CANAVESE - La tradizionale transumanza diventa una festa per le Valli Orco e Soana

| Oggi e domani ritorna l'appuntamento con il passaggio delle mandrie a Pont Canavese - FOTO

+ Miei preferiti
CANAVESE - La tradizionale transumanza diventa una festa per le Valli Orco e Soana
Giunta al quarto anno, la Transumanza di Pont Canavese è una tradizione nella tradizione. Il 4 e 5 ottobre si rinnoverà a Pont Canavese e lungo le Valli Orco e Soana. L’attenzione è la stessa, focalizzare l’interesse della gente sulle antiche tradizioni dell’Alto Canavese, sulla vita dei pastori in alpeggio e la valorizzazione dei prodotti tipici del territorio.  Partendo dai più piccoli.
 
A loro è, infatti, dedicato il laboratorio creativo/musicale del sabato “Suono, musica e colori”. Si tratta di esplorare i canti tradizionali piemontesi stimolando la fantasia dei bambini e la loro creatività con disegni e colori. Come “ricompensa” verrà offerta una merenda con i prodotti del Marchio Qualità Gran Paradiso. Inoltre, nella giornata di domenica, molte sono le iniziative per farli divertire e avvicinare al mondo degli animali: ci saranno dimostrazione di mungitura, passeggiate a cavallo di asinelli oppure in carrozza, un gran parco giochi fatto di fieno ed una piccola caccia al tesoro. Tutto questo mentre durante tutto l’arco della domenica passeranno le mandrie di ritorno dagli alpeggi estivi.
 
Ma la transumanza non è solo questo. Guarda anche altrove, verso altre vallate che vivono il problema dello spopolamento, della mancanza di alpeggi e, a volte, di fiducia nel futuro. “Il vento fa il suo giro”, pluripremiata pellicola di Giorgio Diritti, parla proprio della vita di Philippe e sua moglie che, trasferitisi dalla Francia nella valle Maira, vivono di pastorizia e cercando di raggiungere quel difficile equilibrio con le cose del mondo e con gli anziani abitanti del posto (sabato 4, ore 21:00 Salone Polivalente). 
 
La Transumanza è anche Alto Canavese. Quest’anno tutto il territorio è coinvolto grazie ai pacchetti turistici che sono stati pensati per accogliere i visitatori e far vedere loro i “Luoghi della Transumanza”. Con la collaborazione del Consorzio degli Operatori Turistici delle Valli del Canavese, infatti, sarà possibile seguire le attività e le iniziative pensate per quattro diversi pacchetti e soggiornare a Ceresole Reale oppure a Frassinetto oppure scegliere di pernottare a Pont Canavese. Tutti i programmi dettagliati con le modalità di prenotazione su www.latransumanza.it. 
 
Infine, la domenica tutti a Pont Canavese ad assistere al passaggio delle mandrie annunciate dai rudun che risuoneranno a festa dalle montagne fino a valle. Il cuore del paese sarà gremito: il mercatino dei formaggi di alpeggio in piazza, mostre e musei aperti, balli occitani e piatti tipici a base di polenta per rifocillarsi.  La Transumanza è tutto questo, fatta di molti ingredienti, ciascuno fondamentale per mantenere vivo e forte l’interesse e la passione per la montagna e le sue tradizioni.
 
Programma dettagliato, orari e info su www.latransumanza.it
Galleria fotografica
CANAVESE - La tradizionale transumanza diventa una festa per le Valli Orco e Soana - immagine 1
CANAVESE - La tradizionale transumanza diventa una festa per le Valli Orco e Soana - immagine 2
CANAVESE - La tradizionale transumanza diventa una festa per le Valli Orco e Soana - immagine 3
CANAVESE - La tradizionale transumanza diventa una festa per le Valli Orco e Soana - immagine 4
CANAVESE - La tradizionale transumanza diventa una festa per le Valli Orco e Soana - immagine 5
CANAVESE - La tradizionale transumanza diventa una festa per le Valli Orco e Soana - immagine 6
Made in Canavese
CASTELLAMONTE - L'eccellenza della ceramica nel concorso internazionale «Ceramics in love-two»
CASTELLAMONTE - L
In occasione della Mostra della ceramica 2019 l'amministrazione comunale bandisce per il secondo anno il concorso «Ceramics in love-two», riservato agli artisti della ceramica italiani e internazionali
CARNEVALE IVREA - Della scuola dell'infanzia San Michele il manifesto ufficiale della Festa dei bambini
CARNEVALE IVREA - Della scuola dell
Tutti gli elaborati saranno esposti in Sala Santa Marta dal 25 al 28 febbraio dalle 16 alle 18.30. La mostra verrà inaugurata domenica 24 febbraio alle ore 17.45. Giovedì Grasso alle 15.30 la premiazione si svolgerà in Sala Santa Marta
CARNEVALE DI IVREA - Battaglia delle arance: i piccoli aranceri tireranno in piazza Ferrando
CARNEVALE DI IVREA - Battaglia delle arance: i piccoli aranceri tireranno in piazza Ferrando
La piazza verrà gestita a rotazione dai rappresentati delle squadre: Mercenari, Pantere e Credendari la domenica; Picche, Morte e Tuchini il lunedì; Scacchi, Arduini e Diavoli il martedì.
CANAVESE - Alla scoperta di vigneti di montagna, castelli e vigne con «Provincia Incantata»
CANAVESE - Alla scoperta di vigneti di montagna, castelli e vigne con «Provincia Incantata»
Partirà domenica 24 marzo da Settimo Vittone la quinta edizione del circuito di visite guidate «Provincia Incantata» che, per il 2019, rivolgerà lo sguardo in particolare ai vigneti di montagna e alta collina, ai castelli, alle vigne
IVREA - La città si colora in attesa dello Storico Carnevale e della battaglia delle arance - FOTO
IVREA - La città si colora in attesa dello Storico Carnevale e della battaglia delle arance - FOTO
Entra nel vivo l'avvicinamento allo Storico Carnevale di Ivrea, edizione 2019. Il conto alla rovescia è ormai iniziato e, come ogni anno, la città inizia a colorarsi con gli stendardi delle squadre...
IVREA - Ecco i dieci Abbà dell'edizione 2019 dello Storico Carnevale
IVREA - Ecco i dieci Abbà dell
Nel 1700 l'Abbà era il capo della Badia, un'associazione di giovani che organizzava feste dei singoli rioni e portava come insegna un pane conficcato su una picca
CANAVESE - I 107 anni di Olga Savoia Serravalle: auguri ad una donna d'altri tempi
CANAVESE - I 107 anni di Olga Savoia Serravalle: auguri ad una donna d
Giunse a Castelnuovo Nigra per salvarsi dai rastrellamenti nazisti di quel periodo e in seguito si trasferì prima in una piccola frazione di Castellamonte e poi ad Ozegna. Crebbe con valori diversi rispetto a quelli a cui siamo abituati noi
CANAVESE - La diga di Ceresole Reale e il municipio di Ivrea si colorano di rosa per il Giro d'Italia - FOTO
CANAVESE - La diga di Ceresole Reale e il municipio di Ivrea si colorano di rosa per il Giro d
Monumenti e i luoghi simbolo delle città tappa del Giro 2019 si sono tinti di rosa. Ivrea ha scelto di illuminare il palazzo del Comune. Ceresole Reale la diga
PARCO GRAN PARADISO - Alle «Olimpiadi dei Guardaparco» la squadra del Pngp conquista il secondo posto
PARCO GRAN PARADISO - Alle «Olimpiadi dei Guardaparco» la squadra del Pngp conquista il secondo posto
Dal 24 al 27 gennaio si è tenuta nella riserva naturale delle Contamines-Montjoie, in Francia, la 24° edizione del Trofeo Danilo Re. La squadra formata dai guardaparco del Gran Paradiso si è aggiudicata il secondo posto
CANAVESE - Al Cagliero di Ivrea, la festa per i 102 anni del mitico don Nicola Faletti
CANAVESE - Al Cagliero di Ivrea, la festa per i 102 anni del mitico don Nicola Faletti
Presenti tra gli altri il sindaco di Cuorgnè, Beppe Pezzetto, che nel giugno del 2014 ha insignito il sacerdote della cittadinanza onoraria, e la vicesindaco di Ivrea, Elisabetta Ballurio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore