CANAVESE - La «FaiMarathon» a Castellamonte, Bairo, Agliè e San Giorgio

| Giunge alla sua quinta edizione la manifestazione nazionale organizzata dai Gruppi Giovani del FAI, l’evento di punta della campagna “Ricordiamoci di salvare l’Italia”

+ Miei preferiti
CANAVESE - La «FaiMarathon» a Castellamonte, Bairo, Agliè e San Giorgio
Giunge alla sua quinta edizione la manifestazione nazionale organizzata dai Gruppi Giovani del FAI, l’evento di punta della campagna mensile di raccolta fondi “Ricordiamoci di salvare l’Italia”. Domenica 16 ottobre 2016 più di 3.500 volontari del FAI, in 150 città di tutta Italia, accompagneranno i visitatori alla scoperta di oltre 600 luoghi solitamente chiusi al pubblico attraverso itinerari tematici ed eventi speciali che offrono una originale chiave di lettura. Accesso a ogni luogo a fronte del contributo richiesto dai volontari. Il Gruppo Giovani e la Delegazione di Ivrea e Canavese presenteranno per l’annuale FAIMARATHON “passeggiata con gli occhi”, Domenica 16 ottobre 2016 dalle ore 10 al tramonto un itinerario lungo il Canale di Caluso nei territori di Castellamonte, Bairo, Agliè e San Giorgio.
 
Un percorso - nuovo nel suo genere - che comprende la possibilità di camminare (a piedi o in bicicletta) e che si ispira al tema dell’acqua in rapporto al paesaggio e ai Beni Artistici di questa porzione del Piemonte. La strada sterrata lungo il Canale, permetterà di scoprire questo angolo suggestivo del Canavese, ancora di “toccante” valore paesaggistico e di particolare attualità per le attività produttive che dal XVI sec. ad oggi sono state realizzate grazie all’acqua. Ogni visitatore quel giorno potrà decidere come organizzare la propria visita avendo la possibilitàdi leggere i cartelli esplicativi - realizzati per l’occasione dal FAI IVREA CANAVESE- che saranno inseriti permanentemente nei vari punti (8) lungo questa prima parte del Canale di Caluso, grazie al contributo della SMAT, uno degli sponsor della manifestazione. 
 
Al termine della giornata un servizio di bus navettadi Erbaluce Express riaccompagnerà le persone che hanno lasciato la macchina ai punti di partenza di Castellamonte o di San Giorgio, grazie alla collaborazione con Banca d’Alba e del Canavese, altro sponsor della FAIMARATHON. Il percorso per tutte le età, coincide infatti con una strada sterrata che lambisce il Canale Caluso in tutta la sua estensione, con un tracciato di una decina di chilometri attraverso i territori di Castellamonte, Bairo, Agliè e San Giorgio.
 
Nell’occasione saranno aperti diversi beni artistici: a Castellamonte, oltre al Castello, le fornaci ottocentesche, dalla Pagliero nella frazione Spineto alla Stella a Castellamonte. In città la Casa Museo Famiglia Allaira con la sua collezione della produzione ceramica dell’Ottocento; il Museo della Ceramica di Palazzo Botton con le sue mostre e le collezioni artistiche del Novecento; le attuali fornaci di produzione delle celebri stufe. A Bairo si incontra l’antico Mulino feudale, ancora funzionante (mulinodibairo.it). Nelle vicinanze si trova l’antico stabilimento dell’Amaro Bairo; il Santuario di Santa Maria di Zinzolano; segue il paese di Torre, “paese fiorito” noto come paese d’arte per le opere d’arte contemporanea che ne decorano le case.
 
Ad Agliè: lungo il canale sul limitare del paese, si incontrano lo stabilimento Olivetti, imponente costruzione di inizio Novecento, già sede del Cotonificio De Angeli Frua, poi acquisito dall’Olivetti che vi produceva la mitica macchina da scrivere “Lettera 22”; infine il Setificio settecentesco, voluto e costruito nel 1740 dai conti San Martino d’Agliè. Successivamente, si costeggiano i locali di servizio del Castello di Agliè, come la limonaia, i depositi delle carrozze e la scuderia. Il Canale è dominato dall’imponente e maestosa mole del Castello di Agliè, precedentemente dei San Martino di Agliè poi dei Savoia, circondato da uno splendido parco con la settecentesca Fontana dei Quattro Fiumi. Nei pressi la splendida chiesa della confraternita di Santa Marta, piccolo capolavoro del barocco piemontese.Biglietti a prezzo speciale per il pubblico della FAIMARATHON sono stati accordati dalla Direzione del Castello.
 
A San Giorgio si incontra il primo “ponte sospeso” (un ponte di Brooklyn di New York, ma in miniatura), costruito nel 1818. Si tratta di un curioso ponte pensile in ferro, primo nel suo genere realizzato in Italia (e uno dei primi in Europa) che attraversando il canale permetteva l’accesso al villino del notaio Priè situato sulla collina. Prima di entrare nel paese di San Giorgio, è possibile ammirare il Castello dei Conti Biandrate. Molto interessante è il Museo etnografico “Nossi Rais” (le nostre radici) con una bella presentazione della cultura contadina canavesana.
 
L’accesso è libero lungo tutto il percorso, ma sarà gradito un contributo nei confronti del FAI, in occasione della FAIMARATHON. Saranno presenti vari punti informazioni gestiti dai volontari del FAI che offriranno anche l’aqua dai contenitori forniti appositamente dalla SMAT. 
Made in Canavese
CASTELLAMONTE - Weekend con l'arte grazie agli eventi di «Buongiorno Ceramica»
CASTELLAMONTE - Weekend con l
Torna «Buongiorno Ceramica», dal 17 al 19 maggio a Castellamonte. Una manifestazione a carattere nazionale che si svolge in tutte le città della ceramica
DUE CITTA' AL CINEMA - Al Margherita di Cuorgnè l'emozione del cinema non si ferma mai - I FILM IN PROGRAMMA
DUE CITTA
Finisce la terza fase e riparte subito la quarta. E' un'edizione di «Due Città al Cinema» che non si ferma mai quella di quest'anno. Merito del successo di pubblico e di critica
CANAVESE - «Eureka! Funziona!»: vincono i bimbi delle scuole di Castellamonte, Cuorgnè e Strambino - FOTO
CANAVESE - «Eureka! Funziona!»: vincono i bimbi delle scuole di Castellamonte, Cuorgnè e Strambino - FOTO
Quattro scuole primarie, 11 classi, 42 gruppi di lavoro per un totale di oltre 200 bambini: questi i numeri dell'edizione canavesana di «Eureka! Funziona!», progetto promosso da Federmeccanica e MIUR
CUORGNE' - Franco e Michela, Re Arduino e la Regina Berta: una storia nata proprio al Torneo di Maggio
CUORGNE
Sognavano da tempo di impersonare i Reali anche perchè la loro è una storia che è nata proprio grazie alla manifestazione di Cuorgnè. «Ci siamo ritrovato al Torneo dopo tanti anni - spiegano - ed è scattata subito la scintilla»
IVREA - Torna «La Grande Invasione», il festival che conferma Ivrea capitale della lettura
IVREA - Torna «La Grande Invasione», il festival che conferma Ivrea capitale della lettura
Tra gli ospiti Concita De Gregorio, Gianni Mura, Darwin Pastorin, Matteo Nucci, Ferruccio De Bortoli, Andrea Delogu, Francesco Montanari, i finalisti del Premio Strega
LOCANA-CERESOLE REALE - Parte da Torino il museo diffuso sull'archivio storico del Gruppo Iren
LOCANA-CERESOLE REALE - Parte da Torino il museo diffuso sull
Dalla messa online dello scorso gennaio del portale Iren Storia (www.irenstoria.it), è continuato il lavoro di raccolta e catalogazione dei documenti sulla storia del Gruppo Iren
CUORGNE' - Torneo di Maggio alla Corte di Re Arduino: tutto il programma minuto per minuto
CUORGNE
Gustosa appendice a luglio con la cena di tutti i borghi uniti sotto i castagni secolari di Campore, in occasione dei festeggiamenti di Sant'Anna
SETTIMO VITTONE - Dove nasce l'olio d'oliva «Made in Canavese»: un progetto esemplare nel frantoio di comunità
SETTIMO VITTONE - Dove nasce l
A Settimo Vittone non ci sono solo i vigneti di Nebbiolo sui bellissimi Topiun in pietra e legno ma anche 300 piante d'olivo coltivate sotto il Mombarone
CANAVESE - Florarte si fa in quattro a Rivarolo, Castellamonte, Cuorgnè e Favria
CANAVESE - Florarte si fa in quattro a Rivarolo, Castellamonte, Cuorgnè e Favria
La sinergia, già testata nelle scorse edizioni, si è consolidata quest'anno con un calendario eventi che si snoda su tutto il mese di maggio e che coinvolge i quattro Comuni
GIRO D'ITALIA - Ceresole Reale e Ivrea sul mitico album Panini delle figurine - FOTO
GIRO D
Fervono i preparativi per la 102a edizione del Giro d'Italia, che dall'undici maggio prossimo tornerà a gareggiare sulle strade della penisola. Esce in edicola anche l'album Panini
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore