CASTELLAMONTE - Grande successo di pubblico per Franco Neri - FOTO

| Teatro Martinetti gremito in ogni ordine di posto per l'artista che girerà in Canavese la sua nuova sit-com «Il fiorario di Castellamonte». I video saranno disponibili sulla pagina Facebook dell'attore

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Grande successo di pubblico per Franco Neri - FOTO
Grande successo per il ritorno di Franco Neri in Canavese. L'altra sera a Castellamonte, teatro Martinetti gremito in ogni ordine di posto per la data zero di quello che, nel corso dell'anno, potrebbe diventare un vero e proprio tour dell'artista. La serata, promossa nell'ambito dello Storico Carnevale di Castellamonte, ha rappresentato il ritorno di Franco Neri in città, dopo gli eventi benefici che lo avevano portato all'ombra dell'arco di Pomodoro già diversi anni fa, con spettacoli altrettanto di successo e un grandissimo riscontro di pubblico. Proprio come l'altra sera quando Franco Neri ha annunciato che Castellamonte diventerà la location per il suo prossimo lavoro. Nella città della ceramica, infatti, l'artista girerà la sua nuova sit-com «Il fiorario di Castellamonte». I video saranno disponibili sulla pagina Facebook dell'attore e sui canali social. Gli sketch saranno realizzati nel nuovo negozio «Il Libro dei Fiori» che ha recentemente aperto i battenti in via Nigra 54, pieno centro di Castellamonte.

«Ho dei ricordi molto belli di Castellamonte - racconta Franco Neri - si occupammo, diversi anni fa, di una raccolta fondi per un bimbo. Venne tantissima gente allo spettacolo. Era un evento all'aperto. All'improvviso ci fu un temporale ma la gente attese la fine della pioggia per vedere il resto dello spettacolo. Riprendemmo come se non fosse successo nulla e fu davvero divertente». Nato a Torino da genitori calabresi, Franco Neri ha iniziato frequentando la scuola di recitazione e di teatro a cavallo degli anni settanta e ottanta al Teatro Sperimentale di Grugliasco diretto da Marco Obby. Nella stagione 1995-96 è nel cast di Scherzi a parte. Nel 1997 è vincitore del Festival della risata, città di Biella. La presenza a Zelig Circus nel 2003 e nel 2004 rafforza la sua popolarità, e nel 2005 e nel 2006 conduce Striscia la notizia.

Ora la sua attività si è spostata prevalentemente sui social, canale rapido e performante per raggiungere migliaia di persone con pochi click. Per questo gli sketch sul fioraio che saranno girati a Castellamonte al «Il Libro dei Fiori» saranno pubblicati principalmente su internet. «I social e il web stanno sostituendo la televisione in tutto e per tutto - conferma l'artista - oggi devi farti vedere su internet altrimenti perdi il contatto con il tuo pubblico. La televisione vecchio stampo si sta frammentando e se non si trovano soluzioni nuove diventa difficile. Anche trasmissioni storiche hanno dovuto voltare pagina. Basti pensare al recente successo di Sanremo: ci voleva un cantante super, che ha raccontato l'amore in mille modi con grande successo, per rivitalizzare il festival. Non sembrava nemmeno una trasmissione tv ma un concerto con tanti talenti da spalla».

Franco Neri si è innamorato di Castellamonte. Per questo ha deciso di registrare in città gli episodi della nuova sit-com. «E' una bella cittadina, nota in tutta Italia per il suo artigianato di qualità. Tutti conoscono le ceramiche e le stufe di Castellamonte. Poche cittadine, inoltre, possono permettersi un centro così bello, un castello e tante cose da vedere. Non manca nulla ed è per questo che ogni volta che ritorno qui mi sento a casa. E' sempre un piacere essere a Castellamonte». La cittadinanza ha ricambiato l'affetto, l'altra sera, con una massiccia partecipazione allo spettacolo del Martinetti. Un legame, insomma, quello tra Castellamonte e l'artista, destinato a proseguire.

Per rimanere aggiornati sui lavori di Franco Neri, oltre al sito ufficiale (www.franconeri.com), è possibile seguire la pagina Facebook oppure il canale Youtube.

Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - Grande successo di pubblico per Franco Neri - FOTO - immagine 1
CASTELLAMONTE - Grande successo di pubblico per Franco Neri - FOTO - immagine 2
CASTELLAMONTE - Grande successo di pubblico per Franco Neri - FOTO - immagine 3
CASTELLAMONTE - Grande successo di pubblico per Franco Neri - FOTO - immagine 4
Made in Canavese
COMUNI FIORITI IN CANAVESE - Premi per Ingria, Ozegna, Agliè, Vico, Nomaglio, Ronco, Rueglio, Sparone, Vistrorio e Tavagnasco
COMUNI FIORITI IN CANAVESE - Premi per Ingria, Ozegna, Agliè, Vico, Nomaglio, Ronco, Rueglio, Sparone, Vistrorio e Tavagnasco
Cabella Ligure e Ingria hanno entrambi vinto la targa d'argento nel concorso europeo 2018 "Entente Florale" e hanno passato la bandiera del concorso Entente Florale ai comuni candidati per il 2019
CHIAVERANO - Il Comune canavesano vola in Cina per rappresentare l'Italia
CHIAVERANO - Il Comune canavesano vola in Cina per rappresentare l
Nell'ambito del Forum Internazionale Slow City che si terrà il 10-11 novembre in Cina, a Wencheng (Wenzhou), è previsto un evento dal titolo "Slow Tourism-New Fashion" incentrato sui temi del vivere e mangiare slow
AGLIE' - Aumentano i turisti che scelgono di visitare il castello ducale
AGLIE
Dopo tre anni di costante calo dei visitatori, nel 2017 i biglietti sono tornati a salire. 44323 i turisti che hanno visitato Agliè nel 2016; 54879 quelli del 2017. Equamente divisi tra paganti (27651) e non paganti (27228)
COLLERETTO CASTELNUOVO - Santa Elisabetta omaggia il Giro d'Italia e si colora di rosa
COLLERETTO CASTELNUOVO - Santa Elisabetta omaggia il Giro d
Il sindaco Aldo Querio Gianetto lo aveva annunciato nelle ore immediatamente successiva alla presentazione della super tappa del Canavese che finirà al Serrù. Ed è stato di parola...
INGRIA - A Mirko Trucano di Borgiallo il riconoscimento di Prodotto di Montagna con la «Spalletta Ingriese»
INGRIA - A Mirko Trucano di Borgiallo il riconoscimento di Prodotto di Montagna con la «Spalletta Ingriese»
«Da mesi puntavamo ad acquisire anche questo primato nazionale, dal momento che dall'istituzione del nuovo marchio ministeriale penso che siamo stati i primissimi ad utilizzarlo» dice il sindaco
CUORGNE' - Serata speciale al Margherita: film e degustazioni Slow Food - IL PROGRAMMA
CUORGNE
Cinema e prodotti enogastronomici di qualità: MovieTellers al cinema Margherita, martedì 30, per un evento speciale
CANAVESE - I ragazzi delle scuole di Feletto e Chiaverano suonano per il premio Oscar, Hans Zimmer
CANAVESE - I ragazzi delle scuole di Feletto e Chiaverano suonano per il premio Oscar, Hans Zimmer
Più di cinquanta allievi del Canavese sul palco della View Conference di Torino. Merito dell'intraprendenza del maestro Bruno Lampa
FORNO CANAVESE - «Arte in Forno», così le vetrine del paese diventano una mostra - FOTO
FORNO CANAVESE - «Arte in Forno», così le vetrine del paese diventano una mostra - FOTO
Le vetrine dei negozi, dall'otto ottobre al 30 novembre, si trasformeranno in una sorta di «atelier» per numerose opere d'arte
CUORGNE'-RIVAROLO - Torna «Due Città al Cinema»: si parte il 23 ottobre al Margherita - TUTTI I FILM
CUORGNE
Torna «Due Città al Cinema» al Margherita di Cuorgnè, la storica rassegna cinematografica promossa dalla sala cuorgnatese in collaborazione con i Comuni di Rivarolo e Cuorgnè
TURISMO - Settima edizione per «Una Montagna di Gusto», enogastronomia e territorio
TURISMO - Settima edizione per «Una Montagna di Gusto», enogastronomia e territorio
Serie di appuntamenti promossi dal Consorzio Operatori Turistici Valli del Canavese con il supporto di Regione, Turismo Torino e Provincia e Gal Valli del Canavese e Banca d'Alba
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore