CASTELLAMONTE - Grande successo di pubblico per Franco Neri - FOTO

| Teatro Martinetti gremito in ogni ordine di posto per l'artista che girerà in Canavese la sua nuova sit-com «Il fiorario di Castellamonte». I video saranno disponibili sulla pagina Facebook dell'attore

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Grande successo di pubblico per Franco Neri - FOTO
Grande successo per il ritorno di Franco Neri in Canavese. L'altra sera a Castellamonte, teatro Martinetti gremito in ogni ordine di posto per la data zero di quello che, nel corso dell'anno, potrebbe diventare un vero e proprio tour dell'artista. La serata, promossa nell'ambito dello Storico Carnevale di Castellamonte, ha rappresentato il ritorno di Franco Neri in città, dopo gli eventi benefici che lo avevano portato all'ombra dell'arco di Pomodoro già diversi anni fa, con spettacoli altrettanto di successo e un grandissimo riscontro di pubblico. Proprio come l'altra sera quando Franco Neri ha annunciato che Castellamonte diventerà la location per il suo prossimo lavoro. Nella città della ceramica, infatti, l'artista girerà la sua nuova sit-com «Il fiorario di Castellamonte». I video saranno disponibili sulla pagina Facebook dell'attore e sui canali social. Gli sketch saranno realizzati nel nuovo negozio «Il Libro dei Fiori» che ha recentemente aperto i battenti in via Nigra 54, pieno centro di Castellamonte.

«Ho dei ricordi molto belli di Castellamonte - racconta Franco Neri - si occupammo, diversi anni fa, di una raccolta fondi per un bimbo. Venne tantissima gente allo spettacolo. Era un evento all'aperto. All'improvviso ci fu un temporale ma la gente attese la fine della pioggia per vedere il resto dello spettacolo. Riprendemmo come se non fosse successo nulla e fu davvero divertente». Nato a Torino da genitori calabresi, Franco Neri ha iniziato frequentando la scuola di recitazione e di teatro a cavallo degli anni settanta e ottanta al Teatro Sperimentale di Grugliasco diretto da Marco Obby. Nella stagione 1995-96 è nel cast di Scherzi a parte. Nel 1997 è vincitore del Festival della risata, città di Biella. La presenza a Zelig Circus nel 2003 e nel 2004 rafforza la sua popolarità, e nel 2005 e nel 2006 conduce Striscia la notizia.

Ora la sua attività si è spostata prevalentemente sui social, canale rapido e performante per raggiungere migliaia di persone con pochi click. Per questo gli sketch sul fioraio che saranno girati a Castellamonte al «Il Libro dei Fiori» saranno pubblicati principalmente su internet. «I social e il web stanno sostituendo la televisione in tutto e per tutto - conferma l'artista - oggi devi farti vedere su internet altrimenti perdi il contatto con il tuo pubblico. La televisione vecchio stampo si sta frammentando e se non si trovano soluzioni nuove diventa difficile. Anche trasmissioni storiche hanno dovuto voltare pagina. Basti pensare al recente successo di Sanremo: ci voleva un cantante super, che ha raccontato l'amore in mille modi con grande successo, per rivitalizzare il festival. Non sembrava nemmeno una trasmissione tv ma un concerto con tanti talenti da spalla».

Franco Neri si è innamorato di Castellamonte. Per questo ha deciso di registrare in città gli episodi della nuova sit-com. «E' una bella cittadina, nota in tutta Italia per il suo artigianato di qualità. Tutti conoscono le ceramiche e le stufe di Castellamonte. Poche cittadine, inoltre, possono permettersi un centro così bello, un castello e tante cose da vedere. Non manca nulla ed è per questo che ogni volta che ritorno qui mi sento a casa. E' sempre un piacere essere a Castellamonte». La cittadinanza ha ricambiato l'affetto, l'altra sera, con una massiccia partecipazione allo spettacolo del Martinetti. Un legame, insomma, quello tra Castellamonte e l'artista, destinato a proseguire.

Per rimanere aggiornati sui lavori di Franco Neri, oltre al sito ufficiale (www.franconeri.com), è possibile seguire la pagina Facebook oppure il canale Youtube.

Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - Grande successo di pubblico per Franco Neri - FOTO - immagine 1
CASTELLAMONTE - Grande successo di pubblico per Franco Neri - FOTO - immagine 2
CASTELLAMONTE - Grande successo di pubblico per Franco Neri - FOTO - immagine 3
CASTELLAMONTE - Grande successo di pubblico per Franco Neri - FOTO - immagine 4
Made in Canavese
CANAVESE - Alla scoperta di vigneti di montagna, castelli e vigne con «Provincia Incantata»
CANAVESE - Alla scoperta di vigneti di montagna, castelli e vigne con «Provincia Incantata»
Partirà domenica 24 marzo da Settimo Vittone la quinta edizione del circuito di visite guidate «Provincia Incantata» che, per il 2019, rivolgerà lo sguardo in particolare ai vigneti di montagna e alta collina, ai castelli, alle vigne
IVREA - La città si colora in attesa dello Storico Carnevale e della battaglia delle arance - FOTO
IVREA - La città si colora in attesa dello Storico Carnevale e della battaglia delle arance - FOTO
Entra nel vivo l'avvicinamento allo Storico Carnevale di Ivrea, edizione 2019. Il conto alla rovescia è ormai iniziato e, come ogni anno, la città inizia a colorarsi con gli stendardi delle squadre...
IVREA - Ecco i dieci Abbà dell'edizione 2019 dello Storico Carnevale
IVREA - Ecco i dieci Abbà dell
Nel 1700 l'Abbà era il capo della Badia, un'associazione di giovani che organizzava feste dei singoli rioni e portava come insegna un pane conficcato su una picca
CANAVESE - I 107 anni di Olga Savoia Serravalle: auguri ad una donna d'altri tempi
CANAVESE - I 107 anni di Olga Savoia Serravalle: auguri ad una donna d
Giunse a Castelnuovo Nigra per salvarsi dai rastrellamenti nazisti di quel periodo e in seguito si trasferì prima in una piccola frazione di Castellamonte e poi ad Ozegna. Crebbe con valori diversi rispetto a quelli a cui siamo abituati noi
CANAVESE - La diga di Ceresole Reale e il municipio di Ivrea si colorano di rosa per il Giro d'Italia - FOTO
CANAVESE - La diga di Ceresole Reale e il municipio di Ivrea si colorano di rosa per il Giro d
Monumenti e i luoghi simbolo delle città tappa del Giro 2019 si sono tinti di rosa. Ivrea ha scelto di illuminare il palazzo del Comune. Ceresole Reale la diga
PARCO GRAN PARADISO - Alle «Olimpiadi dei Guardaparco» la squadra del Pngp conquista il secondo posto
PARCO GRAN PARADISO - Alle «Olimpiadi dei Guardaparco» la squadra del Pngp conquista il secondo posto
Dal 24 al 27 gennaio si è tenuta nella riserva naturale delle Contamines-Montjoie, in Francia, la 24° edizione del Trofeo Danilo Re. La squadra formata dai guardaparco del Gran Paradiso si è aggiudicata il secondo posto
CANAVESE - Al Cagliero di Ivrea, la festa per i 102 anni del mitico don Nicola Faletti
CANAVESE - Al Cagliero di Ivrea, la festa per i 102 anni del mitico don Nicola Faletti
Presenti tra gli altri il sindaco di Cuorgnè, Beppe Pezzetto, che nel giugno del 2014 ha insignito il sacerdote della cittadinanza onoraria, e la vicesindaco di Ivrea, Elisabetta Ballurio
CASTELLAMONTE - Il bel progetto dei ragazzi del Faccio ospiti della casa di riposo di Favria - FOTO
CASTELLAMONTE - Il bel progetto dei ragazzi del Faccio ospiti della casa di riposo di Favria - FOTO
Le fotografie ritratto sono state scattate durante l’anno scolastico 2017/18 alla presenza del tecnico della fotografia Barbara Mercurio
AGLIE' - Esce il singolo «Tremila parole» della cantante alladiese Sonia Fortunato - VIDEO
AGLIE
La giovane canavesana è stata allieva della classe di canto jazz di Laura Conti dell'associazione Liceo Musicale di Rivarolo
CANAVESE - Gli Antichi Mais protagonisti della trasmissione «Geo&Geo» su Rai tre
CANAVESE - Gli Antichi Mais protagonisti della trasmissione «Geo&Geo» su Rai tre
Il sangiorgese Loris Caretto che ha raccontato in diretta il ruolo dell'Associazione nata nel 2004 per la conservazione e valorizzazione delle antiche varietà
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore