri di valutazione presi in considerazione dalla Giuria per poter poi individuare il progetto vincitore: il design del giocattolo (estetica e funzionamento), l’idea (grado di originalità e di creatività del progetto), la presentazione dell’oggetto (abilità di esposizione e coraggio del gruppo), la completezza del diario sull’avanzamento del processo di creazione, l’organizzazione della squadra, la pubblicità del giocattolo.

Tre le squadre vincitrici, una per ciascuna classe scolastica:
classi terze: “Cata Caramella”, realizzato dalla Terza A di Colleretto Castelnuovo;
classi quarte: “Nave da crociera italiana”, realizzato dalla Quarta B Di Montalto Dora;
classi quinte: “Tira e vinci”, realizzato dalla Quinta B di Strambino.

«Eureka!Funziona! - sottolinea il Presidente del GAM, Franco Trombetta – è un bellissimo esempio di sinergia tra mondo delle imprese e mondo della scuola e una prova concreta di come si possa incominciare a insegnare ai giovani, sin dalla più tenera età, ad approcciarsi alla cultura tecnologica, alla base delle aziende manifatturiere che costituiscono la colonna portante dell’economia canavesana».

Galleria fotografica
CANAVESE - I bimbi diventano inventori: vincono le scuole di Colleretto Castelnuovo, Montalto Dora e Strambino - FOTO - immagine 1
CANAVESE - I bimbi diventano inventori: vincono le scuole di Colleretto Castelnuovo, Montalto Dora e Strambino - FOTO - immagine 2
CANAVESE - I bimbi diventano inventori: vincono le scuole di Colleretto Castelnuovo, Montalto Dora e Strambino - FOTO - immagine 3
CANAVESE - I bimbi diventano inventori: vincono le scuole di Colleretto Castelnuovo, Montalto Dora e Strambino - FOTO - immagine 4
CANAVESE - I bimbi diventano inventori: vincono le scuole di Colleretto Castelnuovo, Montalto Dora e Strambino - FOTO - immagine 5
CANAVESE - I bimbi diventano inventori: vincono le scuole di Colleretto Castelnuovo, Montalto Dora e Strambino - FOTO - immagine 6
CANAVESE - I bimbi diventano inventori: vincono le scuole di Colleretto Castelnuovo, Montalto Dora e Strambino - FOTO - immagine 7
Made in Canavese
CANAVESE - In bici alla scoperta del Parco nazionale del Gran Paradiso
CANAVESE - In bici alla scoperta del Parco nazionale del Gran Paradiso
Sedici itinerari cicloturistici, dai più semplici ai più impegnativi, per conoscere il Parco Nazionale Gran Paradiso in sella ad una bicicletta
CASTELLAMONTE - Per la Mostra della Ceramica raffica di eventi collaterali in città
CASTELLAMONTE - Per la Mostra della Ceramica raffica di eventi collaterali in città
Per l'edizione di quest'anno il Comune ha coinvolto diverse associazioni della città, Pro Loco in primis ma anche oratorio, associazione commercianti e Terra Mia
CASTELLAMONTE - E' tempo di ceramica: dal 18 agosto l'edizione numero 58 della Mostra - FOTO
CASTELLAMONTE - E
Il concorso dal titolo «Ceramics in love...», ha raccolto un enorme successo. Le adesioni sono state 130 e le opere presentate 150. Saranno esposte, nei locali storici di Palazzo Botton e al Centro Congressi Martinetti
MOSTRA DELLA CERAMICA - Dal 18 agosto Castellamonte torna capitale con «Ceramics in love»
MOSTRA DELLA CERAMICA - Dal 18 agosto Castellamonte torna capitale con «Ceramics in love»
Questa mattina, in piazza Castello a Torino, la presentazione della nuova edizione della mostra. Una kermesse internazionale: hanno aderito all'iniziativa ben 135 artisti italiani e stranieri, con più di 150 opere originali
RIVAROLO - L'istituto Santissima Annunziata partecipa al «Google Grants»
RIVAROLO - L
Un progetto innovativo che promette di rappresentare la svolta tecnologica che coinvolgerà tutti gli ordinamenti, dalla scuola materna fino al liceo
CASTELLAMONTE - La città si «colora» di ceramica in attesa della Mostra
CASTELLAMONTE - La città si «colora» di ceramica in attesa della Mostra
Sabato 4 agosto, al centro congressi Piero Martinetti di Castellamonte, verranno inaugurati i terminali in ceramica progettati da Federica Jon, studentessa della sezione Design Ceramica del Liceo Artistico Felice Faccio
CINEMAMBIENTE IN VALCHIUSELLA - Dal 2 al 12 agosto film e dibattiti nel cuore del Canavese
CINEMAMBIENTE IN VALCHIUSELLA - Dal 2 al 12 agosto film e dibattiti nel cuore del Canavese
Organizzata con la Società Operaia di Mutuo Soccorso di Drusacco e con il Circolo Chiusellavivo di Legambiente, la manifestazione contempla una rassegna di film affiancata da incontri, dibattiti, iniziative naturalistiche e gastronomiche
CERESOLE REALE - Dal 21 al 31 luglio il festival «Gran Paradiso dal vivo»
CERESOLE REALE - Dal 21 al 31 luglio il festival «Gran Paradiso dal vivo»
«Camminare leggeri sulla Terra» è il tema scelto per l'estate 2018 degli eventi estivi promossi dal Parco Nazionale Gran Paradiso, con l'obiettivo di sensibilizzare i turisti ad una frequentazione del Parco etica e sostenibile
AGLIE' - Piazza Castello protagonista con la «Cena Ducale» e lo spettacolo di Flavio Oreglio
AGLIE
Dopo lo strepitoso successo di «Calici tra le Stelle», lo stesso suggestivo scenario della piazza del Castello ospiterà la «Cena Ducale». Prenotazioni entro mercoledì 25 luglio
AMBIENTE - Otto aree protette del Canavese passano alla Città metropolitana di Torino
AMBIENTE - Otto aree protette del Canavese passano alla Città metropolitana di Torino
Dal 13 giugno nel territorio metropolitano è iniziata una sorta di "rivoluzione" ambientale: le aree protette gestite e tutelate dalla Città Metropolitana di Torino sono passate da 4000 a 31000 ettari
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore