CASTELLAMONTE - La ceramica racconta le poesie di Cossano Canavese - FOTO

| Pregevole progetto portato avanti dal Liceo artistico Felice Faccio

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - La ceramica racconta le poesie di Cossano Canavese - FOTO
Un progetto finanziato dal Comune di Cossano Canavese dove vengono valorizzati cultura, arte e ambiente. L’iniziativa è stata intrapresa nell’anno scolastico 2009/2010, ha continuato negli anni scolastici successivi e ad oggi sono stati realizzati trenta pannelli in ceramica, prevedendo un ampliamento negli anni a venire. Il Liceo Artistico Statale “Felice Faccio” di Castellamonte fin dai primi contatti ha risposto con entusiasmo predisponendo un progetto didattico articolato da sviluppare  nel tempo. Sono stati previsti interventi d’esperti professionisti che arricchissero i saperi degli studenti; si è approfondita la conoscenza del verso poetico con esperti quali il poeta Tiziano Fratus, Silvia Rosa, le espressioni di rappresentazione grafica-artistica con il Prof. Guglielmo Marthyn, alcuni procedimenti artigianali-artistici con attrezzature specifiche e professionali con le ditte Blow Up e Seriprint. Continua e preziosa la collaborazione con  Maria e Giovanni Maglione curatori dell’Archivio Storico Comunale “Giulia Avetta”e della Biblioteca Civica “Renzo Maglione” che hanno fornito tutta la documentazione storico– letteraria esistente sul personaggio poliedrico di Giulia Avetta. 
 
Le studentesse, della sezione Design Ceramica, in questo anno scolastico  hanno progettato e realizzato  altri otto pannelli ceramici da collocare all’esterno, per le vie di Cossano, incrementando  il  MAAP (Museo all’Aperto Arte e Poesia “Giulia Avetta”). In ogni pannello compare un brano di poesia di Giulia Avetta e un’immagine figurativa. Nell’insieme si è cercato di sintetizzare l’impegno civile, amministrativo, politico, didattico, i pensieri, i sentimenti, i paesaggi che s’incontrano nei versi scritti di Giulia Avetta. Versi dal ritmo descrittivo mordaci con i quali, la poetessa,  mantiene gli occhi fissi sul quotidiano. 
Un progetto che il comune di Cossano Canavese ha saputo tessere sul territorio permettendo agli studenti di attivare con successo una “didattica fluente”, un percorso di arricchimento che coniuga il “saper pensare” con il “saper fare”, un percorso didattico in movimento fatto di nozioni  e d’esperienze, che dai banchi di scuola si sposta sul territorio per la sua conoscenza e valorizzazione. 
 
Anno scolastico 2014-2015
Classe VB Design Ceramica: Chiadò Rana Federica, Chiotto Giulia, Costamagna Giorgia, Franco Alessandra, Ghione Samantha , Lombardi Valentina, Teran Lema Kamari, Tietto Alice
Dirigente Scolastico: Ennio Rutigliano – Docente Referente: Prof.ssa Sandra Baruzzi 
Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - La ceramica racconta le poesie di Cossano Canavese - FOTO - immagine 1
CASTELLAMONTE - La ceramica racconta le poesie di Cossano Canavese - FOTO - immagine 2
CASTELLAMONTE - La ceramica racconta le poesie di Cossano Canavese - FOTO - immagine 3
CASTELLAMONTE - La ceramica racconta le poesie di Cossano Canavese - FOTO - immagine 4
Made in Canavese
AMBIENTE - Otto aree protette del Canavese passano alla Città metropolitana di Torino
AMBIENTE - Otto aree protette del Canavese passano alla Città metropolitana di Torino
Dal 13 giugno nel territorio metropolitano è iniziata una sorta di "rivoluzione" ambientale: le aree protette gestite e tutelate dalla Città Metropolitana di Torino sono passate da 4000 a 31000 ettari
PONT CANAVESE - Torna il «Concert dla Rua», appuntamento fisso tra storia e musica - FOTO
PONT CANAVESE - Torna il «Concert dla Rua», appuntamento fisso tra storia e musica - FOTO
La manifestazione organizzata a partire dal 1996 dagli Amis dla Rua propone ogni anno una diversa tematica musicale, riassunta graficamente nella cartolina commemorativa. Nel 2018 è stato scelto il tema della pace
FAVRIA - Ai «Quindi» la seconda edizione di Telekomando - VIDEO
FAVRIA - Ai «Quindi» la seconda edizione di Telekomando - VIDEO
Il talent musicale dell'associazione «Baracca e burattini - arte e affini» si è chiuso ieri sera durante la notte bianca
AGLIE' - «Calici tra le Stelle»: due giorni imperdibili all'insegna del gusto - VIDEO
AGLIE
L'appuntamento enogastronomico e di spettacolo più importante dell'estate in Canavese, organizzato dall'Amministrazione comunale di Agliè
DAL CANAVESE ALLA MONGOLIA CON LA PANDA - La partenza del Team Pandone - FOTO e VIDEO
DAL CANAVESE ALLA MONGOLIA CON LA PANDA - La partenza del Team Pandone - FOTO e VIDEO
Hanno salutato questa sera Valperga (Comune che ha dato il proprio patrocinio all'iniziativa) Davide Raschellà ed Edoardo Trione, 42 anni in due, diretti dal Canavese alla Mongolia per il Mongol Rally
CERESOLE REALE - Il Cnr sceglie il Parco Gran Paradiso per la summer school sull'ecosistema
CERESOLE REALE - Il Cnr sceglie il Parco Gran Paradiso per la summer school sull
Una scuola estiva internazionale, dal punto di vista dell'organizzazione e degli iscritti: sono più di 50 i partecipanti tra ricercatori ed esperti provenienti da Università ed Enti di ricerca europei, americani e di altri paesi del mondo
INGRIA - Comune fiorito: domenica la giuria internazionale valuterà il paese
INGRIA - Comune fiorito: domenica la giuria internazionale valuterà il paese
Sabato 7 luglio arriva la giuria europea del concorso «Entente Florale» alla prima tappa che è il Comune di Ingria. Per il piccolo centro della Valle Soana è la prima storica partecipazione alla «Champions League» dei Comuni fioriti
CUORGNE' - Torna la «Notte Bianca»: shopping, musica e tanto divertimento
CUORGNE
Venerdì la città si colorerà con uno degli eventi più importanti del panorama commerciale dell'alto Canavese. Un appuntamento consolidato grazie all'impegno dei commercianti e la partecipazione di alcune associazioni
CUORGNE' - Tra passato e futuro, la città si colora con Goldrake - FOTO
CUORGNE
Corrado e Selena hanno dipinto un murale, in via Roma, su un muro vicino all'edificio dell'ex Agenzia delle Entrate. Goldrake è stato il primo robot giapponese a fare la sua comparsa nella tv italiana
COLLERETTO GIACOSA - Inaugurato il «Panigaccio 2.0», nuovo polo turistico del Canavese - FOTO
COLLERETTO GIACOSA - Inaugurato il «Panigaccio 2.0», nuovo polo turistico del Canavese - FOTO
All'inaugurazione hanno partecipato oltre un migliaio di persone, chiamate a condividere il primo step di una visione di rilancio territoriale. L'auspicio è di far diventare il Panigaccio 2.0 un polo turistico e attrattivo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore