CANAVESE - Le cartelle cliniche dei pazienti dell'Asl To4 diventano digitali

| Sono previste 280 mila digitalizzazioni da qui al 2021. Le cartelle si potranno ritirare con una chiavetta Usb oppure direttamente via e-mail

+ Miei preferiti
CANAVESE - Le cartelle cliniche dei pazienti dellAsl To4 diventano digitali
Un servizio innovativo, quello di digitalizzazione della cartelle cliniche, che consente all’Asl To4 di Ivrea e del Canavese di trasformare gli archivi cartacei in archivi digitali non modificabili, inseribili in un flusso di lavoro automatizzato e consultabili via web. E’ il servizio operativo dal 1° gennaio scorso per tutte le cartelle cliniche aperte a partire da tale data. Sono digitalizzate, comunque, anche le cartelle cliniche precedenti al 1° gennaio 2015, qualora ne sia richiesta copia da parte di un utente o di un medico ospedaliero. 
 
I presidi ospedalieri del Canavese “producono” circa 40 mila cartelle cliniche all’anno. In sette anni, quindi, dal 2015 al 2021, si presume che saranno digitalizzate 280 mila cartelle, per un costo complessivo di circa 900 mila euro. L’ulteriore spesa complessiva per la custodia e la gestione di tutti gli archivi cartacei sarà, compresa Iva, di circa 1 milione e 100 mila euro. E questo corrisponde già oggi (le attività di raccolta, selezione, indicizzazione sono praticamente terminate) alla messa in sicurezza e in disponibilità di tutto l’archivio cartaceo dell’Asl To4.
 
Finora le cartelle cliniche erano archiviate soltanto in formato cartaceo e questo implicava dispendio di tempo nella ricerca del singolo documento, qualora richiesto da un utente o da un medico ospedaliero per la consultazione della documentazione sanitaria di ricoveri precedenti, e nella fotocopiatura delle singole pagine. «D’ora in poi, – commenta il direttore generale dell’Asl To4,  Flavio Boraso – la gestione in formato digitale delle cartelle cliniche permette di azzerare i tempi di ricerca del documento e di ridurre considerevolmente i tempi di consegna all’utente richiedente. Documento che ora può essere stampato o fornito in formato elettronico. In ogni caso, assicuriamo ai cittadini un servizio molto più efficiente e rapido». 
 
Da ogni computer dei reparti può essere visionata la cartella clinica dei pazienti già ricoverati e dimessi. Con la possibilità di ricostruire la storia clinica del paziente si potranno diminuire i tempi di studio dello stesso, evitando inutili esami quando da poco già effettuati e potendo valutare direttamente le azioni farmacologiche o di cura previste, alla luce di quanto già eventualmente avvenuto nei ricoveri precedenti. Dal primo aprile, inoltre, saranno ampliate le possibilità di consegna della cartella clinica: oltre alla copia cartacea e alla spedizione a domicilio, sarà oggi possibile ottenere la consegna su chiavetta USB o via posta elettronica certificata.
Made in Canavese
CANAVESE - In bici alla scoperta del Parco nazionale del Gran Paradiso
CANAVESE - In bici alla scoperta del Parco nazionale del Gran Paradiso
Sedici itinerari cicloturistici, dai più semplici ai più impegnativi, per conoscere il Parco Nazionale Gran Paradiso in sella ad una bicicletta
CASTELLAMONTE - Per la Mostra della Ceramica raffica di eventi collaterali in città
CASTELLAMONTE - Per la Mostra della Ceramica raffica di eventi collaterali in città
Per l'edizione di quest'anno il Comune ha coinvolto diverse associazioni della città, Pro Loco in primis ma anche oratorio, associazione commercianti e Terra Mia
CASTELLAMONTE - E' tempo di ceramica: dal 18 agosto l'edizione numero 58 della Mostra - FOTO
CASTELLAMONTE - E
Il concorso dal titolo «Ceramics in love...», ha raccolto un enorme successo. Le adesioni sono state 130 e le opere presentate 150. Saranno esposte, nei locali storici di Palazzo Botton e al Centro Congressi Martinetti
MOSTRA DELLA CERAMICA - Dal 18 agosto Castellamonte torna capitale con «Ceramics in love»
MOSTRA DELLA CERAMICA - Dal 18 agosto Castellamonte torna capitale con «Ceramics in love»
Questa mattina, in piazza Castello a Torino, la presentazione della nuova edizione della mostra. Una kermesse internazionale: hanno aderito all'iniziativa ben 135 artisti italiani e stranieri, con più di 150 opere originali
RIVAROLO - L'istituto Santissima Annunziata partecipa al «Google Grants»
RIVAROLO - L
Un progetto innovativo che promette di rappresentare la svolta tecnologica che coinvolgerà tutti gli ordinamenti, dalla scuola materna fino al liceo
CASTELLAMONTE - La città si «colora» di ceramica in attesa della Mostra
CASTELLAMONTE - La città si «colora» di ceramica in attesa della Mostra
Sabato 4 agosto, al centro congressi Piero Martinetti di Castellamonte, verranno inaugurati i terminali in ceramica progettati da Federica Jon, studentessa della sezione Design Ceramica del Liceo Artistico Felice Faccio
CINEMAMBIENTE IN VALCHIUSELLA - Dal 2 al 12 agosto film e dibattiti nel cuore del Canavese
CINEMAMBIENTE IN VALCHIUSELLA - Dal 2 al 12 agosto film e dibattiti nel cuore del Canavese
Organizzata con la Società Operaia di Mutuo Soccorso di Drusacco e con il Circolo Chiusellavivo di Legambiente, la manifestazione contempla una rassegna di film affiancata da incontri, dibattiti, iniziative naturalistiche e gastronomiche
CERESOLE REALE - Dal 21 al 31 luglio il festival «Gran Paradiso dal vivo»
CERESOLE REALE - Dal 21 al 31 luglio il festival «Gran Paradiso dal vivo»
«Camminare leggeri sulla Terra» è il tema scelto per l'estate 2018 degli eventi estivi promossi dal Parco Nazionale Gran Paradiso, con l'obiettivo di sensibilizzare i turisti ad una frequentazione del Parco etica e sostenibile
AGLIE' - Piazza Castello protagonista con la «Cena Ducale» e lo spettacolo di Flavio Oreglio
AGLIE
Dopo lo strepitoso successo di «Calici tra le Stelle», lo stesso suggestivo scenario della piazza del Castello ospiterà la «Cena Ducale». Prenotazioni entro mercoledì 25 luglio
AMBIENTE - Otto aree protette del Canavese passano alla Città metropolitana di Torino
AMBIENTE - Otto aree protette del Canavese passano alla Città metropolitana di Torino
Dal 13 giugno nel territorio metropolitano è iniziata una sorta di "rivoluzione" ambientale: le aree protette gestite e tutelate dalla Città Metropolitana di Torino sono passate da 4000 a 31000 ettari
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore