CASTELLAMONTE - Jimmy Ghione in città: «Orgoglioso delle mie radici canavesane»

| L'inviato di Striscia si propone come «portatore sano di Castellamonte in giro per il mondo». Poi rende omaggio allo zio partigiano

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Jimmy Ghione in città: «Orgoglioso delle mie radici canavesane»
Il passaggio della troupe di Striscia la Notizia in Canavese ha dato modo a Jimmy Ghione, storico inviato del tg satirico di Antonio Ricci, di fare tappa a Castellamonte, sua città d'origine. Un breve viaggio alla riscoperta delle sue origini che lo ha portato a pranzo ai «Tre Re» e, subito dopo, al monumento dedicato allo zio Adriano (partigiano fucilato a soli 18 anni) in frazione Preparetto.

«Sono passato da Castellamonte diversi anni fa con mio figlio e poi ci sono tornato per i funerali di papà Edgardo - rivela Ghione, al secolo Gianluigi - sono molto legato alle mie origini canavesane e sono molto contento di aver incontrato, quasi per caso, il vicesindaco Maddio che mi ha parlato di Castellamonte. Sinceramente vado molto fiero dello zio partigiano. Ha compiuto un atto eroico ed è stato ammazzato dai tedeschi per salvare la vita agli italiani. E sono felice di essere venuti qui a ridosso del 25 aprile per scoprire il busto dedicato proprio allo zio che non avevo mai visto prima. Tra l'altro un po' mi somiglia...».

Ghione promette di tornare presto a Castellamonte. «Sono orgoglioso delle mie radici. Qui ho ancora un sacco di legami e vorrei poter fare qualcosa per questa città, magari insieme all'amministrazione comunale. Vorrei diventare portatore sano di Castellamonte in giro per il mondo, per vedere se riusciamo a fare qualcosa di importante. E' dura perché mancano soldi e sponsor ma dobbiamo guardare oltre le stufe. Questa è una zona bellissima che va promossa. Fondamentale inventare qualcosa di nuovo e non piangersi addosso».

Jimmy Ghione ha trascorso parte della sua infanzia tra Torino e Castellamonte. «Ho davvero tanti ricordi bellissimi di quel periodo - racconta - tra questi la figura dello zio capostazione. Ero ragazzino e mi divertivo a prendere la littorina diesel che mi portava su e giù da Torino. Davvero erano bei tempi».
Made in Canavese
IVREA - L'innovazione di Olivetti diventa una mostra alle Officine H
IVREA - L
La mostra, intitolata «Olivetti, 110 anni di innovazione», ha come filo conduttore il racconto di 110 anni di impresa, frutto della capacità di una grande famiglia e dell'eredità di quel progetto
COMUNI FIORITI IN CANAVESE - Premi per Ingria, Ozegna, Agliè, Vico, Nomaglio, Ronco, Rueglio, Sparone, Vistrorio e Tavagnasco
COMUNI FIORITI IN CANAVESE - Premi per Ingria, Ozegna, Agliè, Vico, Nomaglio, Ronco, Rueglio, Sparone, Vistrorio e Tavagnasco
Cabella Ligure e Ingria hanno entrambi vinto la targa d'argento nel concorso europeo 2018 "Entente Florale" e hanno passato la bandiera del concorso Entente Florale ai comuni candidati per il 2019
CHIAVERANO - Il Comune canavesano vola in Cina per rappresentare l'Italia
CHIAVERANO - Il Comune canavesano vola in Cina per rappresentare l
Nell'ambito del Forum Internazionale Slow City che si terrà il 10-11 novembre in Cina, a Wencheng (Wenzhou), è previsto un evento dal titolo "Slow Tourism-New Fashion" incentrato sui temi del vivere e mangiare slow
AGLIE' - Aumentano i turisti che scelgono di visitare il castello ducale
AGLIE
Dopo tre anni di costante calo dei visitatori, nel 2017 i biglietti sono tornati a salire. 44323 i turisti che hanno visitato Agliè nel 2016; 54879 quelli del 2017. Equamente divisi tra paganti (27651) e non paganti (27228)
COLLERETTO CASTELNUOVO - Santa Elisabetta omaggia il Giro d'Italia e si colora di rosa
COLLERETTO CASTELNUOVO - Santa Elisabetta omaggia il Giro d
Il sindaco Aldo Querio Gianetto lo aveva annunciato nelle ore immediatamente successiva alla presentazione della super tappa del Canavese che finirà al Serrù. Ed è stato di parola...
INGRIA - A Mirko Trucano di Borgiallo il riconoscimento di Prodotto di Montagna con la «Spalletta Ingriese»
INGRIA - A Mirko Trucano di Borgiallo il riconoscimento di Prodotto di Montagna con la «Spalletta Ingriese»
«Da mesi puntavamo ad acquisire anche questo primato nazionale, dal momento che dall'istituzione del nuovo marchio ministeriale penso che siamo stati i primissimi ad utilizzarlo» dice il sindaco
CUORGNE' - Serata speciale al Margherita: film e degustazioni Slow Food - IL PROGRAMMA
CUORGNE
Cinema e prodotti enogastronomici di qualità: MovieTellers al cinema Margherita, martedì 30, per un evento speciale
CANAVESE - I ragazzi delle scuole di Feletto e Chiaverano suonano per il premio Oscar, Hans Zimmer
CANAVESE - I ragazzi delle scuole di Feletto e Chiaverano suonano per il premio Oscar, Hans Zimmer
Più di cinquanta allievi del Canavese sul palco della View Conference di Torino. Merito dell'intraprendenza del maestro Bruno Lampa
FORNO CANAVESE - «Arte in Forno», così le vetrine del paese diventano una mostra - FOTO
FORNO CANAVESE - «Arte in Forno», così le vetrine del paese diventano una mostra - FOTO
Le vetrine dei negozi, dall'otto ottobre al 30 novembre, si trasformeranno in una sorta di «atelier» per numerose opere d'arte
CUORGNE'-RIVAROLO - Torna «Due Città al Cinema»: si parte il 23 ottobre al Margherita - TUTTI I FILM
CUORGNE
Torna «Due Città al Cinema» al Margherita di Cuorgnè, la storica rassegna cinematografica promossa dalla sala cuorgnatese in collaborazione con i Comuni di Rivarolo e Cuorgnè
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore