CANAVESE - Tutte le feste di Carnevale minuto per minuto

| Ivrea, Ozegna e Aglič danno il via alle tradizioni carnevalesche che coinvolgono tutti i paesi del Canavese. Segnalate gli eventi a info@quotidianocanavese.it

+ Miei preferiti
CANAVESE - Tutte le feste di Carnevale minuto per minuto
Tornano le tradizionali feste di Carnevale in tutto il Canavese. Ivrea, ovviamente, a farla da padrona ma sono decine le iniziative dei Comuni canavesani. Tutte con una tradizione storica da rispettare. 
Ecco il calendario degli eventi.
 
Potete segnalare ulteriori feste a info@quotidianocanavese.it, su Facebook e su Canavesetoday.it
 
ALBIANO
Giovedì 12 febbraio
ore 9.45: visita del Generale alle scuole del paese
ore 11: sfilata verso il centro del paese
 
Venerdì 13 febbraio
ore 21: cerimonia di presentazione della Vezzosa Mugnaia
ore 22: serata danzante al centro sportivo
 
Sabato 14 febbraio
ore 9.30: sfilata d'onore in paese
ore 10.30: giochi popolari in piazza Olivetti
ore 11.45: nomina della società carnevalesca
ore 12: fagiolata benefica
ore 15: festa dei bambini al centro sportivo
ore 21: serata danzante al centro sportivo in onore della Mugnaia
 
Domenica 15 febbraio
ore 9.30: sfilata d'onore in paese
ore 10: tradizionale zappata
ore 14.30: inizio del Corso di Gala e Battaglia delle Arance
ore 17: lettura della classifica
ore 21: abbruciamento dello Scario
ore 21.30: serata danzante al centro sportivo
 
Sabato 21 febbraio
ore 21: nel salone del centro sportivo cena polenta e merluzzo
 
BOSCONERO
Domenica 15 febbraio
ore 8.30: partenza da piazza Martiri verso l'abitazione della Chinota
ore 9.45: benedizione fagioli
ore 10: Santa Messa
ore 11.45: distribuzione faseuj e quaiette
ore 12.30: pranzo al salone don Manavello
 
CASTELLAMONTE
Sabato 7 febbraio
ore 20.30: corteo storico (partenza chiesa di San Rocco, arrivo rotonda Antonelliana). Presentazione dei rioni, gruppi ospiti e del supremo ordine Bela Pignatera e Consoli. Esibizione sbandieratori. Presentazione "Bela Pignatera e Primo Console" 2015. Nomina dei terzieri e delle dame. Spettacoli di fuoco a cura del Contado. Spettacolo con cavalli del gruppo cavalieri "Fascino nero".
 
Venerdì 13 febbraio
ore 20.30: salone casa della musica, tradizionale ballo in maschera con premiazione e la partecipazione dell'orchestra "Vividance".
 
Sabato 14 febbraio
ore 20.30: salone casa della musica, cena del carnevale a base di polenta e merluzzo. Musica con Fra dj e Le Felix.
 
Domenica 15 febbraio
ore 9.30: raduno figuranti in piazza Martiri della Libertà e corteo storico per le vie del centro e rinfresco presso abitazione dei personaggi. 
ore 10.30: piazza Vittorio Veneto presentazione del "Re Pignatun".
ore 12.00: benedizione e distribuzione dei fagioli grassi
ore 15.30: salone casa della musica, festa dei bambini con animazione e rinfresco offerto da Specialità Rovetto
ore 18: Santa Messa con la partecipazione dei personaggi
ore 21: festa dei coscritti
 
Lunedì 16 febbraio
ore 20.30: salone casa della musica, Super Tombola
 
Martedì 17 febbraio
ore 20.30: sfilata notturna dei carri allegorici. Esibizione del personaggio della quaresima e successivo rogo del Re Pignatun. Percorso sfilata: piazza Romano, via Buffa, via Saint Amand, via Nubola, via Roma, via ec Internati, via Caneva, piazza Martiri, via Educ, via Romana, via Nigra, largo Talentino, piazza Martiri, via Educ, piazza della Repubblica.
 
FOGLIZZO
Giovedì 12 febbraio
ore 9: il Conte, la Contessa e il seguito visiteranno l'Asilo e le Scuole Elementari per rendere omaggio ai loro sudditi più piccoli portando allegria e caramelle.
 
Sabato 14 febbraio
ore 14: PIAZZA DEL MERCATO - SFILATA CARNEVALESCA
La Sfilata, con la presenza del Conte e della Contessa e la partecipazione dei carri allegorici e delle maschere a piedi, attraverserà le strade del paese. Al termine VIN BRULE'. PREMI: Ai carri e ai gruppi mascherati (minimo 10 componenti regolarmente iscritti). 
ore 17: al termine della sfilata tutti i bambini sono invitati presso il “Centro Polifunzionale ALF” dove gli verrà offerta la cioccolata calda, seguiranno giochi ed intrattenimenti vari  La serata si concluderà con la MAXI PIZZA, distribuita a tutti i bambini presenti, offerta dalla Pro Loco - Cif.
 
Domenica 15 febbraio
ore 9.45: CASTELLO - DISTRIBUZIONE FASOI E QUAIETTE, la distribuzione inizierà dopo la benedizione del Parroco e il saluto del Conte e della Contessa.
ore 11: CHIESA PARROCCHIALE - SS. MESSA
ore 12.20: SALONE DEL CASTELLO - PRANZO GRASSO, costo € 17 da prenotarsi entro Venerdì 13/02/2015 presso Cartoleria Rina Maria (011/9883417) e Tabaccheria Edicola Tavano (011/9883594).
ore 16.30: CASTELLO - DISTRIBUZIONE COTECHINO
 
IVREA
prossimi appuntamenti
giovedì 12 febbraio
 
ore 14.30 Passaggio dei poteri in piazza di Città
Nel Palazzo Municipale il Sindaco affida simbolicamente i poteri civili della Piazza di Ivrea al Generale imponendogli la fascia bianco-rossa, che viene indossata dalla spalla destra al fianco sinistro annodandola sul medesimo dopo un giro orizzontale sui fianchi. Gli Ufficiali e le Vivandiere indossano a tracolla una fascia simile, mentre quella degli Aiutanti di Campo è rosso-blu.
Il Sostituto dà lettura dell’Ordinanza del Generale.
Calzata del Berretto Frigio
In ottemperanza delle disposizioni del Generale tutti i cittadini presenti in piazza sono invitati dal Sostituto ad indossare il Berretto Frigio che dalla domenica sarà indispensabile per non essere fatti oggetto di gentile e moderato getto d’arance.
ore 15.00 Partenza della Marcia 
Aprono il Corteo Storico l’Ufficiale addetto alle Bandiere, gli Alfieri con le Bandiere delle Parrocchie ed i Pifferi e Tamburi. Seguono a cavallo il Generale, lo Stato Maggiore e le Vivandiere, il Sostituto e gli Abbà. La Marcia procede secondo il seguente percorso: corso Cavour, corso Nigra, Borghetto, piazza Gioberti, via Arduino, via Palestro, corso Massimo d’Azeglio fino alla Chiesa di San Lorenzo per poi tornare in centro e raggiungere piazza Castello attraverso via Palma e via delle Torri.
Festa dei bambini in piazza Ottinetti. Giochi ed animazione per la tradizionale Festa dei bambini organizzata da J’Amis ad Piassa d’la Granaja. Premiazione della classe vincitrice del concorso per la realizzazione del manifesto. Fagiolata Cuj d’via Palma (via IV Martiri). Dopo il passaggio del Generale prende il via l’assaggio e la distribuzione dei fagioli grassi.
ore 16.15 Visita al Monsignor Vescovo in piazza Castello. Il Corteo Storico viene ricevuto in Vescovado dove il Generale presenta gli Ufficiali e gli Abbà ai quali il Vescovo porge il rituale dono. Dopo la lettura del verbale e l’apposizione del sigillo vescovile i Pifferi e Tamburi suonano in onore del Vescovo.
ore 17.15 Visita al Sindaco in piazza di Città. La Marcia scende al Palazzo Municipale dove nella Sala Dorata il Primo Cittadino riceve l’omaggio dei piccoli Priori ed offre loro i doni di rito. Il Sostituto legge il verbale che viene sottoscritto e bollato dal Sindaco.
ore 17.30 Generala in piazza Città
Al termine del giro i Pifferi e Tamburi eseguono la Generala in onore del Generale.
ore 18.00 Visita del Generale e dello Stato Maggiore alla Fagiolata di via Palma (via IV Martiri)
ore 18.30 Investitura degli Oditori ed Intendenti Generali delle Milizie e Genti da Guerra del Canavese in piazza di Città
Nella Sala del Consiglio Comunale cerimonia di attribuzione del riconoscimento alle persone che si siano distinte nelle carnascialesche cose e nelle cotidiane incombenze: conferimento delle insegne ai nuovi Oditori da parte del Generale alla presenza del Sindaco e lettura del verbale.
ore 21.30 Città in festa “… e la Festa continua” in piazza Ottinetti (tutti in maschera per la festa organizzata da J’Amis ad Piassa d’la Granaja). Feste degli aranceri: Mercenari ai Giardini pubblici, Credendari in piazza Freguglia, Diavoli a Diavolandia, Pantere in piazza Vicolo Cerai, Scacchi in via Palma, Morte ai giardini di corso Cavour, Picche in piazza di Città.
 
SAN GIORGIO CANAVESE
Giovedi 12 febbraio
ore 20: ristorante La Luna, Cena dei pelati, calvi, aspiranti, prossimi e simpatizzanti
 
Venerdi 13 febbraio
ore 21: salone Falconieri, Irriverente Ballo in Maschera (bimbi fino a 14 anni ingresso gratuito)
 
Domenica 15 febbraio
ore 12: piazza Ippolito San Giorgio, tradizionale Giostra del Biro con i coscritti. In piazza Ippolito e, a seguire, a Cortereggio, distribuzione dei fagioli grassi con i personaggi del carnevale.
ore 15: al salone Falconieri, Carnevale dei bambini e rogo del Mini Babacio
 
Lunedi 16 febbraio
ore 15: visita dei personaggi alle case di riposo
ore 20: al salone Falconieri, cena in onore dei personaggi
 
Martedì 17 febbraio
ore 20: piazza Ippolito San Giorgio, fiaccolata e rogo del Babacio
 
 
Si sono già conclusi (e vi invitiamo a dare un'occhiata ai link che trovate in alto a destra) i carnevali di Agliè, Ozegna, Salassa, Cuceglio, Albiano, Bollengo e Busano.
 

Made in Canavese
TURISMO - Week end Bandiere arancioni: due fine settimana per scoprire Aglič
TURISMO - Week end Bandiere arancioni: due fine settimana per scoprire Aglič
Ad Aglič due week end dedicati al turismo per far conoscere le eccellenze architettoniche e culturali del paese attraverso visite guidate gratuite nel Borgo e tappe enogastronomiche
CERESOLE REALE - Esordio con successo per l'Orchestra Sinfonica del Gran Paradiso - FOTO e VIDEO
CERESOLE REALE - Esordio con successo per l
Il concerto ha concluso il fitto calendario estivo del «460-GranParadiso Festival», che ha proposto oltre trenta eventi da giugno a settembre con musica, teatro, cinema e presentazioni di libri a Ceresole Reale
CERESOLE REALE - Al PalaMila il battesimo dell'Orchestra Sinfonica del Gran Paradiso
CERESOLE REALE - Al PalaMila il battesimo dell
Il concerto della Sinfonica del Gran Paradiso concluderą il fitto calendario estivo di «460-GranParadiso Festival», che ha proposto oltre trenta eventi da giugno a settembre
TURISMO - Il castello di Aglič e l'abbazia di Fruttuaria eccellenze del Canavese nelle Giornate Europee del Patrimonio
TURISMO - Il castello di Aglič e l
Le sedi museali organizzano una serie di interessanti attivitą: dai concerti, agli spettacoli teatrali, alle visite guidate sia agli appartamenti reali sia agli animali che popolano i parchi
CUORGNE' - Tagga il Maiale diventa un cortometraggio: «Senso Civico in Pillole» - GUARDA IL VIDEO
CUORGNE
Tagga il Maiale, l'iniziativa nata a Cuorgnč da un'idea del sindaco Beppe Pezzetto, diventa un cortometraggio. «Senso Civico in Pillole» per sensibilizzare i cittadini al rispetto dell'ambiente e del bene comune...
PARCO GRAN PARADISO - I lupi prendono casa nel Parco: avvistato un secondo branco
PARCO GRAN PARADISO - I lupi prendono casa nel Parco: avvistato un secondo branco
Fra le specie tenute sotto osservazione dal Parco vi č il lupo, ricomparso spontaneamente dopo una migrazione naturale dall'Appennino ligure, dalle Alpi marittime e dalle aree montane della Savoia
CUORGNE' - Da Montevideo al Canavese per ritrovare le origini della propria famiglia
CUORGNE
Una piacevole sorpresa per il sindaco Beppe Pezzetto che, venerdģ 8 settembre, ha incontrato Isabel e Maritza Camerlo Mautone i cui antenati erano partiti dal Canavese destinazione Uruguay
MOSTRA DELLA CERAMICA - Castellamonte celebra la storia della Terra Rossa - FOTO
MOSTRA DELLA CERAMICA - Castellamonte celebra la storia della Terra Rossa - FOTO
Dal 9 al 24 settembre a Castellamonte torna la tradizionale Mostra della Ceramica. Taglio del nastro sabato alle 15. L'edizione di quest'anno č curata da Giuseppe Bertero. A palazzo Botton tornano le storiche stufe di Castellamonte
CANAVESE - Strada del Gran Paradiso: appuntamenti a Valperga, Rivarolo, Ceresole, Ribordone, Feletto e Sparone
CANAVESE - Strada del Gran Paradiso: appuntamenti a Valperga, Rivarolo, Ceresole, Ribordone, Feletto e Sparone
Prosegue il calendario delle iniziative culturali e turistiche della «Strada Gran Paradiso», nata nel 2011 per iniziativa dell’allora Provincia di Torino
CASTELLAMONTE - Mostra della Ceramica dal 9 settembre: a palazzo Botton tornano anche le stufe - FOTO
CASTELLAMONTE - Mostra della Ceramica dal 9 settembre: a palazzo Botton tornano anche le stufe - FOTO
I sei punti mostra resteranno aperti fino al 24 settembre: il sabato e la domenica dalle 10 alle 22, dal lunedģ al venerdģ, invece, dalle 18 alle 22. Ingresso libero. Anteprima dimostrativa domani in piazza Castello a Torino
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore