CANAVESE LAVORO - Ortho, a Ivrea, è in cerca di nuovo personale

| Oggi lo staff di Ortho è composto da una sessantina di persone ma l'azienda di Ivrea è sempre alla ricerca di nuovo personale

+ Miei preferiti
CANAVESE LAVORO - Ortho, a Ivrea, è in cerca di nuovo personale
L'azienda «Ortho» di Ivrea cerca personale per ampliare la propria gamma di servizi alle aziende. Ortho è una realtà che, nel corso degli anni, ha saputo privilegiare la qualità del servizio rispetto alla quantità. Non è semplice la mansione dell'operatore telefonico ma chi lavora da Ortho è consapevole che l'azienda eporediese ha investito principalmente nelle risorse umane, garantendo, innanzitutto, una qualità del lavoro superiore alla media.
 
«Lavoro in contabilità da tre anni - racconta Michela - sono soddisfatta perchè, nell'ottica di un percorso di crescita costante, sono aumentate le mie ore d'occupazione. Questo è un ambiente umano, molto diverso rispetto ad altri posti. Personalmente credo ci sia grande rispetto nei rapporti e, soprattutto, una giusta dose di meritocrazia. Bisogna impegnarsi, ma è giusto così. Se si lavora bene questo viene riconosciuto». Dello stesso avviso Monica, 42 anni, che lavora nel settore da dodici. «Mi occupo della gestione clienti, proponendo nuove offerte per fidelizzarli. Credo che ci vorrebbero più aziende come questa, dove si può crescere professionalmente. Trovo fondamentale la flessibilità sugli orari perchè in questo modo è possibile andare incontro alle esigenze di tutti». 
 
Sono comunque numerose le persone che, in Ortho, hanno allargato i propri orizzonti. E' il caso di Andrea, 27 anni, tecnico dei computer e addetto alla gestione dei sistemi. «Mi trovo molto bene e posso dire di essere cresciuto con questa azienda. Il mestiere l'ho imparato qui. Sono convinto che la formazione, in qualsiasi attività, sia fondamentale. Non tutte le aziende, però, investono in questo. Non posso che essere soddisfatto». E anche chi opera in prima persona come operatore telefonico, conferma le parole dei colleghi. «Lavoro nel telemarketing per le aziende - racconta Domenico, 43 anni, da tre in Ortho - siamo una società di servizi. C'è possibilità di imparare e crescere professionalmente, in base all'impegno costante si fanno passi avanti. Questo è un call center ben fornito è qualificato, con grande attenzione alle esigenze dei dipendenti. L'impegno viene sempre riconosciuto».
 
Oggi lo staff di Ortho è composto da una sessantina di persone ma, come detto, l'azienda di Ivrea è sempre alla ricerca di nuovo personale per ampliare la gamma dei servizi offerti. Ortho, quindi, potrebbe essere una buona opportunità per chi sta cercando un posto di lavoro serio e affidabile in Canavese.
 
Tutti coloro che volessero sottoporre la propria candidatura lo possono fare compilando il modulo disponibile cliccando qui, oppure contattando direttamente Ortho al numero 0125-283311.
 
Info e contatti via e-mail all’indirizzo info@ortho-web.it
Via telefono al numero 0125-283311
Ortho è in corso Vercelli 117/C a Ivrea.
Made in Canavese
FORNO CANAVESE - «Arte in Forno», così le vetrine del paese diventano una mostra - FOTO
FORNO CANAVESE - «Arte in Forno», così le vetrine del paese diventano una mostra - FOTO
Le vetrine dei negozi, dall'otto ottobre al 30 novembre, si trasformeranno in una sorta di «atelier» per numerose opere d'arte
CUORGNE'-RIVAROLO - Torna «Due Città al Cinema»: si parte il 23 ottobre al Margherita - TUTTI I FILM
CUORGNE
Torna «Due Città al Cinema» al Margherita di Cuorgnè, la storica rassegna cinematografica promossa dalla sala cuorgnatese in collaborazione con i Comuni di Rivarolo e Cuorgnè
TURISMO - Settima edizione per «Una Montagna di Gusto», enogastronomia e territorio
TURISMO - Settima edizione per «Una Montagna di Gusto», enogastronomia e territorio
Serie di appuntamenti promossi dal Consorzio Operatori Turistici Valli del Canavese con il supporto di Regione, Turismo Torino e Provincia e Gal Valli del Canavese e Banca d'Alba
CASTELLAMONTE - Un murales di Corrado Bianchetti colora il centro sportivo - FOTO e VIDEO
CASTELLAMONTE - Un murales di Corrado Bianchetti colora il centro sportivo - FOTO e VIDEO
L'artista castellamontese da una semplice bozza è riuscito a realizzare qualcosa di indescrivibile. «Grazie Corrado, per l'impegno e per la passione, speriamo di riuscire a lavorare ancora insieme»
BABY ATTORI CRESCONO - E' canavesano il nuovo volto dei mitici Pampers - VIDEO
BABY ATTORI CRESCONO - E
Un'esperienza sul piccolo schermo è il sogno di tantissime persone. E c'è chi riesce nell'impresa con un sorriso grosso così. E' il caso del piccolo Tommaso, canavesano doc, figlio di Stefano e Alessia...
SAN GIUSTO CANAVESE - La 20enne Alessia Actis Giorgetto diplomata Professionista di Pasticceria
SAN GIUSTO CANAVESE - La 20enne Alessia Actis Giorgetto diplomata Professionista di Pasticceria
Durante il percorso di studi, tutti i ragazzi hanno affrontato importanti esperienze di stage in strutture d'eccellenza
LEINI - L'omaggio a Luciano Pavarotti inaugura la stagione teatrale - FOTO e VIDEO
LEINI - L
Un concerto di giovani voci, accompagnati al pianoforte dal maestro Paolo Andreoli, tra i più stretti collaboratori di Pavarotti, che dal palco, ha elogiato la scelta dell’amministrazione leinicese di investire in cultura
VALLE SOANA - Dopo i fiori, sotto con polenta e rutti: a Ingria non stanno mai fermi
VALLE SOANA - Dopo i fiori, sotto con polenta e rutti: a Ingria non stanno mai fermi
Dopo la premiazione dell'Entente Florale Europe che ha visto Ingria portare a casa una preziosissima e significativa medaglia d'argento, è tempo di tornare a proporre eventi turistici in paese
COLLERETTO GIACOSA - Bioindustry Park: in memoria di Silvano Fumero una giornata «out of the box»
COLLERETTO GIACOSA - Bioindustry Park: in memoria di Silvano Fumero una giornata «out of the box»
A 10 anni dalla prematura scomparsa del proprio fondatore Silvano Fumero e a 20 dalla sua inaugurazione, il Bioindustry Park organizza un'intera giornata per ricordarne la figura di scienziato e imprenditore intraprendente
RIVAROLO - Via le piante, così la città ha «riscoperto» il suo castello - FOTO
RIVAROLO - Via le piante, così la città ha «riscoperto» il suo castello - FOTO
Grazie ai volontari di ATC TO1 e ATC TO2 che, in settimana, si sono prodigati nell'abbattere molte piante malate, ora passando sulla cirvonvallazione di Rivarolo è finalmente visibile il Castello Malgrà
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore